Ma come fai a far tutto?

Pubblicato il 13 maggio 2010 da • Ultima revisione: 27 novembre 2017

polpette sabbiose

Oggi inauguro una nuova Rubrica, dal titolo: Ma come fai a far tutto?
Spesso, quando mi trovo a parlare con qualche amica blogger, o quando incontro dal vivo le persone conosciute in Rete, molte mi chiedono, appunto, come faccio a far tutto.
Tutto? Tutto cosa?, rispondo.

Allora sfatiamo un mito e prendiamoci seriamente in giro: è impossibile fare tutto! Non ho mai pensato di potercela fare, e i fatti non mi hanno mai smentita.
Non riesco a fare niente! Solo che ovviamente quello che presento nel blog è quello che mi riesce, che viene bene; mica pubblico le schifezze, le cene bruciate, i panni da stirare… fino ad oggi!

Ecco il senso di questa rubrica: sveliamo gli altarini!
Per toccare con mano che, quando dico che sono una pasticciona, non sto mentendo!

E inizio da quelle polpette che vedete in foto: avrebbero dovuto essere delle polpette di lenticchie buonissime, come queste qui di Natalia. Solo che faccio sempre tutto di corsa,  senza misurare, senza pensare, facendo altre trecento cose contemporaneamente… e cosa succede se invece di 500gr di lenticchie COTTE, tu usi 500gr di lenticchie SECCHE?
Semplice! Crei le polpette sabbiose!

Eccole lì, le mie polpette sabbiose. Trenta!, trenta polpette immangiabili, la cucina da riverniciare, la cena saltata (a cui abbiamo rimediato ordinando una pizza) e tante risate: dubbiosa, prima di servirle, ne ho assaggiata una, e sono scoppiata a ridere come una scema!
Immangiabili era dire poco! Sabbia, polpette alla SABBIA!

Ecco qui la risposta al quesito, allora…
– Come fai a far tutto?
– Tutto cosa?
😉



Commenti

105 Commenti per “Ma come fai a far tutto?”
  1. rossella

    …. E vogliamo parlare delle piante. Io fino a pochi anni fa (prima che nascesse Sara) avevo dei balconi bellissimi fioritissimi, la mattina mi alzavo presto e prima di andare a lavoro (così non c’è troppo sole) le innaffiavo le pulivo .. insomma una meraviglia .
    Ora assomigliano ad un pezzo di terra abbandonato, avete presente rami secchi, piante spontanee che nascoeno e poi muoiono (credo si suicidino :argh: :argh: perchè lo stato di abbandono e troppo anche per loro) ieri ero seduta in balcone con una mamma “faccio tutto e l’ordine e l’igiene in casa mia sono il massimo” ho alzato lo sguardo e vedendo la sua espressione tra lo schifo e la disapprovazione mi son sentita di morire 😳 😳 mi son guardata intorno (già ieri è stata una giornata fortunata ho potuto sedermi in balcone a prendere il caffè e non erano neanche le 10 di sera!!!) ed era tutto un fiorire di gerani e secondo me anche loro guardavano con sufficienza le mie povere piantine rinsecchite che se avesse potuto si sarebbero buttate giù direttamente ….. 🙄 🙄 🙄

    • ChiccaGaia

      ..oddio…non parliamo di fioriiiii….
      ..mia suocera insiste a mettermi sui balconi di casa circa una DECINA di vasi con quei fantastici fiori che scendono a cascata e son bellissimi da vedere(peonie?bo…)…
      ..e tutti gli anni mi viene un malore all’idea di prendermi cura di tutte quelle piante-che rigorosamente faccio appassire-e degli sms di mio marito che mi avvisa di come la mattina senta i fiori che chiedono acqua…..
      ..ora,il malore mi è venuto 2 settimane fa…quando ho di nuovo visto i fiori sul balcone….e visto che sta piovendo da ormai 2 settimane….secondo voi faranno scorta di acqua per tutta l’estate????..posso togliermi la responsabilità di dargli da bere?????..mia suocera capirà mai che non ho tempo di occuparmi pure dei fiori sul balcone?????aiutooooo!!

  2. Ma qualcuno di voi è mai riuscito a far esplodere le uova sode? A me è successo più di una volta… 🙄

    • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
      Mamma Felice
      immagine livello
      Guru
      Mamma di Dafne (9 anni)

      Esplodere no, ma io non sono capace a sbucciarle! Nestore mi insulta tutte le volte. In pratica non riesco MAI a separare la pellicina dal guscio, e quindi le rovino, asportando dei pezzettoni allucinanti… 😆

      • Ma vuoi mettere? Quando esplodono devi raccattare pezzettini carbonizzati anche sul soffitto. E il tutto con un fantastico effluvio di uovo marcio bruciato (non so se rendo).

      • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
        Mamma Felice
        immagine livello
        Guru
        Mamma di Dafne (9 anni)

        Ma spiegami: come fai a farle esplodere?

      • Chiara

        Facile: le lasci a bollire. L’acqua si consuma, tu le lasci sempre lì. Alla fine… buuuum!

      • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
        Mamma Felice
        immagine livello
        Guru
        Mamma di Dafne (9 anni)

        ahhaaaa mi fai morire 😆
        ti adoro

      • Alessandra

        😀 Ho un segreto per riuscire a sbucciare le uova sode! Prova a farle girare un po’ tra le mani (come se dovessi fare una pallina di pongo) dopo averle sbattute per rompere il guscio…la maggior parte delle volte funziona! Me l’ha insegnato la mia nonna quando ero piccola! Che bello aver scoperto il mondo dei blog delle mamme, mi sento meno sola e inadeguata, grazie! A volte mi è stato chiesto: “Ma tu stai tutto il giorno a casa con le bambine e basta?” e riflettendo su questo mi sono sentita spesso sbagliata perchè nonostante la fortuna di avere tanto tempo a disposizione mi sembrava di fare tutto male. Con la seconda gravidanza per fortuna la situazione è migliorata e sto imparando a valorizzare il più possibile le cose meravigliose che ho, senza dare troppo peso ai vari commenti di turno, anche se non è sempre facile. Scusa lo sfogo e grazie ancora!

  3. Chiara

    😆 ah Mammafelice…. già prima mi stavi simpatica, ma dopo questo post ti adoro proprio!!!

  4. meglio un po’ di polvere sui mobili che nel cervello :mrgreen:
    ho un cervello che luccica…

  5. Questo post mi è piaciuto un sacco!
    Evvai! Allora anche le blogger mamme sono normali! 😛
    Perchè io non lo sono, ma non riesco mai ad aggiornare i miei due 🙁
    Adesso vado a lavorare felice e contenta 😀

  6. Che bello farsi una sana risata davanti allo schermo del pc!!! 😆 Sei troppo forte! In effetti sarebbe carino fare una carrellata di foto di tutte le nostre ceste dei panni da stirare!!! A volte diventano così secchi che bisogna rilavarli… :argh:
    Angelina

  7. laura

    io cerco di fare tutto e viene fuori uno schifo…oggi ho provato a pulire il bango in 5 minuti con i suggerimenti che ho trovato qui…risultato…sono arrivata tardi a lavoro e con le mani che puzzavano di anatra WC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.