Ricette semplici per cena

Pubblicato il 9 maggio 2017 da

Questi sono i mesi che io definisco: la vita frullatore. Una sequenza di impegni che si accavallano, serrati e implacabili, da Maggio a A Giugno, fin quando arriveranno le vacanze. Sono i mesi dell’organizzazione, della pianificazione, del ‘portiamoci avanti che poi chiudono le scuole‘.

 ricette-veloci-per-la-cena

Il periodo in cui di solito smetto ufficialmente di cucinare e inizio ad assemblare i pasti, facendo la spesa al volo prima di rientrare a casa e prediligendo le cotture veloci, quasi inesistenti, o le ricette che si preparano da sole. 

In Inverno per cena me la cavo con le zuppe e le minestre o con le carni che metto a cuocere nella 100Cuochi: cucinando la sera prima per la cena del giorno successivo, di solito me la cavo così.
In Primavera ed Estate, però, con la voglia di mangiare cibi di stagione, freschi, crudi e colorati, con cotture rapide, invento ricette differenti: un po’ al forno, finché resistiamo con le temperature; un po’ in padella, con uno spadellamento molto molto rapido; un po’ al cartoccio, al vapore; o anche crudo.

Vi evito le ricette di pasta e primi piatti veloci, che sapete già fare e che potete leggere nei precedenti post: diamo per assodato che tutti sappiamo fare un piatto di pasta, ma che non possiamo mangiare solo pasta tutte le sere, per quanto sia facile e veloce da preparare e piaccia ai bambini.

Concentriamoci su ricette semplici per organizzare cene adatte alla famiglia, ma anche alla scarsità di tempo a disposizione: ricette che non richiedano più di 10-15 minuti di preparazione, con cotture veloci o che si cuociano in forno mentre noi facciamo altro. A quel punto ci servono solo due cose: lo sforzo iniziale, un timer per non bruciarle.

Ricette al forno

Io trovo che cucinare interi menù con il forno faccia risparmiare tempo: finché le temperature lo permettono, io nei periodi di mancanza cronica di tempo cucino tutto in forno. Basta pulire gli ingredienti, tagliarli, condirli e poi tornare a riprenderli quando si sono cotti. 

Carne e verdure arrostite al forno

ricette-per-cena_carne-verdure-forno

Un arrosto o un tacchino in forno impiegheranno più di un’ora a diventare buoni, ma altri tipi di carne no: hamburger, filetto, costata, braciole. Questi tipi di carne possono essere conditi con olio, sale e pepe, passati un minuto per lato su una griglia rovente e poi cotti in forno.

Spennellate la carne per bene con l’olio e le spezie, sulla griglia scottatela da entrambi i lati davvero per due minuti al massimo, poi mettetela in teglia con qualche rametto di timo e verdure di stagione con breve tempo di cottura: lasciate in forno già caldo a 200 gradi per dieci minuti. Tutto qui.

Prelevate la carne, mettetela in un doppio foglio di alluminio bello grande e chiudetela a pacchetto, senza schiacciarla: l’ho imparato da Nigella. La carne riposa, i succhi si assestano, termina la cottura. Bastano 5 minuti mentre sistemate la tavola. Poi servite la carne con le verdure, tagliandola a fettine sottili, e conditela con il suo succo – che potete anche rimettere in forno 5 minuti con le verdure, se vi sembra tutto troppo croccante.

Verdure arrosto

ricette-per-cena_verdure-forno

Tra le verdure che potete scegliere per queste cotture velocissime in forno: champignons tagliati a fette, asparagi puliti, ravanelli, barbabietole precotte, carote, zucchine, pomodori, avocado, cuori di carciofo, finocchi tagliati sottilissimi, sedano, indivia belga o radicchio.

L’importante è tagliarle a fette sottili o a dadini piccoli, in modo che si dimezzino i tempi di cottura.

Uova al pomodoro con ceci e zucchine

ricette-per-cena_ceci-pomodoro-uova-forno

Poi ci sono le uova e i legumi, che sono rapidi e indolore. Una frittata svuota frigo per me è quasi una ricetta settimanale, sempre cotta al forno.
Ma anche le uova al padellino, o strapazzate: basta spadellare una busta di piselli surgelati, aggiungere le uova all’ultimo minuto e la cena è pronta.

Mescolate una confezione di ceci precotti bio, lavati e scolati, con una confezione di pelati schiacciati grossolanamente con la forchetta. Aggiungete zucchina a dadini molto piccoli, condite con sale, olio e origano e mettete in forno a 200 gradi per 15 minuti.

Alla fine aprite le uova dentro la teglia (oppure una mozzarella), rimettete nel forno un minuto e la cena è pronta.

Pesce al forno

ricette-per-cena_pesce-forno

Se recuperate pesci interi dal pescivendolo, ve li fate eviscerare, e poi non dovete fare altro che sciacquarli e condirli. Per cuocere in forno lasciamo le squame, che proteggono la polpa del pesce ed evitano che si cuocia troppo.

Nella pancia del pesce mettiamo un po’ di prezzemolo, sale e pepe, un filo di olio dentro e intorno. Sopra aggiungiamo sale grosso, poco. Un filo di olio, timo o finocchietto o prezzemolo. Aggiungiamo pomodorini tagliati a metà e inforniamo a 180 gradi per 15-20 minuti. 

Nel frattempo possiamo fare tutt’altro, perché non c’è nemmeno bisogno di girarlo.

Ricette con la pasta sfoglia

In frigo non mi manca mai la pasta sfoglia, e cerco di tenerne due rotoli. Perché magari arrivo al giorno della scadenza senza usarla, ma spesso è il mio jolly per le cene veloci – sempre con l’idea che a prepararla ci vanno 5 minuti, e poi si cuoce in forno da sola.

Sfoglia farcita con prosciutto e stracchino

ricette-per-cena_focaccia-sfoglia-farcita

La ricetta più semplice che preparo con la pasta sfoglia è una focaccia chiusa farcita con stracchino e prosciutto cotto. Potrebbe essere preparata solo con molto stracchino, per assomigliare vagamente alla focaccia farcita genovese, o confezionata con l’aggiunta di altri ingredienti che avete in frigo, come mozzarella, formaggio a fette, verdure grigliate, spinaci cotti, ricotta… 
Eviterei prosciutto crudo, coppa, salame e altri salumi troppo salati, perché quando vengono cotti in forno sono ancora più saporiti e si fa davvero fatica a mangiarli.

Stendete una prima base di sfoglia in una teglia bassa da forno. Farcitela con prosciutto cotto e abbondante stracchino, poi richiudete con un secondo rotolo di pasta sfoglia. Chiudete bene i bordi premendo con la forchetta, praticate dei buchini in superficie con i rebbi della forchetta e spennellate con olio. Infine aggiungete un po’ di sale grosso e cuocete in forno a 180 gradi per 25 minuti.

Pizza di pasta sfoglia

ricette-per-cena_pizza-pasta-sfoglia

La ricetta più semplice del mondo, e anche una tre le più buone: chiaro che una bella pizza a lenta lievitazione, cotta in forno a legna è il top. Ma se arrivate a casa dal lavoro stanchi e affamati, e non avete davvero niente in frigo, né il tempo materiale per fare la spesa, questa è una buona soluzione. Potete preparare questa pizza finta anche con le piadine!

Ricordatevi che la mozzarella si può surgelare: tritatela, congelatela e mettetela sulla pizza ancora surgelata. Sarà perfetta dopo la cottura.

Stendete la sfoglia su una teglia bassa, sulla sua carta forno. Bucherellatela leggermente con la forchetta.

In una brocca mettete della salsa di pomodoro, sale, olio e origano fresco. Mescolate bene e versate sulla sfoglia, poi stendete per bene. Aggiungete mozzarella tritata, basilico fresco o surgelato, e quello che avete in frigo, se ce l’avete, altrimenti va già bene così. Per esempio: prosciutto cotto, champignons, zucchine crude tagliate con la mandolina, olive, snocciolate, carciofini sottolio.

Cuocete per circa 20 minuti a 180 gradi.

Sfogliate di verdure

ricette-per-cena_sfogliata-verdure

Un’altra ricetta facilissima che si prepara in tempo zero e inserendo un po’ di verdura nell’alimentazione dei bambini. Potete prepararla con zucchine, melanzane, broccoli, cavolfiore, pomodori, zucca, funghi champignons, avocado…

L’importante è riuscire a tagliare le verdure molto sottili, con la mandolina o con il coltello.

Stendiamo la sfoglia su una teglia, sulla sua carta forno, aggiungiamo un filo di olio e sale, poi le verdure tagliate sottili, un’altra spennellata di olio, un pizzico di sale. Cuociamo in forno a 180 gradi per una ventina di minuti, poi condiamo con un filo di olio a crudo, un po’ di feta sbriciolata ed erbette fresche, un pizzico di sale e pepe.

Quiche e torte salate

ricette-per-cena_torte-salate-sfoglia

L’ultima spiaggia delle cene, ma sempre la più efficace: una bella torta salata da riempire con tutti gli avanzi di verdure, formaggi e salumi che abbiamo in frigo, ovviamente con un certo criterio.

La farcitura base per le mie torte salate, facilissima:

  1. un uovo;
  2. una confezione di panna da cucina;
  3. 2 cucchiai di parmigiano grattato,
  4. sale e pepe;
  5. uno o due ingredienti a scelta tra verdure cotte; dadini di prosciutto cotto o speck o pancetta; formaggi morbidi come ricotta o gorgonzola o robiola.

Mettete gli ingredienti principali sulla base di sfoglia o di brisee, poi aggiungete il composto base della mia farcitura, arrotolate i bordi e cuocete in forno a 180 gradi per una mezzora. Metteteti il timer, così andate a fare altro mentre la cena si cucina da sola.

Ricette di secondi con verdure

L’alternativa al forno è la cottura rapida in padella: una buona padella ben calda, poco olio, un po’ di energia nel far saltare le verdure e 15 minuti tra preparazione e cottura.

Uova al padellino con prosciutto

ricette-per-cena_uova-prosciutto-verdure

Per le uova ci va davvero un momento: aggiungiamoci dentro due fette di roastbeef o di prosciutto affumicato, delle cimette di broccoli surgelate che possiamo scongelare la sera prima o al microonde, dei pomodorini, delle erbette fresche.

Tra le verdure che cuociono prima ci sono i funghi, gli asparagi, le zucchine piccole tagliate con la mandolina o a julienne, i piselli surgelati.

Pollo al curry

ricette-per-cena_pollo-curry

Il pollo e il tacchino solo le carni con meno tempo di cottura. Mettiamo l’acqua a bollire e facciamo cuocere, senza sale, 3 manciate di riso basmati con tre bacche di cardamomo schiacciate: ci vorranno 15 minuti. Poi scoliamo e arieggiamo con una forchetta, senza aggiungere altro.

Nel frattempo scaldiamo la padella, aggiungiamo olio, aglio, polvere di curry, mezza cipolla tritata finissima con il robot, un cucchiaino di cumino e un cucchiaino di curcuma.

Tagliamo il pollo con le forbici da cucina, lasciandolo cadere nella padella. Mescoliamo, aggiungiamo poca acqua e lasciamo cuocere coperto per 7-8 minuti. Infine togliamo il coperchio, saliamo e serviamo con il riso.

Se avete tempo e voglia, per aumentare il sughetto e il sapore, invece dell’acqua aggiungete il latte di cocco.

Pesce e verdure in padella

ricette-per-cena_pesce-gamberi-verdure-padella

La stessa cosa possiamo fare con il pesce fresco: gamberi, sogliole, platessa, merluzzo, triglie pulite, calamari tagliati a listarelle, tonno, spada, persico.

Scaldiamo bene la padella, facciamo soffriggere delle zucchine tagliate a julienne, aggiungiamo il pesce: bastano 5 minuti per cuocerlo. Saliamolo alla fine.

Piatti unici freddi

E poi ci sono le sere in cui la cena viene letteralmente assemblata: nulla da cucinare, solo da comporre. Ma non un semplice toast, che comunque ci sta tutto: un piatto che sembra un piatto vero.

Panini vegani

ricette-per-cena_panini-vegani-barbabietola

Con il pane di segale ci riempiamo molto lo stomaco e possiamo creare panini crudi e vegani molto saporiti.

Frulliamo una barbabietola precotta con olio, sale, cumino, succo di limone: formiamo quasi una maionese. La stessa cosa, se non amiamo le barbabietole, possiamo farla con un avocado maturo, oppure con la parte verde delle zucchine cotta leggermente al vapore. 

Aggiungiamo fettine di cetriolo, germogli, pomodori tagliati sottili, fettine di avocado, ravanelli, champignons, valeriana. E se l’idea di mangiare crudo e vegano non ci piace, aggiungiamo fettine di mozzarella fiordilatte, bella fresca.

Tortillas con pollo, pesce e verdure

ricette-per-cena_tortillas-pollo-verdure

Pollo a listarelle o pesce, spadellati 5 minuti in una padella calda e a fuoco alto, con olio e aglio, sale, succo di lime. Scaldiamo le tortillas in una padella senza condimento, poi componiamo una cena messicana velocissima.

Componiamo le tortillas mettendoci il pollo, il cheddar o l’emmenthal tritato, avocado, pomodorini, lattuga e – se volete – fagioli rossi scolati e lavati.
Diamo una spruzzata di lime, aggiungiamo un pizzico di sale. Arrotoliamo e serviamoci.

Hummus di ceci

ricette-per-cena_hummus

C’è poi il mio piatto freddo preferito: l’hummus. Lo servo con verdure crude da pinzimonio, per evitare di intingerle nell’olio, e con triangolini di piadina o pane raffermo tostato in forno per due minuti sotto il grill.

Gli ingredienti dell’hummus sono sempre gli stessi, a cui aggiungere la verdura principale

  • il succo di un limone;
  • 2 cucchiai di tahini o pasta di sesamo;
  • 1 cucchiaino abbondante di cumino in polvere;
  • 2 cucchiai di olio;
  • acquua tiepida quanto basta (io aggiungo acqua invece di olio, alla fine, per renderlo cremoso senza appesantirlo di grassi);
  • l’ingrediente a scelta tra ceci, barbabietole al forno, carote cotte, peperoni arrostiti, noci, melanzane arrostite.

Piatto freddo all’italiana

ricette-per-cena_antipasto-misto-italiano

C’è infine la madre di tutte le cene fredde: l’antipasto all’italiana. L’ultima dolce spiaggia delle cene preparate all’ultimo minuto.

Pane fresco, insalata tenera come rucola o valeriana, sottoli e sottaceti, formaggio stagionato a fettine, noci o nocciole, qualche fettina di prosciutto crudo.

Non abbiate remore a servire, una volta ogni tanto, una cena assemblata e non cucinata: basta aggiungere dell’insalata verde pulita, qualche fettina di mela o di pera o di mango, un formaggio. Chiamatelo aperitivo, così i bambini si divertono e nessuno si accorge di nulla.



Commenti

2 Commenti per “Ricette semplici per cena”
  1. IsaQ

    Stasera mio marito arriverà tardi, dovevo pensare a qualcosa che non richiedesse troppa preparazione ma che resistesse fin quando lui arriverà. Faccio una specie di spezzatino di tacchino con peperoni.Mi hai dato tante idee con questo articolo. Hai ragione questo periodo è terribile, riunioni a scuola, feste di compleanno, saggi. E quando pensi di essere libera, ecco che i figli ti chiedono di stare al parco fino a tardi. Arrivati a casa, fai loro la doccia e scatta il timer della fame. Preparare la cena in quindici minuti è ciò di cui ho bisogno.

    • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
      Mamma Felice
      immagine livello
      Guru
      Mamma di Dafne (9 anni)

      Davvero! Sono le 21.40: ci credi che mi sono tolta adesso i vestiti di dosso da stamattina alle sette? E se fossi una brava persona dovrei anche scrivere tre articoli, ma non so mica se ce la faccio…
      Ieri sera sono arrivata a mezzanotte, dopo tutto il giorno fuori (avevo riunione di associazione, di sera), dovevo finire questo post e ovviamente non funzionava internet. Quindi mi sono messa la sveglia alle sei stamattina per finirlo 😀
      Quindi stasera per noi avanzi, che abbiamo rinominato: dai, tagliamo tutto a dadini e facciamo un aperitivo ahhaaaa 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.