Ricette facili per il 4 Luglio, da cucinare con i bambini

Pubblicato il 1 luglio 2014 da • Ultima revisione: 27 ottobre 2017

ricette-americane-festa-4-luglio-indipendenza-hot-dog

4 Luglio, festa dell’Indipendenza americana. Ovvero ennesima occasione per fare festa anche qui, ‘sfruttando’ le tradizioni altrui per parlare di storia e di cultura, e farlo attraverso lavoretti, libri, idee creative e anche in cucina.

Continuo a perseverare nella mia scelta: mi piace celebrare le feste più importanti di ogni Paese, perché è un modo per parlare di cultura in modo divertente e creativo insieme a mia figlia. Voi usate questi pretesti per studiare insieme la storia ‘del mondo’?

In cucina, il 4 Luglio può essere spiegato attraverso i piatti tipici americani: una buona occasione per riunirsi tutti insieme, ma anche per insegnare qualche buona ricetta ai figli grandi, così da inventare un fast food casalingo che è decisamente più sano di quello fuori casa. Piatti tipici infatti sono sicuramente hot dog e hamburger, e quando posso io preferisco prepararli in casa con ingredienti selezionati, piuttosto che prenderli nei fast food o nelle catene da asporto. Per lo meno posso adottare metodi di cottura più sani, privi di fritture, e scegliere con cura le materie prime.

Gli hot dog sono facilissimi da preparare: scegliete i wurstel migliori (preferibilmente di pollo, perché più leggeri), e fateli bollire in acqua calda non salata (in questo modo perdono un po’ del loro grasso). Mettete a tostare i panini lunghi su una piastra calda senza olio. Farcite con il wurstel e con un’insalata di cavolo e carote. Io la preparo con carote e cavolo bianco tagliati a julienne finissima, conditi con sale, olio, aceto e maionese. In alternativa, usate la senape, che è buonissima ed è la più sana delle salse.

La mia versione ‘italiana’ (per gli onnivori: per chi è vegetariano come me, si cambia proprio ricetta, perché io non amo i sostituti della carne) prevede l’uso della salsiccia: sceglietene un tipo leggero e magro, e fatela bollire o cuocere al vapore, bucherellandola leggermente (non troppo, altrimenti diventa dura). Tagliate a metà una baguette, apritela, tostatela sulla piastra calda e unite la salsiccia e l’insalata di cavolo.

ricette-americane-festa-4-luglio-indipendenza-hamburger-cheesburger

Gli hamburger fatti in casa sono meravigliosi: succosi, teneri, gustosi e poco grassi. Scegliete un macinato magro freschissimo, poi condite la carne con sale, pepe, timo o maggiorana, uno spicchio di aglio tritato. Formate le polpette, schiacciatele leggermente con le mani e cuocetele 4 minuti per lato su una piastra senza aggiunta di olio. Se usate carne freschissima e di origine controllata, potete lasciarli leggermente al sangue all’interno, altrimenti metteteli in forno caldo a 180 gradi per 5 minuti, sopo averli sigillati sulla piastra calda.

Farcite l’hamburger con insalata, ketchup, cipolla rossa tagliata sottile, pomodoro a fette. Oppure aggiungete una fetta di formaggio filante sulla carne, prima di estrarla dal forno, per preparare un cheesburger.

In questo caso possiamo farne una versione vegetariana: basta scegliere gli hamburger di ceci e farcirli poi allo stesso modo. Buonissimi: io non me ne pento mai, e non provo nostalgia per l’hamburger di carne.

ricette-americane-festa-4-luglio-indipendenza-muffin-cupcake

E per dolce? Io so fare solo i muffin al cacao, ma ci sono tante ricette facilissime di cupcake e glasse che potete provare: e non è necessario usare glasse e coperture piene di burro o formaggio, ma potremmo semplicemente limitarci alla panna, coprendola con qualche decorazione di zucchero. Questo sarebbe un lavoro bellissimo da fare con i bambini: si divertirebbero un mondo a decorare dolcetti.

ricette-americane-festa-4-luglio-indipendenza-coppa-gelato

Per chi non è brava, come me, nei dolci, resta sempre il gelato: una bella coppa di gelato alla crema, decorato con il topping al’amarena (o una purea di fragole scaldate al pentolino e passate al setaccio), coperte da zuccherini bianchi rossi e blu. E magari due bandierine: americana e italiana, per un vero gemellaggio culinario.

ricette-americane-festa-4-luglio-indipendenza-toast-colazione

Infine, a colazione o a merenda, potremmo usare i frutti di bosco per dei toast golosi, ma sani: pane tostato coperto da uno strato finissimo di ricotta fresca zuccherata, e fragole e mirtilli come decorazione.

Che ne dite: per un giorno possiamo sopravvivere senza spaghetti al sugo? 😉



Commenti

9 Commenti per “Ricette facili per il 4 Luglio, da cucinare con i bambini”
  1. angela

    Che fame mi hai fatto venire già a quest’ora. Noi ogni tanto hamburger e hot dog li facciamo a casa più o meno come in questa ricetta, sono un salvapranzo ottimo per quando i ragazzi rientrano da scuola ed io devo tornare di corsa al lavoro.!!!

  2. giulia

    Buoni gli hamburger e belle le foto … ma quale sarebbe il motivo per festeggiare l’indipendenza degli USA? Francamente mi sembra un po’ fuori dalle righe!

  3. Grazie per queste sfiziose ricette validissime in qualsiasi momento dell’anno… se uno non vuole festeggiare l’indipendenza degli USA… comunque anche quell’avvenimento fa parte della storia che insegnata in questo modo piace molto di più 😉
    Tante serene e gioiose giornate a tutti
    nonnAnna

  4. Giordano

    Vorrei dire due cose innanzitutto NON e assolutamente vero che gli hot dogs gli americani li fanno con cavolo e carote, forse hai deformazione culinaria poiche sei vegetariana e metti verdure ovunque, e i cheeseburgher NON sono assolutamente come dici tu con SOLO l aggiunta di una fetta di formaggio filante. E gli hamburgher non si usa cipolla rossa ma bianca e indispensabili sono le fettine di cetriolino al naturale e una fettina di bacon fritto. Non spacciate idee presunte per ricette originali poi si diffondono false notizie e si fanno brutte figure.. Io vivo in america tra new york e denver da 14 anni e confermo e do certezza di quello che dico per i dolcetti non c e regola o tipo predisposto basta abbia i tre colori fondamentali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.