Festa della mamma: il fuori porta

Pubblicato il 30 aprile 2012 da • Ultima revisione: 20 aprile 2015

fuoriporta-festa-della-mamma

Mamma dorme! Che bello sarebbe poter davvero dormire, vero? Una delle cose più pazzesche della maternità è proprio il rapporto con il sonno: si dorme meno, molto meno, si dorme a volte anche male…
Io in questi 4 anni ho accumulato un sonno che potrei dormire per una settimana intera senza pentimento. Se solo avessi una settimana intera di libertà!

Io, comunque, ci provo: sono un’inguaribile ottimista, e voglio provare ad utilizzare il metodo del fuori porta. Per la festa della mamma ne ho creato uno che dice: Mamma dorme!
Vi saprò dire se funziona… oppure inizierò a vaneggiare dalla stanchezza sempre più spesso, e capirete da sole che non ha funzionato un bel niente!

Fuori porta festa della mamma

fuoriporta-festa-della-mamma

Materiali:
– cartoncino colorato
– colla gel UHU extra
– forbici
– matita, gomma, pennarelli
– sagoma a forma di cerchio
– occhietti mobili

fuoriporta-festa-della-mamma

Tagliamo un rettangolo lungo di cartoncino colorato (io ho scelto il verde acqua, colore rilassante…) e facciamo la sagoma di un cerchio nella parte superiore del cartoncino, al centro del foglio. Io ho conservato un rotolo di Ikea che utilizzo sempre per fare le sagome a cerchio: non avendo la big shot e robe simili, mi arrangio con ciò che offre la natura. 😉

fuoriporta-festa-della-mamma

Ora non resta che tagliare il cartoncino: ritagliamo la sagoma a forma di cerchio utilizzando un taglierino e una base di taglio per proteggere il tavolo. E poi creiamo un’apertura laterale.

fuoriporta-festa-della-mamma

Completiamo il fuori porta decorandolo un pochino: io ho utilizzato gli occhietti mobili, che ho incollato con la colla gel. Poi ho ripassato i bordi con un pennarello blu, per dare maggior definizione. E ho aggiunto un sorrisino beffardo: immagino già che mia figlia riderà di questo fuori porta, e mi impedirà comunque di godere del mio riposino domenicale! 😉

Credits: UHU.



Commenti

11 Commenti per “Festa della mamma: il fuori porta”
  1. “Ehi mamma dorme!!!” Ergo: ” posso andare a combinare qualche disastro”!! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  2. bietolina

    è vero che si dorme male… tipo sta notte che Ale piangeva nel sonno e mi alzavo ogni due minuti…ergo…l’ho messo nel mio letto per sopravvivere…
    senti ma???? e io che ho la porta a scomparsa come fo???:P

  3. Carina l’idea e immagino che si possano sostituire la frase con: mamma pensa oppure mamma lavora. Perché spesso quando mi metto davanti al pc le girls iniziano a chiamare: “mamma…per favore…” 😉

  4. Ho un altro suggerimento: “Mamma è in bagno…”
    🙂

  5. il sonno…questo sconosciuto!
    carino il fuoriporta, se solo servisse 🙁
    io mi acconterei di dormire una notte intera per 8 ore non chiedo altro da 3 anni!

  6. aahah!!! è meraviglioso! lo voglio anche io 🙂

  7. Ciao!
    Ho trovato il tuo progetto su Pinterest, mi è piaciuto subito!
    L’ho aggiunto alla raccolta di oggi dei miei pin of the week 8)
    A presto!!
    Daniela – Mani di Dani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.