Tartine per aperitivo

Pubblicato il 14 settembre 2011 da • Ultima revisione: 27 novembre 2017

tartine per aperitivi

Questa è decisamente la mia specialità più famosa. Non che serva un Master, per carità, ma mi permetto di dirvi che in questo tipo di aperitivo in pratica assumo dei superpoteri bionici che lasciano i miei ospiti sempre stupefatti. Non chiedetemi di fare una torta, ma chiedetemi di venire ad uno dei miei apertivi! 😉

Le foto sono prese dal telefonino: mi dispiace, non rendono giustizia. Tuttavia garantisco sulla bontà delle tartine.
Queste erano preparate per la cena di compleanno di Nestore, in Agosto.

Per preparare queste tartine occorrono innanzi tutto delle baguette buone, fresche, di giornata, molto croccanti fuori e morbide dentro. Vanno tagliate quasi sul momento, quindi l’organizzazione è tutto: se le preparate troppo tempo prima, diventano mollicce; se le preparate troppo poco tempo prima, non prendono abbastanza sapore.

tartine per aperitivo

Il segreto è tagliare il pane poco prima dell’arrivo degli ospiti, ma agire in tempo con i condimenti e le farciture. Preparate delle ciotoline con coperchio in cui predisporre i vari intingoli, disponeteli sul piano di lavoro e procedete come da catena di montaggio.

In questo caso, io ho scelto queste farciture:
– salame ungherese, asiago stagionato e lattuga condita con olio e sale;
– salsa rosa fatta in casa, lattuga condita con olio e sale, gamberetti al naturale, pepe nero, semi di sesamo;
– crema diaglio e burro fatta in casa, gamberetti al naturale, zenzero fresco grattugiato;
– salsa tonnata fatta in casa, fettine di tacchino al forno, cuore di formaggio filante;
– maionese, bresaola, cuore di caprino con salsa verde.

tartine per aperitivi

Il bello di queste tartine è la loro versatilità. Si farciscono con qualunque cosa, anche con alimenti svuotafrigo, o con verdure e carni avanzati e ripassati in padella, e con salsine velocissime da preparare in casa usando come base la maionese pronta o il formaggio spalmabile, tipo caprini, robiole, stracchino, philadelphia…

Una raccolta completa di Farciture per Tartine fa parte degli esordi di Mammafelice. Del resto è proprio con queste tartine che ho conquistato mio marito! 😉

 

 



Commenti

19 Commenti per “Tartine per aperitivo”
  1. angela

    L’aspetto è davvero invitante…io invece sono più brava nei dolci, ma vorrei proprio cimentarmi in un bell’aperitivo questo w.e. e così copierò di certo le tue idee… 😀

  2. irene

    Wow! porto da bere? un vino bianco freddo freddo? una sangria?

  3. VALERY

    mmmm, mi sta già venendo fame!

  4. belleee e non stento a credere che sia anche buone!
    anch’io sono ferratissima sulle tartine… ma anche sui dolci…
    ma anche… insomma mi piace organizzare e preparare tutto!!! :)))

  5. Le foto sono molto invitanti chissà come erano dal vivo viene fame solo a guardarle

  6. Che bellezza e che bonta’!! sicuramente avranno chiesto il bis gli ospiti…grazie per i suggerimenti! Kinà

  7. cioè, queste sono le classiche cose con cui mi ingozzerei a kg…

  8. Aiuto!!! Che voglia pazzesca 😯 !!! Ciao Barbara, è da tempo che non lascio un segno del mio passaggio qui da te, sono felice di dirti che aspetto il mio secondo pargoletto e quindi tra un po’ sarò a casina e avrò tanto tempo per leggermi tuuuutttti i tuoi post ( fino a quando nascerà… ), senza più fare periodi di astinenza così lunghi come questa volta.
    Un bacione!!!

  9. Oh mamma che fameeeeeeeeeeeeeee!!!! X la conquista di tuo marito si sa che gli uomini vanno presi per la gola 🙂

  10. Voglio venire a un tuo aperitivo!!!!!!!!!!! 😀
    Io adoro gli aperitivi casalinghi, insieme ai té del pomeriggio di Domenica mi hanno salvato la vita sociale dopo la nascita dei bimbi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.