Mamma Felice

Cos’è il capoparto e quando si verifica?

Pubblicato il 16 settembre 2009 da • Ultima revisione: 7 settembre 2014

capoparto-quando-si-verifica

Il capoparto è il primo flusso mestruale dopo il parto e indica che il nostro apparato riproduttivo ritorna alla normalità, anche se occorreranno alcuni mesi perchè torni a stabilizzarsi.

La comparsa del capoparto non avviene per tutte nel medesimo periodo: se non si allatta al seno o si allatta per meno di un mese, la comparsa del capoparto potrebbe avvenire circa dopo una decina di settimane dal parto.

I tempi si allungano per chi allatta al seno in modo esclusivo: dai 3 ai 6 mesi dopo la nascita del bambino. Questa differenza nelle tempistiche è dovuta a vari fattori: per esempio il numero di poppate, la voracità del bambino, il livello di prolattina nell’organismo…

Anche prima della ricomparsa del ciclo si può comunque rimanere incinta: è da sfatare la leggenda che l’allattamento sia un metodo contraccettivo. Non lo è!

Quindi, anche mentre si allatta, se si desidera avere rapporti, occorre prendere precauzioni: esiste in commercio una pillola apposita, che si può prendere durante l’allattamento, e viene prescritta dal ginecologo.
Non prendere, invece, la tua solita pillola!

Approfondimenti:
Calcolo periodo fertile e ovulazione.



Commenti

49 Commenti per “Cos’è il capoparto e quando si verifica?”
  1. Aurora scrive:

    Salve, io ho partorito il 5 giugno e x ora il mio bimbo ha quasi tre mesi e niente capoparto, allatto ogni 3 ore se non di meno e la notte qualche volta si fa anche 6 ore senza mangiare. Xo’ il 21 agosto mi è uscita una piccolissima macchia marroncina sulla mutandina e poi niente tutto normale. Che significa?

    • Mamma Felice scrive:

      Ciao Aurora, probabilmente il ciclo tornerà a Settembre o Ottobre, e forse quella piccola macchiolina era proprio un segnale del capoparto.
      Ricordati di prendere sempre precauzioni anche quando allatti, se hai rapporti con il tuo compagno.

      • Aurora scrive:

        Grazie x la risposta…ma se era l inizio del capoparto non mi sarebbe già dovuto venire? Se non è così allora cosa può essere??? Premettendo che uso precauzioni…grazie in anticipo.

  2. Federica scrive:

    Buonasera….ho una domanda da fare… Ieri era il giorno del ciclo ma ancora non si è presentato… Ho un ciclo regolare di 28 giorni… Ultimo ciclo avuto il 3 febbraio 2014… Sono 2 mesi che io e il mio uomo stiamo cercando la cicogna! Da gennaio sto assumendo l acido folico inofert.. Volevo sapere se l acido folico fa saltare il ciclo o che spero che io sia incinta! Grazie aspetto una tua risposta!

  3. Maria scrive:

    :roll: ciao a tutte ho partorito 6 mesi fa dopo un cesario fatto 5 anni fa con parto naturale . . A giugno ho avuto il capo parto ora ad agosto niente ciclo. . Da. premettere che allatto. regolarmente al seno . . notte e giorno . Quando verrà il ciclo?non sono incinta. perché ho fatto il test. . quindi quando arrivera il ciclo . . posso rimanere incinta? grazie in anticipo a chi risponde

    • Staff Mammafelice scrive:

      Puoi rimanere incinta anche adesso eh! Il ciclo arriverà quando smetterai di allattare molto probabilmente

  4. antonina scrive:

    Ciao volevo sapere io ho partorito il 27 gennaio non allattò e il ciclo Ancora non mi e venuto soltanto il 9 marzo ho avuto una macchia di sangue scura e basta cosa devo fare i rapporti che ho avuto x ora sono stati sempre protetti da preservativo

    • Mamma Felice scrive:

      Ciao Antonina, prova a chiedere alla ginecologa se è il caso di prendere la pillola. in ogni caso ricorda che l’allattamento non è un metodo contraccettivo, e anche in assenza di mestruo potresti comunque avere una ovulazione.

Commenti

Scrivi un nuovo commento oppure clicca su 'replica' se vuoi rispondere a un commento precedente.

:D :? :| 8O :roll: :( ;) 8) :lol: :mrgreen: :heart: :oops: :piango: :occhioni: :fiu: :perte: :scus: :oink: :rosa: :fortuna: :cuore: :gift: :ape: :argh: more »