Mamma Felice

La Maca Peruviana per contrastare l’infertilità

Pubblicato il 8 marzo 2018 da

come-aumentare-fertilita-spezie-maca

La maca peruviana è una radice vegetale simile a una una rapa di antiche origini, che cresce a quasi 4.000 mt di altezza solo sulle Ande del Perù e dell’Ecuador. La medicina peruviana la usa da secoli per aumentare la fertilità nell’uomo e nella donna, e da anni viene utilizzata anche in occidente per lo stesso scopo.

Conosciuta anche come “pianta della vita” proprio perché sarebbe in grado di aiutare a concepire sia l’uomo che gli animali.

Nell’uomo svolge un’azione specifica sugli spermatozoi, aumentandone il numero e la capacità di fecondare l’ovulo. Nella donna, invece, svolge un’azione mirata alla produzione di ovociti.

Sostanze nutritive nella maca peruviana e apporti benefici

Il segreto di tutte queste “capacità” sta nella sua composizione nutritiva. È uno dei pochissimi integratori naturali ad essere completo di sostanze nutritive adatte al concepimento: contiene carboidrati, iodio, proteine, amminoacidi fondamentali per la maturazione dello spermatozoo, acidi grassi essenziali, vitamine E, B1, B6 (quest’ultima utile per la produzione degli ormoni maschili), B12, vitamina C (anch’essa utile per la produzione degli spermatozooi), sali minerali e fibre.  Tra i vari sali minerali di cui la maca è composta troviamo  il sodio,il ferro, lo zinco, il potassio, il manganese.

Grazie a tutte queste preziose sostanze, la maca può essere benefica anche  in caso di anemia, in quanto aumenta i livelli di emoglobina, per rinforzare il sistema immunitario, per stimolare le funzioni cerebrali e aumentare la concentrazione.

Un’altra capacità della maca è la riduzione della caduta dei capelli e l’aumento dell’elasticità della pelle: contrasta in modo efficace l’invecchiamento perché agisce come antiossidante.

Utilizzo della maca peruviana

La maca la si trova in commercio sottoforma di capsule o bustine da sciogliere in acqua.

In Italia è raro trovare la maca in pianta, ma è di facile reperibilità quella in polvere, liquida, in capsule o in compresse.

La pianta della maca può essere consumata sia fresca che disidratata; quella fresca si può semplicemente bollire o arrostire, mentre la maca disidratata può essere rimessa in acqua e assunta come quella fresca, oppure polverizzata e integrata ad altri cibi.

Essendo un tubero, della maca non vanno consumate le foglie di cui è provvista, ma la radice e la parte carnosa.

Per godere dei benefici della maca, il dosaggio suggerito è di circa 1,5g di maca da suddividere in tre parti: a stomaco pieno dopo colazione, pranzo e cena.

Per ottenere i risultati desiderati, la sostanza deve essere assunta con regolarità.

Il prezzo della maca, in capsule o bustine, si aggira intorno ai 15 – 18€.

Studi scientifici sulla maca peruviana

Anche la scienza ha dato il suo contributo, attraverso dei vari studi, per farci conoscere a pieno le potenzialità di questa pianta. Nell’uomo si può notare come la somministrazione di maca, migliora la motilità degli spermatozooi e la produzione dello sperma, indipendentemente dalla dose somministrata.

Negli animali, nel topo ad esempio, si può notare un aumento di ovociti e degli estrogeni nella femmina, e un aumento dell’eiaculazione e della spermatogenesi nel maschio.

Uno studio su un campione di uomini di età compresa tra i 24 e i 44 anni, ha dimostrato che dopo 4 mesi di assunzione è aumentato il volume seminale e si è verificata una maggiore motilità degli spermatozoi. Gli uomini hanno anche dichiarato di aver riscontrato un aumento della libido e in generale dell’energia fisica.

Di fatto però non sono ancora disponibili studi concludenti che ne accertino l’azione benefica indiscriminata e che ne dimostrino il meccanismo d’azione. Di certo però non possiamo trascurare i risultati ottenuti da alcuni studi né tanto meno possiamo negare che questo tubero contenga proprietà importanti e utili alla fertilità.

Insomma, tentar non nuoce: molte coppie testimoniano di esser riuscite a concepire dopo qualche mese di assunzione della maca. In ogni caso consultate sempre il vostro medico prima di assumere qualsiasi prodotto.



Commenti

Un commento per “La Maca Peruviana per contrastare l’infertilità”
  1. Luisa

    non sapevo di tutti questi benefici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.