Come riciclare il cioccolato delle uova di Pasqua

Pubblicato il 19 aprile 2017 da

come-riciclare-cioccolato-uova-pasqua-ricette

Partiamo da una premessa: per quante uova di cioccolata di Pasqua possiate avere, io voto sempre per mangiare il cioccolato così com’è, senza riciclarlo. Mettiamolo da parte per quando i bambini dormono, per mangiarlo da soli! 😉

Considerate che il cioccolato può essere congelato: potete tagliarlo a pezzi, metterlo nei sacchetti freezer e congelarlo. In questo modo potete mangiarlo dopo che l’avrete lasciato a temperatura ambiente per una mezzora, oppure usarlo all’interno delle vostre ricette.

Come sciogliere il cioccolato

Scioglietelo a bagnomaria: mettetelo in una ciotola, sopra un pentolino in cui bolle acqua calda. L’acqua non deve toccare il fondo della ciotola.
Mescolatelo bene con una spatola.

Potete scioglierlo anche nel microonde, ma rischiate che si bruci, quindi prestate molta attenzione a non cuocerlo troppo!

Ricette per riciclare le uova di Pasqua

come-riciclare-cioccolato-uova-pasqua-ricette

Iniziamo dalla frutta: kiwi, fragole, mandarini, pere e mele a fette. Intingetele nel cioccolato fuso e lasciate rassodare in frigo. Vanno benissimo come merenda estiva!

come-riciclare-cioccolato-uova-pasqua-ricette

Le banane sullo stecco sono uno dei miei cavalli di battaglia: potete anche guardare il mio video tutorial che vi insegna a prepararle divertendovi.

come-riciclare-cioccolato-uova-pasqua-ricette

Non sapete cucinare dolci? Ecco la soluzione, soprattutto in cene eleganti con gli amici: la fonduta di cioccolato. basta sciogliere il cioccolato a bagnomaria con 4-5 cucchiai di panna fresca per dolci e tenerlo in caldo negli appositi fornelletti.
Servitelo con frutti di bosco, mandarini, kiwi, fragole, melone, banane e la fritta di stagione che preferite.

come-riciclare-cioccolato-uova-pasqua-ricette

Altra merenda invitante e velocissima: grissini intinti nel cioccolato fuso e cosparsi di zuccherini. Va bene anche per le feste di compleanno per bambini!

come-riciclare-cioccolato-uova-pasqua-ricette

Per fare la cioccolata calda mescolate il cioccolato fuso con una confezione di panna fresca per dolci, e – se vi piace – un pizzico di cannella in polvere o di peperoncino. Completata con i marshmallows, che si fonderanno al suo interno rendendola ancora più dolce e cremosa.

come-riciclare-cioccolato-uova-pasqua-ricette

Per fare le crepes al cioccolato fuso potete seguire la mia ricetta base: aggiungete anche una banana scaldata al microonde e una pallina di gelato alla crema. Sarà fenomenale!

come-riciclare-cioccolato-uova-pasqua-ricette

Se la cioccolata avanza fino ad Halloween, potete ricoprirne le mele (quelle piccole e dolci) e servirle come merenda stregata. Ma anche merenda estiva va bene lo stesso!

come-riciclare-cioccolato-uova-pasqua-ricette

Con la mia ricetta dei muffin al cacao potete preparare dei muffin con il cuore morbido di cioccolato: dopo aver preparato l’impasto e averlo messo nei pirottini, aggiungete dei pezzetti di cioccolato all’interno, ricoprendo con altro impasto. Infine decorate con cioccolato fuso e zuccherini colorati.

come-riciclare-cioccolato-uova-pasqua-ricette

Volete organizzare un tè con le amiche, elegante e goloso al tempo stesso? Fondete la cioccolata e preparare i cioccolatini artigianali. basta aggiungere rose e viole cristallizzate, pistacchi, bacche di goji.

come-riciclare-cioccolato-uova-pasqua-ricette

Stuzzichino per una festa per bambini: marshmallows su stecchi di salatini, bordati con cioccolato fuso e zuccherini. Potreste anche insacchettarli per regalarli come pensieri di fine festa.

come-riciclare-cioccolato-uova-pasqua-ricette

Per fare le girelle al cioccolato basta un rotolo di pasta sfoglia: spalmatevi il cioccolato, richiudetelo avvolgendolo da ambo i lati lunghi fino a metà sfoglia, poi tagliate le girelle. Cuocete in forno a 180 gradi per 15 minuti.

E poi, ditemi quello che volete, ma io un pezzetto di cioccolato fondente lo tuffo nel caffè caldo, al mattino, per iniziare la giornata con il piede giusto. E per un caffè freddo, basta aggiungere anche una pannina da caffè e due cubetti di ghiaccio. fatelo con il caffè solubile, bello alto e nero: sarà come caricare le batterie per lavorare bene tutto il giorno.



Commenti

2 Commenti per “Come riciclare il cioccolato delle uova di Pasqua”
  1. chiarac

    Bene….e con questo post dico addio a tutti i miei propositi di dieta!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.