Cucinare tutta la settimana usando solo il forno

Pubblicato il 24 gennaio 2017 da • Ultima revisione: 7 marzo 2017

L’ho già detto recentemente, e in inverno praticamente è il mio modo di preparare tutti i pasti: cucinare con il forno.
Mi piace perché, insieme alla 100Cuochi, è il tipo di cottura che mi permette più tempo libero.

cucinare-con-il-forno-menu-settimanale

In effetti, per cucinare con il forno non serve fatica: si preparano gli ingredienti, si aggiunge un liquido (poca birra o vino o brodo), si mette il timer a metà cottura per controllare come procede, e intanto si fa altro, tipo riposare, attaccare le figurine dei Cucciolotti o mettere a posto i vestiti lavati. O anche fare niente, in cui io sono bravissima.

Poi in inverno è piacevole: riscalda tutta la casa, lascia quel bel teporino piacevole che ti invoglia a metterti in ciabatte… insomma è una perfetta cottura stagionale. E volete mettere il vantaggio di sporcare solo una teglia e basta!? 😉

Menù settimanale al forno

pranzocena
Lunedìpane al forno con pomodorini confit
e rosti al forno di zucchine
polpettone di carne ripieno di uova sode
con sedano rapa arrosto
Martedìcartoccio di pesce con verdure julienne
al limone e timo
melanzane al forno con ragù di carne
e asparagi croccanti al forno
Mercoledìroastbeef al sale con topinambour al gratin farinata di ceci con chips di carota
Giovedìfrittata di verdure e salsiccia al fornocrema di zucca arrosto con crostini di pane
e ricotta
Venerdìbarchette di patate con pancetta e formaggio
con barbabietole arrosto
zucca al forno con miele e pinoli
con pere al timo e brie fuso
Sabato cosce di pollo al forno con patatepizza alle verdure arrostite
Domenicapeperoni al forno ripieni di couscous
con verdure miste al forno
branzino al forno con carote allo yogurt
e mandorle

Ricette cucinate in forno, con foto

Quindi condivido con voi un’idea di menù settimanale pranzo e cena cotti completamente al forno e poi vi lascio più di 30 ricette, che potete ripetere, rielaborare e personalizzare a vostro piacimento. Ci provate anche voi?

Ci sono anche ricette vegetariane e vegane, così nel menù potete togliere un paio di volte la carne e sostituire con i legumi.

Fare il pane in casa

cucinare-con-il-forno-menu-settimanale

Il pane fatto in casa è il mio deodorante per ambienti preferito 🙂
Quando ci sono in forno un buon pane o una torta al cioccolato, ‘la casa profuma di casa’: non è subito accogliente sentire questi profumi?

Per la ricetta del pane:

Quaando avanzate del pane non più tanto fresco, potete riciclarlo, non solo per farne pangrattato, polpette o tortini, ma anche condirlo per gustarlo come piatto da aperitivo o per una cena speciale: affettate il pane a listarelle o quadrati, senza inciderlo fino in fondo. Preparate un mix di olio, sale, prezzemolo tritato, aglio (facoltativo) e parmigiano grattugiato, e infilate il composto dentro i tagli che avete fatto sul pane. Infornate sotto il grill caldo e servite bello fumante.

Antipasti cotti in forno

cucinare-con-il-forno-menu-settimanale

Ovviamente con il forno possiamo preparare bruschette di tutti i tipi: per arricchirle, sempre usando il forno, possiamo preparare i pomodorini confit.

cucinare-con-il-forno-menu-settimanale

Tagliamo a metà dei pomodorini e condiamoli bene con sale, origano, erbette miste (timo, maggiorana), olio, pepe e un cucchiaino di zucchero.
Mettiamoli in forno, con il taglio verso l’altro, a 140 gradi per almeno un paio d’ore. 

cucinare-con-il-forno-menu-settimanale

Le bruschette o i crostoni di verdura si possono preparare con le verdure arrostite in forno: mettiamo in una teglia delle fette di zucca, sale, pepe, salvia, olio. Cuociamo bene per una mezzora a 180 gradi, poi schiacciamo con una forchetta (o frulliamo). Aggiustiamo di sale e olio e completiamo con un po’ di ricotta fresca.

Possiamo creare queste creme di verdura anche con patate dolci o patate viola, pere o mele con aggiunta di gorgonzola, cipolle, barbabietole.

Le verdure cotte al forno

cucinare-con-il-forno-menu-settimanale

In forno possiamo cucinare molti tipi di verdura: a me piace molto la zucca, come si è capito. La metto, con la buccia (ma ben lavata) in forno, con tante spezie e la cuocio molto semplicemente. Poi potete aggiungere del miele e dei pinoli, o aggiungere del gorgonzola che si scioglierà con il calore della zucca, o usarla per fare un purè o una vellutata o mangiarla così, come fosse una bistecca vegan.

Una delle mie ultime vellutate è stata con zucca arrostita in forno, tanto zenzero, cumino in polvere: strepitosa è dire poco.

Provate a cuocere anche il sedano rapa, le barbabietole, gli asparagi e ovviamente le patate.

cucinare-con-il-forno-menu-settimanale

Tra le ricette di patate al forno che dovete assolutamente provare, ci sono:

Le baked potatoes avanzate potete scavarle, mescolarne la polpa con pancetta, formaggio, sale, pepe e prezzemolo, e rimettere tutto in forno: perfette come cena degli avanzi.


cucinare-con-il-forno-menu-settimanale

Un’altra verdura che io e Nestore amiamo alla follia è la melanzana: mi piace tagliarla a dadini, condirla con olio, sale e pepe e cuocerla semplicemente in forno. In alternativa, potete tagliarla a metà, fare una prima cottura in forno, poi eliminare la polpa e condirla con salsa di pomodoro, ragù o formaggi.

cucinare-con-il-forno-menu-settimanale

Peperoni al forno: anche questi versatili e semplici da fare. Possiamo lavarli e metterli in forno interi, per una ventina di minuti, per poi tagliarli a falde e condirli in vari modi: bagna caoda (una salsa piemontese a base di aglio e acciughe), prezzemolo e aglio tritati, olive nere e capperi, tonno…

Possiamo anche farcire i peperoni con carne macinata, riso precotto e couscous. Mettiamo il couscous a bagno in due dita di acqua caldissima, condiamolo poi con olio e sale, erbe fresche tritate e buccia di limone bio e brodo, e farciamo i peperoni. In forno per una mezzora, coperto con la stagnola.

cucinare-con-il-forno-menu-settimanale

Frutta e verdura al forno: a me piacciono molto gli abbinamenti agrodolci. Per esempio pere e mele con cipolle rosse, carote, patate e asparagi. Da servire con quinoa bollita, con salse agrodolci o semplicemente con olio, sale e aceto balsamico.

Sono un perfetto abbinamento per taglieri di formaggi e arrosti di carne.

cucinare-con-il-forno-menu-settimanale

Chips di verdura: io taglio a bastoncino patate, zucca, zucchine, sedano rapa e li metto in una ciotola con sale, pepe, parmigiano e olio, rigirandoli bene. Poi tutto in forno a 180 gradi per una mezzora, e le servo con salse a parte.

cucinare-con-il-forno-menu-settimanale

Anche le carote possono essere cotte in forno: sbucciamole bene, spennelliamole con olio, condiamo con sale, pepe ed erbette e cuociamo in forno una mezzora. Possiamo anche aggiungere un goccio di birra per renderle più tenere e saporite.

Serviamole con yogurt greco condito con sale e olio e dei semi misti.

Carne e pesce cotti al forno

cucinare-con-il-forno-menu-settimanale

Le classiche cosce di pollo, o alette, sono un must della cottura in forno: mettiamole in una ciotola e condiamole bene con sale, olio, pepe, paprika dolce, pangrattato, miele. Mettiamole in una teglia a cuocere con un dito di birra, dapprima coperte di carta alluminio, per una mezzora. Possiamo anche aggiungere della polpa di pomodoro a pezzettoni, per completare. 

cucinare-con-il-forno-menu-settimanale

Arrosto cotti in forno, la mia ricetta: in una teglia da forno posta sul fuoco, sigillo innanzi tutto bene la carne soffriggendola in olio. Spengo il fuoco, aggiungo una lattina di birra o un bicchiere di vino rosso, un pizzico di sale grosso, due spicchi di aglio, un rametto di rosmarino, due foglie di alloro. Metto tutto in forno per una mezzora, bagnando la carne 3-4 volte con il suo succo. cucinare-con-il-forno-menu-settimanale

Per fare il polpettone al forno uso una teglia rettangolare da plum cake, che lo tiene bello in forma. Mescolo insieme carne macinata mista, un uovo, sale, pepe, una fetta di pane bianco ammollato nel latte intero, 2 cucchiai di parmigiano, prezzemolo tritato. Mescolo bene tutto e metto metà impasto sul fondo della teglia imburrata. Aggiungo le uova sode o una zucchina o carota lessa, poi copro con l’altra parte del macinato, sigillando bene i bordi.

Cuocio mezzora in forno, dapprima coperto con carta alluminio, e prima di tagliare a fette lascio raffreddare il polpettone.

cucinare-con-il-forno-menu-settimanale

Una delle cotture più semplici al forno, adatta sia alla carne che al pesce, è la cottura al sale.

In una teglia, mettiamo un chilo e mezzo di sale grosso sul fondo. Adagiamo il roastbeef, poi ricopriamo con altro sale grosso (circa 2 chili abbondanti) e spruzziamo con poca acqua per indurire la crosta.

Per il roastbeef e il branzino (non squamato) la cottura è circa 20 minuti ogni chilo di carne, a 200 gradi. 

cucinare-con-il-forno-menu-settimanale

Possiamo cuocere i pesci interi anche in modo molto semplice con pochi ingredienti: orata, branzino, salmone. In questo caso i pesci vanno squamati.

Puliamo il pesce squamandolo e togliendo le viscere. Dentro il pesce mettiamo sale, olio, un rametto di timo o di basilico o di rosmarino, un pezzetto di aglio. Sopra, aggiungiamo sale, olio, qualche fettina di limone bio ed erbe miste. Cuociamo circa mezzora a 180 gradi.

cucinare-con-il-forno-menu-settimanale

Un altro metodo di cottura per carne e pesce: la cottura al cartoccio.

In un foglio di carta forno grande, mettiamo verdure, pesce o carne a pezzetti, olio, sale, pepe ed erbette fresche. Chiudiamo bene il cartoccio e cuociamo in forno a 180 gradi per 20 minuti.

Piatti unici cotti al forno

cucinare-con-il-forno-menu-settimanale

Una delle mie creazioni culinarie preferite: la frittata cotta al forno, in cui metto verdure miste di stagione, carne, formaggi.

cucinare-con-il-forno-menu-settimanale

Torte salate di ogni tipo, soprattutto con gli avanzi: con salumi e formaggi, verdure e ricotta, verdure grigliate, frutta e formaggi. 

LEGGI: 10 ricette di torte salate invernali.

cucinare-con-il-forno-menu-settimanale

Naturalmente le torte salate possono essere fatte non solo di sfoglia, ma anche di brisee, come la pissaladiere, la focaccia di cipolle, acciughe e olive alla Francese.

cucinare-con-il-forno-menu-settimanale

Rosti in teglia: grattugiamo finemente due zucchine e due patate, scolandole e asciugandole molto bene. Mescoliamole con un uovo, una confezione di panna da cucina, sale, pepe, parmigiano grattugiato. Mettiamo tutto in forno per una mezzora a 180 gradi.

cucinare-con-il-forno-menu-settimanale
Persino le uova si possono cuocere al forno: riempiamo le cocotte con verdure cotte in forno e schiacciate grossolanamente con la forchetta, come zucchine, patate o carote. Aggiungiamo un po’ di olio, sale, pepe e basilico fresco, poi mettiamo tutto in una cocotte e aggiungiamo un uovo crudo. Cuociamo in forno per dieci minuti a 180 gradi. 

cucinare-con-il-forno-menu-settimanale

Gratin di verdure, per esempio zucchine o patate o cipolle o carote tagliate a fettine sottili e alternate con besciamella e parmigiano. Semplicissime, golose, da servire come secondo insieme ad altre verdure.

Le ricette classiche della cottura in forno

cucinare-con-il-forno-menu-settimanale

Naturalmente c’è la pizza: in qualunque modo e con qualunque condimento, è un piatto unico che sostituisce pasta, pane, secondo e contorno. Prepariamola con tante verdure e pochi condimenti, per servirla leggera leggera. Oppure con il pesto: l’avete mai provata?

cucinare-con-il-forno-menu-settimanale

La farinata, l’amore del mio cuore. Io la mangerei anche a colazione. E’ fatta con farina di ceci, acqua e sale, e quindi è anche molto dietetica, perché la farina di ceci è ricca di proteine.

cucinare-con-il-forno-menu-settimanale

Se prepariamo un calzone ripieno? Possiamo prepararlo sia con la pasta della pizza, sia con la pasta sfoglia: farciamolo con verdure cotte al forno, mozzarella, pochi condimenti.

Dolci cotti al forno

cucinare-con-il-forno-menu-settimanale
Un dolce che è anche un po’ salato: pere cotte in forno, con miele e un po’ di succo di mela. Sono buonissime se le serviamo come fine pasto con qualche fettina di brie, delle noci e un pizzico di timo fresco.

cucinare-con-il-forno-menu-settimanale

La frutta cotta, che magari vi ricorda l’ospedale, ma a me no: io la adoro tantissimo! Possiamo preparare pesche, mele o pere o ananas a fettine. Cospargiamo con poco zucchero di canna, miele o sciroppo d’acero, e poco succo di mela. Cuociamo in forno e alla fine guarniamo con amaretti sbriciolati: sarà delizioso!

cucinare-con-il-forno-menu-settimanale

La torta di mele più facile si fa con la pasta sfoglia pronta! Tagliamo le mele a fettine, condiamole con miele, zucchero di canna, succo di limone e sciroppo d’acero. Mettiamole sulla pasta sfoglia, guarniamo con cannella in polvere, un pizzico di zucchero di canna e pochissimo burro e cuociamo a 180 gradi per 20 minuti.

cucinare-con-il-forno-menu-settimanale

Sempre con la pasta sfoglia, possiamo preparare le girelle, piccole brioss con l’uvetta. Stendiamo la pasta sfoglia a strisce e spennelliamola con lo sciroppo d’acero: io lo uso perché è denso e dolce, ma non stucchevole. Aggiungiamo poca cannella in polvere e poco zucchero integrale, l’uvetta ammollata (o i mirtilli disidratati) e arrotoliamo. Spennelliamo con poco burro e cannella e cuociamo in forno.

Ci sono ovviamente un milione di dolci da cuocere in forno, ma io ho scelto i più semplici di tutti, quelli che si possono cucinare in un quarto d’ora e che si possono preparare sia per merenda, che come dolce di fine pasto.

Serviamoli con una bella tisana calda, mettendo in infusione un tè verde, delle fettine di mela, un bastoncino di cannella, una fettina di zenzero: andare a nanna sarà più piacevole.



Commenti

2 Commenti per “Cucinare tutta la settimana usando solo il forno”
  1. Patty

    Complimenti per queste ricette di Cucinare al forno.
    Sono spettacolari.
    Grazie
    Patty

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.