I veri uomini

Pubblicato il 21 marzo 2016 da

uomini-padri-parita

Amo mio marito. Lo prendo in giro, non gli appaio mai i calzini, e strizzo anche il dentifricio a metà del tubetto, ma lo amo davvero.

Certe sere siamo così stanchi che persino il telegiornale ci sembra una forma di socializzazione umana.
Mica come ai primi tempi, quando ancora uscivamo di sera a Torino, e stavamo fuori tutta la notte sotto la Mole, a chiacchierare nei locali.

Certe sere lui parla, io annuisco con occhi spenti.
Nella scatola cranica il mio cervello si raggrinzisce come una prugna secca, urlando: io, Homer, ciambella!

Ma lo amo, e continuo a fingere di provare interesse per ciò che dice, perché l’Amore tra moglie e marito è anche un po’ così, pieno di amicizia e strategie di sopravvivenza.

E lui mi ama, anche. Io lo so.
Mi ama perché la sera carica la lavastoviglie, e lo fa in silenzio, e io mica gliel’ho chiesto: lui lo fa e basta.

E io so un segreto: che lui è un vero uomo.

I veri uomini hanno il numero della scuola salvato sul cellulare e caricano la lavatrice.
I veri uomini raccolgono il moccolo dei figli.
I veri uomini sanno cucinare le uova strapazzate con la sottiletta, e te le servono con un Martini.

I veri uomini sono questi qui, quelli concreti, quelli che hanno i peli che crescono dentro il naso, e una costellazione di cicatrici sulla schiena.

I veri uomini sono questi qui, quelli che invece di spalmarsi la crema depilatoria sulle gambe, ti puliscono il piano della cucina.

I veri uomini, nel matrimonio, fanno fatica.
Sono quelli che la parità la respirano: è nel loro DNA.



Commenti

7 Commenti per “I veri uomini”
  1. Troppo vero, per fortuna mi ci rivedo molto, soprattutto per il dentifricio e la lavastoviglie!
    Torna al martedi e al mercoledi mattina si sveglia con noi anche se è stanco….
    a volce ci cazziamo a vicenda… pero’ è perchè ci amiamo !
    <3

  2. Eh, sì…il mio vero uomo porta i figli in piscina e dal pediatra, mi manda in palestra la mattina presto mentre lui prepara i pargoli e li porta a scuola prima di andare in ufficio.
    …il vero uomo a volte è stressato come una casalinga!

  3. micaela

    I veri uomini sono quelli che alla sera dopo che si sono fatti 300km per lavoro, sotto la pioggia, la neve, vanno ancora a 20km di distanza a prendere il figlio che si è allenato a basket.
    O che aspettano per 1 ora che la figlia ha finito di giocare con le amiche per andare a prenderla e riportarla a casa.
    Che cucina quando io sono malata, o sono ad un congresso, che lava, stira ecc insomma che si sente parte integrante di tutto quello che faccio anch’io, che non lo vede come una differenza ma come una cosa normale.
    Anch’io amo il mio uomo e sono contenta di averlo incontrato.
    Ciao amica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.