Organizzare un aperitivo per tante persone

Pubblicato il 7 maggio 2015 da • Ultima revisione: 25 ottobre 2017

come-organizzare-un-aperitivo-per-tante-persone
Mi capita molto spesso di organizzare aperitivi per molte persone: a volte 12, a volte anche più di 30. Non è masochismo: mi piacciono gli aperitivi, mi piacciono le cene con tanti amici, ma anche gestire le riunioni di lavoro o della mia associazione in modo informale, con un po’ di convivialità.

Trovo che quando si mangia e si beve tutti insieme, si è più predisposti a condividere anche le idee, e a trovare una conciliazione.

In ufficio preparo aperitivi, che sono anche riunioni, in cui si può spizzicare senza dover per forza apparecchiare. In questo modo posso allestire una sorta di buffet in cui ognuno si serve da solo, e non servono troppe sedute, visto che per l’aperitivo va bene anche sedersi sul divano, o usare gli sgabelli colorati che stazionano qui e là nella sala riunioni.

Uno dei miei punti forti sono le salse e i dip:

Il bello delle salse è che posso servirle con grissini, focaccia presa in panetteria, crackers, taralli... quindi ingredienti che non mi costano fatica, che non devo cucinare e trovo già pronti. Ma aggiungo sempre anche sedano, peperoni tagliati a falde, carote pulite e tagliate a bastoncino: le verdure crude, con le salse, tolgono calorie e sono davvero buone da mangiare.

Allo stesso modo, servo sempre anche della pizza rossa senza mozzarella: piace a tutti, e basta tagliarla a quadratini o listarelle.

come-organizzare-un-aperitivo-per-tante-persone

Non manca mai anche un pezzo di formaggio da tagliare a fette: una caciotta, un pecorino morbido o stagionato, o una fetta di gorgonzola. Anche in questo caso, ognuno si serve da solo la quantità che desidera, e può accompagnare il suo formaggio con marmellatine, composte, uva o frutta fresca, noci…

Non faccio mancare mai nemmeno le insalate di pasta: mezze penne o conchiglie condite con salsa di pomodoro, capperi, cipolla rossa, pomodorini, olive. Oppure, in base alle stagioni: con pomodorini e cime di rapa, con pesto e pomodorini, con fagiolini patate e pesto…

come-organizzare-un-aperitivo-per-tante-persone

Le torte salate: un ottimo modo per sfamare tante persone, con poca fatica e poca spesa. Le preparo sempre con ingredienti di stagione: asparagi, formaggio e uova; pere e gorgonzola; con le melanzane alla parmigiana; con ricotta e spinaci; con la salsiccia e lo stracchino; con i pomodori freschi e la mozzarella.

come-organizzare-un-aperitivo-per-tante-persone

Ma soprattutto le insalate fresche, anche in inverno. In inverno con i ceci e le cipolle, o con altri legumi in scatola. In estate con i cetrioli, le zucchine crude, i pomodori, gli spinaci, la lattuga. Oppure una grande ciotola di rucola fresca condita con pomodorini e mozzarelline tagliati a metà.

Ognuno ha un suo piattino o una sua ciotola, le sue posate (che io dispongo in un vasetto in centro alla tavola), il suo bicchiere. A volte, se si tratta di un aperitivo vero, offro anche del vino bianco frizzante o del rosso fermo. Se invece siamo in riunione, e quindi dobbiamo decidere cose importanti, niente alcolici: offro un tè bollente, o acqua, o bibite.

E voi? Amate preparare aperitivi e cene per tante persone, o preferite limitarvi nel numero? E quali piatti offrite?



Commenti

Un commento per “Organizzare un aperitivo per tante persone”
  1. Mi trovo sempre un pò in disaccordo con la mia metà , io sono molto per apericena e lui mi dice sempre “eh ma ti pare invitare la gente e offrigli queste cose ” :p allora gli dico, cucina tu allora! 😛
    aimè ne faccio di rado , ma mi piace farli in estate, in modo che ci sia piu’ spazio fuori! poi sai cosa c’è? dipende da chi invidi anche! 😛 tipo se invito suoceri e i miei, mi è difficile fare una cosa cosi’, con gli amici mi risulta piu’ facile, mi hai fatto venir voglia di organizzarne uno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.