Storia per bambini: gli Antichi Egizi e le Piramidi

Pubblicato il 27 novembre 2014 da • Ultima revisione: 20 aprile 2015

storia-per-bambini-antichi-egizi-modellino-piramidi

In questi pomeriggi invernali vorremmo incoraggiare i bambini a prendere in mano i libri per fare bene i compiti e magari fare anche un po’ di ripasso. L’entusiasmo con cui rispondono a questa proposta è sempre poco, ma un’idea può salvare il pomeriggio e la voglia di studiare. La creatività è la chiave che risolve molto spesso il problema dei compiti.

Ai bambini piace ritagliare, incollare e scoprirsi soddisfatti e orgogliosi della loro opera finale. Un’attività pratica come creare il modellino di un monumento storico crea molte occasioni per ripassare creativamente: si studiano le proporzioni, si cerca qualche fotografie dell’originale per confrontare i dettagli, ci si chiede come sia stata realizzata nella realtà e quando sia grande. Facciamo una prova: realizziamo un paesaggio dell’Antico Egitto.

Il fascino dell’Antico Egitto probabilmente non ha età: i misteri delle piramidi e della vita dei Faraoni conquistano da sempre sia i grandi che i bambini. Realizzare le piramidi con il cartoncino è una attività abbastanza semplice ma che allo stesso tempo richiede delle nozioni di geometria: il disegno di un triangolo, il passaggio dal disegno di una figura piana al modello di un solido, l’uso del goniometro per la misurazione degli angoli, ecc.

Sono argomenti che i bambini imparano al quarto anno di scuola primaria, esattamente lo stesso anno in cui il programma di storia propone lo studio della civiltà degli Egizi. Imparare giocando è sicuramente molto più divertente che completare schede: un piccolo lusso perfetto per il ripasso estivo.

Cercando in internet si può trovare un modello in PDF delle Piramidi di Giza da stampare e costruire con i bambini. Può essere utile prenderlo come esempio per decidere le proporzioni delle piramidi e come posizionarle una rispetto all’altra: Se i bambini si sono dimenticati che la posizione delle piramidi sul terreno non è stata casuale, che vadano di corsa a prendere il sussidiario per cercare questa informazione. Gli Egizi avevano costruito le piramidi copiando una costellazione o cercavano un orientamento particolare rispetto al sole?

storia-per-bambini-antichi-egizi-modellino-piramidi

Se le piramidi sono semplici da realizzare da soli, per la Sfinge servirà un modello in PDF da ritagliare. E’ un modello con molti particolari, per cui l’aiuto di un adulto potrebbe essere decisivo, ma anche come esercizio per imparare a mantenere la calma non è affatto male.

storia-per-bambini-antichi-egizi-modellino-piramidi

Se l’idea di costruire grandi opere in scala vi piace, non avrete difficoltà a trovare siti dedicati ai “paper toys” che ripropongano monumenti dell’antichità: templi greci, ville romane o  zigurat.

Sono lavori che richiedono calma, precisione e pazienza. E’ un bel allenamento per i bambini che vorrebbero vedere tutto finito in cinque minuti, chissà che non imparino anche a fare i compiti in classe con più attenzione per i dettagli.

I nostri monumenti realizzati in carta hanno trovato spazio su un mensola della libreria, come trofei degli argomenti studiati. La ricerca dei modelli da scaricare continua, perché vogliamo trovare un monumento per ognuna delle Antiche Civiltà.

Post a cura di La Scuola in Soffitta.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.