Torta di frutta natalizia

Pubblicato il 24 dicembre 2013 da • Ultima revisione: 31 ottobre 2017

torta-alla-frutta-di-natale-bambini

Per il pranzo di Natale quest’anno preparerò insieme a Dafne una torta a base di frutta fresca. Io non sono per nulla capace di fare dolci tradizionali, e quindi devo ripiegare su qualcosa di facile, a prova di errore, ma anche buono. E siccome voglio farmi aiutare da Dafne (poraccia, ha ragione Valentina, che quest’anno l’ho fatta lavorare troppo 🙂 ), ho scelto di fare il dolce che mi viene meglio in assoluto, perché in effetti non prevede nemmeno la cottura: solo decorazione. Sono fuuuurba, eh? 😉

Sono certa che le mie amiche pasticcere inorridiranno, ma io questa ricetta ve la dico lo stesso: poi al massimo voi la trasformerete in un dolce buonissimo e bellissimo, molto più bello del mio.

Il trucco è che questa è una torta che si assembla, ma non si cuoce, perché gli ingredienti o sono già pronti (come per esempio il pandispagna), o non richiedono cottura (per esempio una base di biscotto).
L’unica mezza cottura da fare è quella della crema di farcitura che è… un budino. Giuro.

Per la base della torta avete tre possibilità:
– pandispagna pronto, da bagnare con un succo di frutta allungato;
– base di sfoglia da cuocere in forno a secco;
– base di burro e biscotti, tipo cheesecake.

Io scelgo questa ultima opzione perché non richiede cottura: bastano 300gr di biscotti e 80gr circa di burro morbido. Metteteli in un robot da cucina, tritateli insieme e mettete l’impasto sul fondo di una teglia a cerniera già foderata con carta da forno. Schiacciate con le dita e fate aderire l’impasto sul fondo, stendendolo in modo omogeneo. Infilate tutto in frigo a raffreddare e rassodare per circa 20 minuti.

Nel frattempo preparo la crema (è una parola grossa), mettendo a scaldare un budino alla vaniglia (sì, uno di quelli preparati, in polvere), seguendo le indicazioni di cottura. A quel punto metto in frigo il budino, dopo averlo versato in una ciotola, e lo metto a rassodare. Ma non deve rassodarsi del tutto: ogni tanto andate lì a disturbarlo con un frustino, poi rimettetelo in frigo, poi di nuovo frustino e così via, finché non ottenete una crema di budino abbastanza solida, ma cremosa, da poter spalmare all’interno della tortiera. Poi rimettete tutto in frigo.

Prepariamo la frutta lavandola e tagliando i piccioli. Per la frutta fresca io uso: fragole, more, lamponi, mirtilli freschi, kiwi, papaia, mango, mandarini spelati al vivo, mandarini cinesi… e quello che più vi piace. Io scelgo frutta soda e colorata, che non annerisca all’aria, e se posso cerco anche frutta molto esotica (per una volta all’anno si può fare). Basta disporla con garbo, poi guarnire con foglioline di menta fresca e zucchero al velo spolverizzato in superficie, sul momento. Ed avrete una torta buonissima.

E se volete esagerare, fate dei riccioli di cioccolato bianco da far cadere su tutta la superficie della torta. Non ve ne pentirete, ve lo prometto. 😉



Commenti

7 Commenti per “Torta di frutta natalizia”
  1. Valentina

    Weeee…ma io scherzavo, ormai mi conosci!!!
    Piuttosto non ti è arrivato nulla in ufficio? Oddio, non importa per quello che era ma “abbasso le poste” !

    Io penso che Dafne si sia divertita, parecchio. Con una mamma così IO mi divertirei da impazzire… bisogna che tu mi adotti, so pulire, lavare, stiro discretamente e cucino tutto meno che i dolci che sono negata! Faccio anche ridere quindi posso sostituire anche la televisione! :mrgreen:

    Mah, forse il dolce che hai appena decritto mi potrebbe riuscire…forse…minimo mi scivola la frutta dalla base, guarda :mrgreen:

    Senti ne posso approfittare, poi non lo faccio più, giurin giuretto: BUON NATALE AMICA MIA, CON TUTTO L’AFFETTO CHE POSSO!!!

  2. Anche questa…e poi chi ci entra più nei pantaloni 😀 😀 😀 ???
    Un abbraccio grande a tutta la ciurma, un augurio sincero !

  3. Avevo progettato di fare la mia super veloce meringata (gelato + meringa sbriciolata + scaglie di cioccolato + tutto mescolato e tutto in freezer)
    Farò un mix tra la tua e la mia ricetta, osttuirò a una delle tue basi la mia meringata e sopra frutta a volontà. Slurp slurp slurp

  4. mammaonweb

    Questa torta è a dir poco deliziosa!!! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.