Ghirlanda di compleanno

Pubblicato il 28 luglio 2011 da • Ultima revisione: 20 aprile 2015

ghirlanda di compleanno

Ghirlanda di compleanno facilissima: bastano cartoncino, forbici e colla, e si ottiene una super ghirlanda in pochi minuti, e di qualsiasi formato. Io ne ho creata una piccolina per decorare una mensola, ma con la stessa semplice tecnica potete preparare anche grandi ghirlande per decorare una sala o una stanza.

Io, poi, sono una fanatica delle feste e delle decorazioni: mi mettono di buonumore. Adesso che sto ‘arredando’ l’ufficio, vorrei riempirlo di ghirlande e decorazioni colorate, per dargli un tocco di colore e di vitalità.
L’unica difficoltà sta nel riuscire a fotografarle, ma prima o poi mi specializzerò anche in questo! 😉

Ghirlanda festa di compleanno

ghirlanda per festa di compleanno

Materiali:
– cartoncino colorato
– forbici
– colla Uhu Glue roller
– cordino o nastro o spago

festone compleanno

Scegliete alcuni fogli di cartoncino nelle tonalità di colore che preferite: potete fare scale cromatiche o accostare colori diversi. Sta alla vostra fantasia. Io scelgo sempre colori in contrasto, ma soprattutto vado a pescarli nella mia scatola dei ‘ritagli di carta’, dove conservo tutti gli avanzi dei miei lavoretti. Come diciamo sempre: non si butta niente!

Tagliate il cartoncino in tante strisce allungate (praticamente a forma di rettangolo), tutte della stessa misura. Non importa essere eccessivamente precisi: potete anche creare dei rettangoli più corti o più lunghi degli altri, alternandoli tra loro.

ghirlanda compleanno

Piegate i cartoncini a metà e, aiutandovi con le forbici, create un doppio taglio sul fondo della carta (dal lato aperto), come una coda di rondine. In pratica dovete ritagliare un triangolo sul fondo del cartoncino ripiegato.

decorazioni compleanno

Anche in questo caso, la precisione non è importante (è il lavoro giusto per me, ehheee 😉 ): non occorre che i tagli siano perfettamente identici, nè che siano perfettamente simmetrici. Semplicemente andate ad occhio e create tanti rettangoli simili tra loro, che faranno, a lavoro ultimato, anche un bell’effetto di ‘movimento’ proprio per la loro imperfezione.

decorazioni festa compleanno

Per completare la ghirlanda: aprite i rettangoli, passate la colla roller su un lato della carta e chiudete il rettangolo su se stesso, ‘imprigionandovi’ dentro il cordino. Questa colla è molto resistente (ammetto di averla trovata assai più resistente di altre che avevo provato in precedenza) e basta un solo passaggio. Mi ha veramente stupita.

ghirlanda compleanno

Procedete così fino ad esaurire le vostre ‘bandierine’: incollatele tutte sul cordino e poi stendetele sul muro per decorare la stanza. L’effetto cromatico è davvero sorprendente, e soprattutto vi permette di creare una decorazione lampo, in tempi brevissimi… cosa davvero non trascurabile nella vita di una mamma. 😉

Credits: UHU.



Commenti

3 Commenti per “Ghirlanda di compleanno”
  1. angela

    E’ davvero bella e semplice questa ghirlanda di compleanno, da fare sicuramente…hai proprio colto nel segno con l’ultima frase… 😀

  2. Wow … mi sono persa l’evento “nuovo ufficio”!??! Bravissimaaaaaa … sei un mito!
    Per le ghirlande sono un’idea fantastica da poter sfruttare anche per creare un centrotavola (magari fissandone alcune a degli spiedini o stuzzicadenti come struttura portante) per un pranzo o cena con bambini! Sai che allegria farebbero? E quanto piacerebbero ai piccoli invitati! Grazie MF sempre preziosa 😉

  3. wow sta colla mi mancaaaaaadevo provarla,mi risolverebbe molti pasticci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.