Mamma Felice

Quando svezzo il mio bambino devo togliergli il seno?

Pubblicato il 23 aprile 2010 da • Ultima revisione: 20 marzo 2015

No, non è necessario. E’ anzi consigliabile proseguire l’allattamento al seno fino almeno all’anno di età, per rendere il passaggio all’alimentazione “col cucchiaino” meno traumatico e più facile possibile per tutti.

L’Organizzazione Mondiale per la Sanità raccomanda ad oggi di continuare ad allattare almeno fino ai 2 (due) anni del bambino, affiancando altri alimenti a partire dal 6° mese di vita.

Alcuni bambini poi vivono male il cambiamento dal seno al cucchiaino, ed assicurargli un po’ di latte di mamma anche nello stesso pasto da sostituire, per le prime volte, potrebbe dargli maggiore tranquillità e fargli accettare meglio e più velocemente il cambiamento.

Nel caso di bambini particolarmente ostinati al cambiamento, inoltre, il latte di mamma può essere alimento esclusivo anche fino all’anno di età: questo non significa rimandare lo svezzamento, ma semplicemente non preoccuparsi troppo se per accettare il cucchiaino ci vorranno due mesi invece che pochi giorni.

Ricordiamoci infine che sostituiremo un pasto alla volta, sempre con gradualità, e tutti i pasti che ancora non sono stati sostituiti saranno naturalmente a base di latte, e non c’è motivo scientificamente provato per passare dal latte di mamma a quello artificiale o vaccino (che comunque non andrebbe introdotto prima dell’anno).

Se poi si vuole per qualsiasi altro motivo interrompere l’allattamento al seno preferendo il latte formulato in biberon va bene lo stesso, ma la difficoltà nell’accettazione del cucchiaino rimarrà la stessa, perchè il problema maggiore non è tanto il distacco dalla mamma quanto la diversa modalità di deglutizione: tra seno e biberon più o meno è la stessa cosa, ma il cucchiaino richiede una serie ben diversa di movimenti di bocca e lingua.

Approfondimenti:
Cos’è lo svezzamento;
Schemi di svezzamento;
Ricette svezzamento;
Come preparare il brodo dello svezzamento;
Come preparare gli omogeneizzati in casa.



Commenti

2 Commenti per “Quando svezzo il mio bambino devo togliergli il seno?”
  1. più che svezzamento sarebbe più carino chiamarlo “alimentazione complementare”, ovvero aggiungere altri alimenti che completino l’alimentazione già esistente a base di latte

  2. Claudia

    vero, sarebbe più carino
    e anche più chiaro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.