Paesaggi in feltro e pannolenci

Pubblicato il 4 gennaio 2010 da • Ultima revisione: 7 agosto 2014

Buon Anno! Oggi di nuovo la neve… sempre quando devo andare alla Posta!
Mancano solo due giorni alla fine delle vacanze, ahimè.

Si ricomincia lentamente a lavorare, a progettare, ad inaugurare i quaderni delle idee… Voi avete un quaderno delle idee? Io sì!
Quando ho aperto MF, ho anche iniziato una bella Moleskine nera per appuntarmi i possibili articoli da fare, per progettare le carte tematiche, per appuntarmi le nuove idee… che anno intenso!

E adesso che inizia un nuovo anno, ho iniziato una nuova Moleskine, e un nuovo quaderno, e anche un’agenda. Mi fa stare meglio sapere che le idee non muoiono mai.

Ieri pensavo a MF e mi sono resa conto che il 2009, anche grazie all’esperienza di questo sito, è stato l’anno in cui mi sono ripresa il Tempo: il mio tempo per lavorare e per vivere, per fare la mamma, per leggere, per creare, per riposare, per scrivere. Sì, davvero un anno intenso.

E adesso che ho imparato a riprendermi il mio Tempo, ho deciso che nel 2010 lavorerò per riprendermi anche il mio Spazio.
Sogno una scrivania vera, un ufficio vero, che non sia solo una parete attrezzata lungo il corridoio di casa. Sogno una casetta con il giardino.

Lo so che questo appartamento è bellissimo, e che sarà casa nostra ancora per tanti anni (non parliamo degli anni del mutuo, perchè faccio in tempo a morire, prima di averlo saldato). Però voglio coltivare il sogno di avere più Spazio, di poterci trasferire tutti e tre in una casa con una stanza in più, in cui lavorare al meglio. Una casa dove ci sia il posto per stendere i panni (che adesso stanno davanti alla porta di casa, sullo stendino). Una casa che ci permetta di scendere in cortile a giocare con la neve, di stenderci su un pezzetto di prato, di lavorare respirando aria fresca e magari di coltivare un piccolissimo orto stagionale.

Ed eccola qui, la mia casa nello Spazio e nel Tempo.
L’ho disegnata sulla carta e poi riportata sul pannolenci, ritagliando e incollando i vari pezzi. E la regalerò ad una persona, chiedendole di custodire questo mio piccolo sogno.

L’Amore c’è, le Idee ci sono… e so che un giorno ce la faremo!
Così ecco, auguro anche a voi di coltivare un sogno, quest’anno, che si possa realizzare al più presto.

Non smettete mai di credere che la vita sia fantasticamente bella!



Commenti

33 Commenti per “Paesaggi in feltro e pannolenci”
  1. cara mammafelice hai avuto proprio una bella idea io ho la casa con un pò di giardino ma mi manca la camera dei bambini dovrei fare i lavori nel garage ma ci vogliono i soldini quelli che serviranno anche per realizzare anche il tuo quindi auguro a tutte noi che questo nuovo anno porti tanti euri a tutte noi

  2. jole

    sapevo di non essere l’unica ad avere lo stendino dei panni davanti alla porta d’ingresso! consolante…tanti auguri per il nuovo anno!

  3. Laura

    Volevo farti i miei complimenti. E’ soltanto da meno di tre mesi che ho scoperto il tuo sito e non posso fare a meno ogni sera di accendere il mio p/c per curiosare tutto il tuo lavoro. Mi fai molta compagnia e sei un vulcano di idee.
    Riguardo il tuo sogno . . ti auguro con tutto il cuore di avere al piu’ presto la tua casetta con il giardino, te la meriti !
    Ciao

    Laura

  4. mamimu74

    Ciaoooooo!!! la voglio anche io una casa cosìììì!!! le stesse stessissime cose che hai scritto tu… una stanza tutta x me x paciugare e non in soggiorno ove regna un caos inguardabile… un giardino dove far giocare giulio magari con un cane e un gatto, per fargli lavorare la terra coglier pomodori, strappare erbette… un giorno riusciremo me lo sento.. spero non quando sarò troppo vecchia per fare tutto peròòòòò!!!!

  5. clarissa

    bellissima l’idea dei paesaggi in panno lenci puo’ essere un’idea anche per fare dei biglietti d’auguri un po’ diversi dal solito.
    Ti copio l’idea del quaderno delle idee….
    Il mio sogno per quest’anno e’ quello di ritagliarmi del tempo per me per creare tante belle cose e di sistemare la mia piccola casa per renderla ancora piu’ buffa e colorata a mia misura e del mio bambino.

  6. Francy6

    Cara mammafelice che bello leggerti.
    per me il 2009 è stato l’anno del cambio di casa…anche se non abbiamo potuto prendercela col giardino.
    Ma abbiamo un appartamento grande con soffitta e garage tutto NOSTRO (x ora è della banca..)
    Certo è al terzo piano senza ascensore, ci sono ancora lavoretti da fare ma a noi..sembra un castello.
    La mia piccola è felice e dice che abita nella torre alta del castello delle principesse….
    e poi siamo sempre pieni di amici, gente, bambini….queste feste sn state bellissime..abbiamo potuto invitare tutti….
    Un giardino comunque lo sogno anche io..chissà..intanto sogno di poter dare alla mia polpetta un fratellino e sia mai che il 2010 sia l’anno buono.
    Grazie della compagnia che mi fai e dell’ottimismo che mi dai..
    Ah..i quaderni degli appunti..i miei sn un caos perenne come la mia testa..ma intanto anche alla rinfusa con la mia polpetta faccio tante cose.
    Baci e buon anno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.