Lunch box: come pranzare in ufficio

Pubblicato il 28 aprile 2009 da • Ultima revisione: 24 ottobre 2017

Qualche idea per chi pranza in ufficio: un argomento nato sul Forum, e che mi ha appassionata talmente tanto da darmi lo spunto per cercare tante tante ricette per un lunch box che non sia la solita banana + panino con il prosciutto + yogurt ai cereali.

Non tutti hanno la possibilità di scaldare il cibo, nè di conservarlo in frigo: per questo ho raccolto ricette facili, buone da mangiare anche a temperatura ambiente. In ogni caso esistono contenitori termici e borse termiche, che tengono rispettivamente in caldo o al fresco i cibi, senza occupare troppo spazio.

Come si chiamano nella vostra regione?
In Piemonte, i contenitori termici per tenere in caldo il cibo si chiamano ‘baracchino’. In Emilia Romagna non lo so! 😀

Cosa portarsi?

– Frittate di tutti i tipi: alle patate, alle erbette (origano, timo e maggiorana), al prezzemolo, con i pomodorini;
– Insalata di orzo o di farro, condita con verdure miste cotte al vapore (carote, piselli, fagiolini, mais);
– Insalate di riso, condite in svariati modi: classica, con verdure miste, mais, pezzetti di emmenthal, olive nere, prosciutto cotto e piselli; vegetariana, con verdure cotte al vapore, pomodorini, fagiolini; agrodolce, con l’aggiunta di falde di peperoni e cipolle in agrodolce; marinara, con l’aggiunta di gamberetti, seppioline, insalata di pesce);
– Couscous, cucinato in bianco e accompagnato da ceci lessati, carote al burro, melanzane e altre verdure cotte in padella, oppure petto di pollo tagliato a tocchetti;
– Torte salate di tutti i tipi, a base di verdure, carne tritata, pancetta, formaggi o salumi (qui tutte le ricette);
– Prosciutto crudo con spiedini di ananas e kiwi;
– Insalate di pasta varie, con il pesto e i pomodorini, le olive nere, il mais…;
– Hummus di ceci con verdure crude, ad esempio carote, sedano e cetriolo;
– Verdure grigliate o gratinate, pomodorini confit, verdure ripiene di carne o semplicemente grigliate e poi ripassate in forno con pangrattato e prezzemolo;
– Dadini di feta, anguria e melone;
– Tranci di pizza fatta in casa, con salumi, verdure e formaggi;
– Riso bianco con salmone e salsa all’aneto;
– Straccetti di carne con broccoli;
– Uova sode e asparagi;
– Lenticchie, riso bianco e spinaci;
– Polpettine e polpettoni tagliati a fette;
– Cotolette impanate.

Organizzando il pranzo in mini-contenitori, si possono mangiare due portate distinte: ad esempio un primo e una porzione di frutta fresca, o un secondo con contorno, una porzione di formaggio e frutta, ecc…

Alcuni menù possibili, con il doppio abbinamento:

– Insalata di riso ‘alla cantonese’, con dadini di cotto, piselli e una piccola frittatina tagliata a listarelle, da accompagnare a fette di ananas o melone;
– Petto di pollo impanato alla Nestore con carote al burro;
– Insalata di fave con dadini di pecorino fresco, accompagnata da fragole fresche;
– Insalata di pasta con wurstel, mais e olive nere, accompagnata da una pera;
– Torta con ricotta e spinaci, accompagnata da una macedonia mista;
– Involtini di bresaola con mozzarella, accompagnati da zucchinette crude in insalata;
– Verdure miste grigliate, condite con una salsina al pomodoro o allo yogurt e accompagnate da wurstel o pezzetti di formaggio;
– Crespelle con i funghi o con prosciutto cotto, accompagnate da fagiolini;
– Riso bianco e legumi (ceci o fagioli rossi), con dadini di mela e noci.

Se si amano le insalate verdi, e si ha la possibilità di portare i condimenti in ufficio, ecco alcune insalate insolite e divertenti:
– Con pollo, ananas, sedano, mais e pannocchiette;
– Con mozzarella, cetrioli e olive nere;
– Con valeriana, papaia, gamberetti e olive nere;
– Con radicchio, noci e gorgonzola;
– Con iceberg, formaggio e pere;
– Con pomodorini, olive nere e pesto;
– Con funghi champignons, olive nere e sedano;
– Con gamberetti e zucchinette crude.

Idee per lunch box vegani/vegetariani:
Vegan Lunch Box;
La cuoca petulante.

Per le più creative, la Bento Manìa:
O-Bento;
Bento Lunch;
Luckysundae;
Wererabbits;
Hippomum + Hippopapa;
Bentomom;
FrenchBento;
Bentobusiness;
Baekdal;
Anna The Red.

Questi sono davvero fantastici… magari avere tutta questa bravura nel creare il pranzetto per i bimbi (o per se stesse)… ma Dafne ha solo 16 mesi: posso sempre esercitarmi!  😉



Commenti

33 Commenti per “Lunch box: come pranzare in ufficio”

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.