Plastificazione casalinga

Pubblicato il 10 agosto 2008 da • Ultima revisione: 10 giugno 2015

Come plastificare a casa, senza la plastificatrice.

Spesso mi capita di dover ‘plastificare’ biglietti, cartoline, giochi di carta ecc… Ma acquistare una platificatrice, con i suoi fogli annessi, mi pare troppo costoso.
E soprattutto… non saprei dove metterla.

Ieri ho fatto una puntatina al Leroy Merlin e ho risolto in modo casalingo i miei ‘problemi’ di plastificazione, con una spesa ridicola e il minimo ingombro.

Ho trovato dei rotoli adesivi trasparenti della lunghezza di 2 metri x 45 cm di larghezza, al costo di 4€ ciascuno.
Li ho presi lisci, senza trame, ma è possibile scegliere anche altri formati (con rombi, quadrati, ecc…) e altre lunghezze.

Per le ‘plastificazioni’ più piccole (questi segnalibri, ad esempio), mi limito ad utilizzare dei rotoloni di nastro adesivo trasparente, larghi 5 cm.

Come fare la plastificazione casalinga:

  1. prendete il foglio da plastificare e poggiatelo su un ripiano pulito
  2. srotolate il foglio di plastica trasparente adesiva e tagliatelo più o meno di misura giusta
  3. iniziate a togliere la pellicola dal rotolo, appoggiandola al foglio da plastificare, e fatela aderire bene per non creare bolle
  4. procedete srotolando poco per volta la plastica, eliminando le bolle con le mani o con una spugna morbida pulita
  5. rifinite i bordi con le forbici.


Commenti

21 Commenti per “Plastificazione casalinga”
  1. Eccomi! Sono riuscita a scrivere il post sulle mie plastificazioni mattutine:
    http://momatwork.splinder.com/post/18172697/Lamination+DIY

  2. Mamma Felice (Mappano) - Ariete
    Mamma Felice
    immagine livello
    Guru
    Mamma di Dafne (10 anni)

    E’ geniale, m@w!
    Voglio assolutamente copiarti l’idea (come al solito :)) ma ti devo chiedere un consiglio… vengo da te!

  3. questo post me l’ero perso fantastico! non sai quanto spendo in plastificazioni, una mia amica ha detto che su internet una piccola l’ha trovata a 20 euro, sono i fogli per plastificare però che costano perchè ne devi comprare almeno 100

  4. chiara

    ciao. Ho stampato su cartoncino alcune serie di carte tematiche. Grazie x tutto questo bel lavoro! Ora devo tagliarle e plastificarle. Cosa mi consigli di fare prima? Prima le plastifico e poi le taglio o viceversa? Grazie. Poi ti faccio sapere Come va col mio bimbo duemezzoenne. 🙂

    • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
      Mamma Felice
      immagine livello
      Guru
      Mamma di Dafne (10 anni)

      Ciao Chiara, grazie! Io di solito prima plastifico il foglio A 4, e poi taglio, così i bordi si ‘sigillano’.

      • chiara

        ok mi metto al lavoro!:)

      • laura..

        ciao.. ottima idea quella del rotolo plastificato. secondo te tiene sul muro. ti spiego.. devo proteggere un pezzo di muro in cucina, per intenderci quello vicino alla lavastoviglie. pur non volento schizza sempre la qualcosa e dato che la mia cucina è verde… anzi come dicono i miei figli verde ben ten… volevo trovare una soluzione al problema..

      • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
        Mamma Felice
        immagine livello
        Guru
        Mamma di Dafne (10 anni)

        Per il cibo non credo che sia una buona soluzione, Laura. Però avrei un’idea: nei negozi tipo Leroy Merlin trovi dei fogli di plexiglass o pvc, anche trasparente, che si possono appendere tipo ‘quadri’: in questo modo lo puoi pulire con la spugna, ed eventualmente metterlo anche in lavastoviglie se si unge…

  5. agnese

    Ciao! posso sapere dove hai trovato questa pellicola…su internet ho visto che costa molto più di 4 euro

  6. aLBERTO

    Ciao innanzi tutto ottima idea è geniale e poi volevo chiederti ma la plastificazione la fai su entrambi i lati?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.