Ricette di risotti alla zucca

Pubblicato il 3 ottobre 2018 da

ricette-risotto-zucca

Ultimamente sono in fissa con le ricette di risotto: nell’enoteca dove spesso vado a pranzare c’è Nicoletta che prepara dei risotti cremosi che sono la fine del mondo, e quando torno a casa … mi viene voglia di preparare ancora risotto! 😉
In più, metteteci il fatto che noi adoriamo la zucca, e il risotto alla zucca è servito!

A Nex il risotto non piace – diciamo che non lo fa impazzire – quindi cerco di prepararlo quando non c’è lui, per me e per Dafne, per i nostri pranzi in solitaria.

Ma quanta poesia c’è nel girare un risotto? Quanto è bello versarlo nei piatti, fumante e cremoso, e vedere che si allarga fino ai bordi, con la sua onda?

Quindi preparatevi, perché le ricette di risotto di oggi sono spettacolari – senza falsa modestia. Sono particolari, diverse dal solito… i miei risotti preferiti del momento! 

LEGGI ANCHE: Come preparare un buon risotto.

Premessa: per fare un buon risotto usate la varietà Arborio o Carnaroli. Non vi voglio vedere con il riso parboiled, mi raccomando!

Risotto con zucca, pomodori secchi, burrata e pesto di kale

ricetta risotto con la zucca

Prendiamo una zucca mantovana intera, piccola: sciacquiamola e mettiamola in forno, intera, a 180 gradi per circa 25-35 minuti, finché sentite che è diventata tenera all’interno. In questo modo potrete evitare di fare fatica a togliere la buccia!

Sbucciamo la zucca, priviamola dei filamenti interni e dei semi, tagliamola a pezzetti e mettiamola in una terrina. Schiacciamola bene con la forchetta, per ridurla in purè, saliamola.

Nel frattempo laviamo il kale (una varietà di cavolo dalle foglie ricce e scure – andrebbe bene anche il cavolo nero!), tagliamolo a pezzetti e frulliamolo con olio, sale, un pochino di basilico fresco, pinoli e grana. 

Prendiamo una manciata di pomodori secchi sottolio, sgoccioliamoli e facciamoli saltare in padella pochi minuti con uno spicchietto di aglio fresco.

Procediamo alla preparazione del riso: facciamolo prima tostare in pentola con una noce di burro e un cucchiaio di olio, sfumiamo con brodo di verdure fatto in casa (volendo, potreste far bollire la zucca invece di cuocerla al forno, e usare l’acqua di cottura per il riso). Aggiungiamo la polpa di zucca, un pizzico di sale grosso e mescoliamo.

Continuiamo a mescolare fino a cottura, aggiungendo brodo di verdure quando necessario.

Infine spegniamo il fuoco, mantechiamo con un pezzetto di burro e completiamo con la burrata (a temperatura ambiente, non di frigo), il pesto di kale, i pomodori secchi ripassati in padella.

Risotto zucca e gorgonzola piccante

ricette-risotto-zucca

Tagliamo la zucca a dadini regolari, sbollentiamoli nel brodo di verdure per 2-3 minuti e teniamoli da parte.

Prepariamo un trito finissimo di sedano e un pezzetto di cipollotto bianco (più delicato della cipolla bianca). Facciamolo soffriggere in pentola con l’olio, aggiungiamo il riso e tostiamolo qualche minuto, sempre mescolando.

Aggiungiamo brodo caldo di verdure e mescoliamo continuamente.

A metà cottura aggiungiamo la zucca a cubetti e aggiustiamo di sale (lasciamolo leggermente indietro di sale perché la zucca piccante è molto salata di suo). Una volta pronto il riso, spegniamo il fuoco, aggiungiamo un pezzetto di burro e mantechiamo.

Aggiungiamo il gorgonzola piccante e mescoliamo bene, finché viene assorbito dal risotto.

Serviamo con un rametto di timo fresco.

Risotto zucca e pancetta

ricette-con-zucca_risotto-bacon-croccante

Cuociamo la zucca in acqua calda salata, finché è ben cotta. Preleviamola e schiacciamone una parte con la forchetta.

Facciamo un soffritto finissimo di carota, cipolla e sedano, e facciamolo scaldare in padella con l’olio. Aggiungiamo il riso e facciamolo tostare.

Sfumiamo con l’acqua di cottura della zucca e aggiungiamo la zucca schiacciata. Portiamo a cottura sempre mescolando, e aggiungiamo brodo finché serve. Aggiustiamo di sale e alla fine aggiungiamo anche la zucca a cubetti tenuta da parte, un pezzetto di burro e un bel cucchiaio di grana grattugiato. 

Mentre il risotto cuoce, prendiamo alcune fette di bacon o pancetta sottile e friggiamole in una padella anti aderente con poco olio di semi, girandole una volta. Quando sono ben croccanti, mettiamole a scolare su carta da cucina.

Serviamo il risotto con il bacon croccante – intero o spezzettato – e con una bella macinata di pepe bianco.

Risotto di zucca burro e salvia

le-migliori-ricette-con-la-zucca

Facciamo cuocere la zucca in forno, intera, e schiacciamola infine con la forchetta quando è bella tenera. Condiamola con il sale.

Facciamo tostare il risotto con poco olio in una pentola, sfumiamolo con il brodo, aggiungiamo un pizzico di sale grosso e portiamo a cottura.

In un pentolino, nel frattempo, mettiamo le foglie di salvia (intere e spezzettate) con una bella dose di burro. Facciamo scaldare il burro e la salvia a cuoco dolce, finché sentiamo che la salvia ha rilasciato il suo aroma nel burro.

Una volta cotto il risotto, mantechiamolo con il burro alla salvia e una bella manciata di parmigiano grattugiato.

===

Se volete altre buonissime ricette di risotti che ho cucinato negli anni, le trovate qui: Ricette di risotti. Spero vi piacciano, e vi facciano venire un’incredibile voglia di diventare risotto-lovers come me!



Commenti

6 Commenti per “Ricette di risotti alla zucca”
  1. Mary

    Io adoro il risotto fatto in tutti i modi e in tutte le salse ed è pietanza fissa almeno una volta a settimana si fa…..

    Quello alla zucca lo preparo facendo cuocere la zucca in acqua per preparare il brodo ma poi la zucca la frullo per farla diventare cremosa….. alla fine manteco con noce di burro, una Philadelphia e parmigiano!! CHETELODICOAFFA’
    Buona giornata…..
    baci
    MARY

    • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
      Mamma Felice
      immagine livello
      Guru
      Mamma di Dafne (10 anni)

      Ecco, ma sai che io il philadelphia non l’ho mai usato caldo? Ho paura che mi faccia mappazzone. Invece dici che è buono? Provo?

      • Mary

        A nooo è proprio buono, aiuta nella cremosità…provaprova…..c’è anche quella nella vaschetta che è più “spumosa” che è molto buona…..ma credimi resta davvero molto gustoso…..

        posso cambiare discorso un attimo???
        vabbe sii decido di si
        Ieri sera mia figlia ha voluto provare a fare quella schifezzina di roba appiccicosa con schiuma da barba e colla ecc. ecc.……. è già la seconda volta che segue il vostro video…ma la prima volta ha voluto fare di testa sua e ha aggiunto un po’ di tempera blu, ed è diventato acquoso e via buttato tutto….ieri sera niente colore solo schiuma barba, colla e liquido lenti……ma è rimasto comunque un po’ troppo appiccicoso….in cosa sbaglia secondo te?? Ora giace in un barattolo chiuso ermeticamente, si puo’ ancora fare qualcosa?? SCUSA SE SONO ANDATA FUORI TEMA……….
        un abbraccio
        Mary

      • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
        Mamma Felice
        immagine livello
        Guru
        Mamma di Dafne (10 anni)

        Deve mescolare bene bene e aggiungere ancora liquido per lenti. Stasera tiratelo fuori, lo mettete su un tagliere o su carta forno, lo mescolate bene bene e aggiungete poco liquido per lenti alla volta. Colla ha usato quella giusta?

  2. Mary

    Si si la colla è quella giusta tutto giusto…alla fine ha aggiunto del borotalco e si è rappreso bene

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.