Viva la Vita, per la sua incognita

Pubblicato il 9 luglio 2018 da

viva-la-vita-poesia

Viva la Vita, così com’è.
Con i sinistri e gli infortuni, con i problemi, la vita a volte fastidiosa come una zanzara.

Viva la Vita, quando è vissuta in gruppo.
Quando un insieme di privati dolori si trasforma in amicizia, sorellanza, speranza.

Viva la Vita, tutti i giorni. 
I giorni in cui siamo affamati di cambiamenti, i giorni in cui restiamo soli.
I giorni in cui va tutto male, a cui seguiranno i giorni in cui tutto va bene.

I giorni in cui abbiamo capito, quelli in cui abbiamo sbagliato, quelli in cui abbiamo rimediato.
I giorni dell’amore e del perdono. I giorni della pace.
I giorni dei pianti disperati – ristoratori – con la testa conficcata nel cuscino e quel senso di liberazione.

Viva la Vita, imperfetta. 
Puzzolente, rumorosa, pericolosa, sadica, problematica, iniqua.
Gentile, piena di speranza, divertente, sorprendente, miracolosa.

Viva la Vita, finché c’è vita. 
Questo dono incredibile – per alcuni troppo breve, per noi: chi lo sa?

Viva la Vita per la sua incognita. 
Perché non sapere quando moriremo ci rende forti, non deboli. 
Ci dà l’occasione di non sprecare un giorno, un secondo, nemmeno un pezzetto di questo miracolo, nemmeno un’occasione.

Sotto le macerie di noi stessi, o con gli occhi nel sole: la nostra dote è la Vita, il nostro dono.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.