50 Idee per le merende di scuola dei bambini

Pubblicato il 12 gennaio 2016 da • Ultima revisione: 25 ottobre 2017

Dopo le vacanze di Natale si ripresenta la questione della merenda di scuola: ce la faremo a dare ai figli delle merende sane ogni giorno?

50-idee-per-la-merenda-di-scuola-bambini

Ecco tante idee di merende di scuola per i bambini, che rispondano anche alle loro esigenze: potersi dare la carica, ma senza appesantirsi; non sporcare e non ungere; essere possibilmente sane, ma anche golose.

50 idee per le merende di scuola dei bambini

  1. Frutta fresca tagliata a pezzi e conservata nei contenitori ermetici, oppure intera e già lavata;
  2. Frutta essiccata in piccole quantità, tipo mango, papaia, banane, kiwi…
  3. Noci e altri semi, come mandorle, nocciole, pistacchi, ma anche bacche di goji, mirtilli disidratati, more;
  4. Uno yogurt da bere, o conservato in un porta yogurt refrigerante;
  5. Torta di mele fatta in casa;
  6. Muffin al cacao con pochi grassi;
  7. Crostata alla marmellata;
  8. Biscotti leggeri, con pochi grassi;
  9. Tramezzino con il prosciutto cotto;
  10. Panino dolce con prosciutto cotto o una fettina di formaggio;
  11. Carote crude già lavate e sbucciate;
  12. Cubetti di grana o parmigiano;
  13. Grissini senza olio o taralli di farina integrale;
  14. Toast con prosciutto e formaggio;
  15. Muffin salati con formaggi e verdure;
  16. Crackers integrali o con i semi o di riso;
  17. Tramezzino con la marmmellata;
  18. Pane integrale con miele e semi;
  19. Semi di girasole o di zucca non salati;
  20. Focaccia con poco olio e farina integrale o di farro;
  21. Pomodorini già lavati;
  22. Cetrioli già lavati, e biologico, con la buccia;
  23. Crackers di riso con crema di robiola;
  24. Uva o mini spiedini di uva e formaggio;
  25. Mini involtini di piadina con formaggio e avocado;
  26. Fragole, ciliege o frutti di bosco;
  27. Salatini tipo bretzel poco salati;
  28. Girelle di sfoglia ripiene di prosciutto o alla pizzaiola;
  29. Mini spiedini con focaccia, prosciutto e pomodorino;
  30. Mozzarelline;
  31. Sedano o peperone crudi, lavati e puliti;
  32. Frittelle di mele cotte al forno;
  33. Pere o mele cotte;
  34. Purea di frutta con muesli o cereali;
  35. Cereali secchi misti, con semi vari;
  36. Fiocchi di latte;
  37. Mini frittatine di patate;
  38. Patate cotte al forno e poco salate;
  39. Plum cake dolce o allo yogurt;
  40. Plum cake salato con formaggi e verdure;
  41. Pane alle olive fatto in casa;
  42. Macarons o meringhe;
  43. Granola o barrette ai semi;
  44. Mini Pancakes fatti in casa;
  45. Pizzette di farro fatte in casa;
  46. Mini pannocchie arrostite;
  47. Popcorn fatti in casa e non salati;
  48. Barrette alla frutta crude, o con i semi;
  49. Torta salata con verdure;
  50. Waffles fatti in casa con i mirtilli.

Qui ho raccolto 50 idee di merende per la scuola: volete aggiungerne altre nei commenti?



Commenti

5 Commenti per “50 Idee per le merende di scuola dei bambini”
  1. Bello e utile questo post ora me lo stampo in modo da averlo a portata di mano quando esaurisco le idee.
    Io cerco di rendere la merenda del bambino anche divertente, non sempre mi riesce ma ci provo. Fra le merende creative è la Banana Minions quella che fino ad ora ha riscosso maggior successo.
    Se volete vederla la trovate raccontata qui http://www.1000idee.org/2016/01/spuntini-e-merende-per-bambini-da.html

  2. Ale mi ha detto un giorno “mettimi la merenda che vuoi, ma non una di quelle merende sane” , lui va contro ad ogni crisma della mamma talebana… io ho l’estrattore , lui vuole il succo in bric…però qualcosa di questa lista l’ho proposta altre potrei proporle 😛

  3. chiara

    Bellissima la banana minions!! La proporrò al mio Alessandro (7 anni)

  4. Luisella

    Ottimo post! Io non so mai cosa dargli, farò tesoro dei tuoi suggerimenti. Non conoscevo il porta yogurt, lo comprerò sicuramente!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.