Geografia per bambini: giocare con il planisfero

Pubblicato il 17 novembre 2014 da • Ultima revisione: 20 aprile 2015

geografia-per-bambini-giocare-con-il-planisfero

Quante cose si imparano colorando un planisfero? Una carta geografica del mondo intero è sicuramente affascinante agli occhi dei bambini. I più piccoli possono imparare i nomi dei continenti, mentre i più grandi studiano a scuola le nazioni più vicine all’Italia.

In realtà una mappa del mondo può essere l’inizio di tante attività da fare con i bambini, giochi per imparare non solo la geografia, ma anche scienze, l’habitat degli animali, da dove viene la frutta che mangiamo, ecc.

Per iniziare serve una mappa bella grande e una scatola di colori. Noi abbiamo stampato un planisfero da colorare dal sito Yourchildlearns in cui si possono scegliere molti formati diversi: dal più piccolo di dimensione A4, al più grande pari a 64 fogli A4.

I giochi da fare con un planisfero

geografia-per-bambini-giocare-con-il-planisfero

Ecco cinque idee per intrattenere i bambini con una semplice mappa da colorare.

Gioco del “Dove vive?”

Colorare la parte interna dei continenti disegnando l’ambiente che li caratterizza maggiormente: deserti, montagne, giungla, ghiacci che si possono stilizzare o ridurre ai colori verde, giallo, marrone e grigio come nelle carte geografiche. Cercate tra i giocattoli degli animali, in plastica, di stoffa o sotto forma di carte tematiche, come quelle degli animali della savana che potete scaricare su mammafelice.

Ogni animale ha un suo ambiente di origine: dove il leone? Dove vive il canguro? Dove vive il pinguino?

Gioco “Da dove proviene?”

In alternativa agli animali possiamo utilizzare la frutta esotica per spiegare ai bambini quanta strada compiono questi prodotti prima di arrivare sulla nostra tavola, anche questi frutti sono disponibili tra le carte tematiche della frutta e della frutta secca.

Gioco delle bandiere

Sul sito di Mr. Printables potete scaricare le bandiere dei paesi del mondo: se ne pesca una dal mazzo, si legge il nome del paese e si cerca di indovinare dove si collochi sulla mappa.

Gioco dei libri

Cercate nella libreria di casa o in biblioteca delle belle storie per bambini adatte all’età dei partecipanti, leggete e posizionatele sul rispettivo continenti: riuscirete a trovare un libro per ogni paese?

Gioco delle fotografie

Chiedete in agenzia viaggi se possono darvi qualche vecchio catalogo di viaggi nel mondo, scegliete con i bambini le immagini più suggestive, ritagliatele e incollatele sulla mappa.
Serve un’idea per una serata a tema? Dopo aver tanto incuriosito i bambini sui paesi del mondo, chiedete dove vorrebbero andare, cercate una ricetta di quel paese e continuate il gioco in cucina alla scoperta dei piatti tipici.

Post a cura di La Scuola in Soffitta.



Commenti

3 Commenti per “Geografia per bambini: giocare con il planisfero”
  1. Paoletta

    ma che bella idea!
    così “ripassano” geografia anche mamma e papà 8)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.