Uova di Pasqua colorate senza guscio

Pubblicato il 18 aprile 2014 da • Ultima revisione: 27 ottobre 2017

uova colorate con curcuma

Ormai ci siamo, è Pasqua, e anche se il detto recita “… a Pasqua con chi vuoi” ci ritroviamo a condividere questa festività in famiglia, con i bambini, riportando tradizioni che spesso si tramandano da generazioni o che comunque sono usanze collaudate, che ci fanno sentire al sicuro.

Nel tempo ho notato che sono in particolare i bambini a cercare e a dettare questo ritmo, in ogni caso, vedendo crescere i miei figli mi accorgo quanto i due aspetti si intersechino: noi adulti proponiamo più o meno consapevolmente un’azione ripetuta e loro di conseguenza la cercano, anche quando noi l’abbiamo abbandonata. Va bene a Natale, quando mezzo mondo addobba l’albero, ma a Pasqua mi sembra che le tradizioni siano meno evidenti, risultino più sfumate, eppure loro cercano, come un appuntamento importante, quello che è  stato loro proposto negli anni precedenti.

Nel nostro caso sono le uova, non il semplice uovo di cioccolata, ma le uova, colorate in tutte le salse e presentate in tutte le varianti, e poi la caccia al tesoro con il cestino di vimini, in giro per il prato intorno casa, sperando di trovare più ovetti di cioccolata possibile. Ecco le nostre tradizioni, portate e accolte a gran voce dai piccoli di casa, che ormai non possiamo più dimenticare di preparare a ridosso della Pasqua. Le uova le coloriamo in vario modo, sia utilizzando coloranti alimentari che quelli che ci offre la natura, facendole lessare nell’acqua, aggiungendo frutti od ortaggi che rilasciano colore, con un po’ di aceto, lasciandole poi in ammollo per qualche ora per un effetto più intenso. In questo caso si possono decorare avvolgendole con dei nastri, o degli elastici, posizionando delle foglie che lascino l’impronta una volta tolte.

Oppure si possono scegliere dei colori atossici e dipingere il guscio poco prima di consumarle, lasciando spazio alla fantasia e alla voglia di fare dei bambini.

Quest’anno noi abbiamo sperimentato una tecnica per colorarle una volta lessate e sbucciate, ispirata da questa ricetta trovata su The Kitchn. Il risultato è veramente suggestivo e consiglio di usare colori forti e a contrasto per avere un effetto ancora più evidente.

Ingredienti

uova lessate e sbucciate
1 parte di acqua colorata
1/2  parte di aceto di mele
1|3 parte di zucchero
spezie a piacere (io ho usato pepe di cayenne e pepe rosa)

L’acqua si può colorare cuocendo mezza rapa rossa a fettine, oppure aggiungendo un cucchiaino di curcuma.
gli spinaci, il tè, il cavolo cappuccio rosso a seconda del colore che si vuole ottenere. All’acqua colorata si aggiunge l’aceto, lo zucchero, le altre spezie, e infine le uova, lasciandole almeno 12 ore, o più a lungo a seconda dell’intensità che vogliamo ottenere. La curcuma ha regalato una nuance giallo oro, quasi fosforescente, all’esterno dell’uovo, e una volta tagliato a metà il contrasto era molto evidente, se volete potete scegliere di utilizzare il tuorlo per una ricetta saporita oppure  lasciarle semplicemente adagiate sul piatto da portata.

Voi avete mai provato questa soluzione per colorare le uova a Pasqua?



Commenti

6 Commenti per “Uova di Pasqua colorate senza guscio”
  1. mmm mooolto interessante e mooolto più suggestivo delle uova colorate col guscio!

  2. Ma è bellissima questa cosa! Pensavo che le uova senza guscio fossero solo per “esperimenti” non per essere mangiate! Proveremo, grazie e buona Pasqua!


    • immagine livello
      Visionaria

      beh, dipende quale colorante usi, per mangiarle usa solo prodotti reali e veri come ortaggi e frutta, così vai sul sicuro 😉 il giallo della curcuma, in questo caso era quasi fosforescente, bellissimo, andy warhol sarebbe stato fiero di me :mrgreen: ma anche quello con le rape rosse è fantastico 😀

  3. Che bella idea !! Grazie, non ho mai provato questo modo di colorare le uova. Buona Pasqua 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.