Cose da fare almeno una volta nella vita

Pubblicato il 10 aprile 2011 da • Ultima revisione: 20 agosto 2012

collage-chiusura-mondocreativo

Ho decine di liste con ‘cose da fare almeno una volta nella vita‘. Tra questo c’è ovviamente indossare la taglia 44, imparare a fare un ritratto, fare un’intera coperta di lana, partire in seconda su una salita e anche indossare un paio di scarpe tacco 12 senza avere male ai piedi.

E io non so se avete delle liste più o meno serie di ‘Cose da fare almeno una volta nella vita’, se ci avete già rinunciato o se ancora dovete cominciare.

Ma io oggi ho avuto in regalo una bella festa di compleanno, dopo una session di tre giorni di lavoro, risate, amicizie appena scoperte, incontri della vita… e ho pensato che sarebbe giusto che io, adesso, vi svelassi un segreto.

Non importa se siete del Nord o del Sud. Non importa se avete la taglia 54 o la 40. Non importa se avete l’alluce valgo o il gomito del tennista. E non importa nemmeno se domani, lunedì, non avete un posto fisso, o non vi sceglieranno per un colloquio o pesterete una gomma da masticare prima di salire a casa.

Tra le cose da fare almeno una volta nella vita, ricordatevi di essere felici.

Perché la fortuna e la sfortuna vanno e vengono come in una stazione di treni. La vita scorre su binari accidentati.
E la tristezza è una via assai comoda e tranquilla da percorrere, per non aver sorprese.

Ma la felicità, la felicità è un dovere. Un dovere da inserire nella propria agenda settimanale, perchè non si può donare agli altri quello che non si possiede in prima persona.

E così chiudo il mio collegamento in diretta dalla Fiera. Con due borse piene di regali, una collezione di abbracci, una festa a sorpresa. Tante foto da scaricare. Tante parole nuove.

E una nuova spunta alla mia lista di ‘Cose da fare almeno una volta nella vita‘ : essere felici, insieme.

[Vi aspetto Martedì alle ore 10 in collegamento radio su MammeInRadio. Stranamente, parlerò di felicità.]



Commenti

37 Commenti per “Cose da fare almeno una volta nella vita”
  1. Io arrivo come sempre in ritardo, per tutto… ma il mio abbraccio forte e il mio grazie per quello che sei non volevo fartelo mancare! Un giorno dopo, ok, ma col cuore in mano!

  2. antonella

    mi piace molto il tuo lavoro ,mi dispiace di non poter partecipare al mondo creativo per problemi familiari, ma mi auguro che il prossimo anno di riuscirsi…cmq volevo complimentarmiper il vostro blog …. 😀

  3. michy ioelafavolamia

    così felice va bene???? :mrgreen: 😉

  4. Ciao Barbara,
    mi ha fatto molto piacere conoscerti di persona. Anche se Internet è un mezzo fantastico, non c’è niente di più bello che guardarsi negli occhi ed ascoltare il tono della voce di una persona. Complimenti per il post: bellissimo!!!

  5. anche io ho avuto la mia bella dose di felicità alla fiera, che bello conoscerti! sei proprio la mammafelice che immaginavo, splendida e solare, gentile e simpatica, e pensare che mi vergognavo un po’ a presentarmi.. infatti non son stata zitta un attimo 🙂

  6. Lucia

    wow mi ci voleva proprio, sopratutto in questo periodo che non riesco a scrollarmi di dosso un pò di malinconia che mi si è appiccicata addosso come una seconda pelle e non riesco a levarla/lavarla via. Copio e incollo per promemoria. Grazie!!

  7. Ely

    Grazie per questa ventata di ottimismo e di felicità!!! Per quanto riguarda me, ci voleva proprio in questa giornata piena di cose negative! Tu sai sempre come far ritornare il sorriso e la speranza!
    Grazie e buon lavoro a tutte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.