Mamma Felice

Qual è l’età giusta per il primo biscotto?

Pubblicato il 4 febbraio 2011 da • Ultima revisione: 24 agosto 2011

biscotti per neonati

Solitamente il biscotto viene introdotto nella dieta del neonato sin da piccolo, all’incirca intorno ai 6 mesi, attraverso il biscotto  granulato aggiunto nel biberon di latte artificiale, se il bambino non è allattato al seno.

I primi biscotti possono comunque essere dati a partire dai 4 mesi, tenendo conto che sono si gustosi ma anche molto calorici.
Inoltre  devono essere senza glutine, che è una proteina che si trova nei cereali come segale, orzo, avena, farro e frumento e potrebbe ancora non essere ben digerita, nè tollerata, in bambini così piccoli.

A partire dai 7 mesi si possono dare i primi biscotti con il glutine che possono essere sciolti nel latte, negli omogeneizzati di frutta o nello yogurt.
Mentre intorno agli 8/9 mesi i biscotti possono essere mangiati dal bambino da soli in quanto sono facilmente maneggiabili e cominciano ad esserci i primi denti per sgranocchiarli.

A due anni i bambini potranno mangiare i biscotti comuni, preferibilmente quelli secchi.

I biscotti vanno comunque dati ai bambini con moderazione, ossia solo a colazione o a merenda e mai a fine pasto, perchè sono molto calorici e non particolarmente ricchi di sostanze nutritive.

Approfondimenti:
Svezzamento;
La celiachia nei bambini.



Commenti

2 Commenti per “Qual è l’età giusta per il primo biscotto?”
  1. franschine

    Ciao!
    scusa ma questi consigli mi sembrano andare tutti contro le ultime direttive OMS che consiglia di inserire cibi solidi dal sesto mese in avanti, non prima.
    http://www.who.int/nutrition/topics/complementary_feeding/en/
    Le ultime ricerche sembrerebbero indicare infatti che l’intestino dei bebè non è pronto a ricevere altri alimenti oltre al latte, prima di questa data.
    Detto questo, mi sono sempre chiesta, qual è la funzione del biscotto?
    Cioè, perchè deve far parte della dieta di un bimbo? Per dargli il giusto apporto di zuccheri? Il biscotto granulato cosa mi rappresenta a un neonato di 4 mesi, in cosa aiuta la sua alimentazione?
    Non è polemica, è che istintivamente non capisco cosa possa apportare di benefico a mio figlio un cibo iper transformato; i pediatri come giustificano il “dare il granulato”?
    Dare dei biscotti a colazione e merenda, non è per niente moderato! sono un sacco di calorie!
    Mi sembrano indicazioni vecchie di 40 anni.
    ciao! e scusa se mi sono permessa, di nuovo, nessun tono polemico, ma credo che la nostra dieta abbia qualcosa di radicalmente sbagliato e che non si faccia nulla per dare una sterzata a queste abitudini che possono diventare molto pericolose
    francesca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.