Pronti per partire? Allacciamo le cinture e…via!

Pubblicato il 14 luglio 2010 da • Ultima revisione: 20 agosto 2012

cinture-sicurezza

Ormai lo sapete: la mia battaglia a favore delle cinture di sicurezza è sempre pressante, e lo è ancora di più in questo periodo in cui si parte per le vacanze e si inizia a fare la conta dei bambini morti per strada, per incuria dei genitori.

Eggià, sull’argomento sono sempre un po’ truce, che ci volete fare… come dico sempre: meglio un genitore scioccato da parole un po’ forti, che un bambino morto perchè papà e mamma non erano abbastanza scioccati da mettergli le cinture.

Ne abbiamo parlato recentemente, a proposito della necessità di usare il seggiolino per i bambini, e anche in merito alle Norme del Codice della Strada.

Oggi invece ospito più che volentieri Silvia e Serena di Genitori Crescono, uno dei miei siti preferiti, in cui si parla sempre di cose molto intelligenti e profonde, e soprattutto utilissime. E vi invito a seguire la campagna di sensibilizzazione che hanno progettato, dal nome: Se lo ami, Legalo!

Pronti per partire? Allacciamo le cinture e…via!

sicurezza in auto

Preso tutto? Valigie, cellulare, chiavi di casa, chiavi del mare.
Il pallone, la piscina gonfiabile, il triciclo. Hai chiuso tu la finestra in cucina, vero?
Ok, allora mi sa che abbiamo tutto.
Pronti per partire? Allacciamo le cinture e…via!
No aspetta. Il pupo non vuole. Senti come urla!!! Che faccio?
“Tesoro mio la cintura si deve mettere, che sennò ci fanno pure la multa. Non urlare così.
Vabbè dai ti prendo in braccio un attimo. Bravo amore mio, non piangere, eh. Vuoi un po’ d’acqua?”

No, eh! Lo sapevo! E ora che si fa?

Dici che è tardi? Aspetta che lo rimetto nel seggiolino.
“Dai su amore non fare storie.”
Non vuole. Vuole stare slegato.
Che facciamo? E se poi facciamo un incidente?
Dici che a noi non succede? No, eh.
Dici che vai piano? Dici, eh!

Ma lo hai letto quello che hanno scritto da genitoricrescono?
Dicono che in tutta Europa negli ultimi dieci anni sono morti 18.500 bambini sulle strade.
Dici che a noi non ci riguarda?
E si, sarà in qualcuno di quei paesi, come è che si chiamano? Che ne so, Turchia, boh, uno di quelli li. Che ormai in Europa ci stanno tutti.
Chissà come guidano quelli! In effetti io è una vita che non mi metto la cintura e non mi è mai successo niente.
Quando ero piccola, mi ricordo quando partivamo per le vacanze, io e mio fratello sul sedile di dietro ci facevamo di tutto.
Mica deve per forza succedere qualcosa!

Certo però quando leggi quei numeri lì, fa un po’ paura eh.
Dicono che vengono feriti 2 bambini ogni 3 giorni, e muore un bambino a settimana. Tutto per colpa di incidenti! Ma sarà vero?
Pare che in Italia l’anno scorso sono morti 57 bambini, e 177 sono stati feriti.
Vabbè ma magari correvano, no? Chissà, magari in autostrada. Li certo che va messa la cintura! Ma qui siamo in città.
Anche se mica è vero, sai cosa ho letto da genitoricrescono?
Dicono che di tutti gli incidenti dell’anno scorso in Italia, solo 21 sono avvenuti in autostrada, mentre 118 sono avvenuti in città.
Certo che se capita in autostrada e stai senza cintura è praticamente certo che muori, ma in città magari vieni solo ferito.

Magari.

Allora che facciamo? Andiamo?
E la cintura?



Commenti

24 Commenti per “Pronti per partire? Allacciamo le cinture e…via!”
  1. fiocco72

    Concordo con te, io la cintura la messo sempre, anche per pochi metri…e anche i miei figli che ora sono grandicelli, sono stati abituati a metterla sempre ed oramai è una cosa normale, salgono in auto e si allacciano la cintura…perchè rischiare per nulla, in fondo cosa costa? Ci sono mille modi per convincere un bambino e poi meglio un pianto suo che uno nostro !!! Condividerò di sicuro questo post anche sul mio blog…

  2. Claudia

    avete mai provato a prendere l’aereo, arrivare a destinazione, dove sanno prefettamente che arrivi con un bambino (hai prenotato aereo e albergo per 2 adulti e un bambino indicando l’età!!) e trovarti con un pulmann che ti aspetta per portarti al villaggio senza neanche uno straccio di seggiolino!!!!! ed alla domanda: come trasporto muia figlia in sicurezza? la risposta è stata: in braccio!
    io la cinturo sempre…abbiamo 4 seggiolini così io, mio marito ed i nonni sono tutti attrezzati a viaggiare in sicurezza, ma per viaggiare come devo fare? portarmi il seggiolino come bagaglio a mano? non dovrebbe essere obblicatorio nei taxi e nei pulmann?

    • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
      Mamma Felice
      immagine livello
      Guru
      Mamma di Dafne (9 anni)

      Hai pienamente ragione. E ti dirò di più: pensa che il Codice della Strada dice che sugli autobus bisogna allacciare le cinture! Ecco, e magari metterle??! Per il taxi, io faccio così: chiedo un taxi con seggiolino, oppure me lo porto! Che fatica vivere in un paese che non supporta minimamente le famiglie…

  3. la cintura non è un optional.
    lascereste mai vostro figlio incustodito sul seggiolone senza cintura?
    e allora perchè in macchina si???!!
    la cintura di sicurezza mi ha fracassato il bacino e rotto l’osso sacro. ma se non l’avessi messa a quest’ora non sarei qui a raccontarlo.
    Abbiate pietà dei vostri figli: legateli, anche se piangono e urlano, anche se pregano e imprecano. Amateli e legateli

    • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
      Mamma Felice
      immagine livello
      Guru
      Mamma di Dafne (9 anni)

      L’altro giorno al TG ho sentito di una famiglia distrutta: due figli morti, padre morto e madre (alla guida) illesa. I bimbi sono stati sbalzati fuori dall’abitacolo, ergo: non avevano le cinture. I Tg dovrebbero dire che le persone morte non hanno le cinture: farebbero una corretta informazione!

      • Anche io quando ho sentito questa notizia mi sono rammaricata del fatto che non abbiamo specificato che i bambini non avessero le cinture. Potevamo approffittare di questa disgrazia non sono per compiacere il bisogno di disgrazie dei fruitori dei tg ma per fare un po’ di educazione…

      • nella macchina che mi ha urtato a 140 km orari, c’era il padre alla guida (illeso) la madre che si è fracassata il cranio perchè non aveva la cintura e 2 bambini illesi nel sedile posteriore che avevano le cinture.
        Nei 2 mesi che ho trascorso in ospedale ho pensato spesso a loro…per me è stata dura ma immagino cosa voglia dire per un bambino non potersi muovere per 2 mesi interi…e i dolori…e l’assenza dei propri cari…

  4. ciao, il mio maschietto è sempre molto ubbidiente non altrettanto la femminuccia… xò le abbiamo detto che deve tenere le cinture allacciate correttamente (tende ad abbassare le spalline diciamo e tenere solo la cinta della vita bassa) xhè se papà o mamma frena lei sbatte la faccia sul sedile e si rompe i dentini e poi non può + mangiare…bè non ci crederai ha funzionato…e non è che poi sia una gran mangiona…..

  5. Guarda proprio oggi mi sono ritrovata una nonna con 3 (TRE) bambini su una cinquecento scassata senza cinture e seggiolini e che facevano un casino assoluto mentre la nonna era su strada (davanti a me) e invece di guardare dove andava guardava i nipoti che si accalcavano intorno al suo sedile, quando vedo queste cose mi viene una rabbia!!!! :argh:

    • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
      Mamma Felice
      immagine livello
      Guru
      Mamma di Dafne (9 anni)

      Con i nonni purtroppo ho sentito che è molto frequente: pensano di essere furbi, se i genitori dei bimbi non li vedono!

      • Nonni, zii, amici…Ho sempre l’ansia a mandare le mie figlie con altri perché le cinture sono sempre un optional…Anche se loro le legano sempre e sono abituate bene non sempre è facile comportarsi nello stesso modo in mezzo a chi non lo fa e quasi ride della tua “sana” abitudine.

        In vacanza 1200 km i nostri amici, tre figlie, non legate…I brividi|

  6. Pattyz

    Pensa che mia mamma le fece installare in macchina nei lontani anni 70 (mio fratello ed io eravamo piccini picciò), quando non erano ancora obbligatorie.
    La prendevano per matta…ma la mamma ha sempre ragione

  7. I miei ormai sono stra-grandi, ma sono sempre stati legati per benino…e anche adesso…cinture per tutti, non ce ne dimentichiamo mai!!!

  8. il vomito che ho dovuto pulire dall’auto e dal seggiolino perchè il nano non aveva gratido di essere legato… ma se non c’era tempo di spiegare e calmare… slegato mai. il problema è convincere anche il padre… :argh:

  9. Ma vorrei anche raccontare di chi invece è molto preciso.
    Dovevamo accompagnare tre ragazzi di 10 anni alle prove di chitarra a circa 12 km da casa.
    Per non prendere tre auto decidiamo di andare a portarli e riprenderli a turno. Una mamma specifica chiaramente di portare con sè il seggiolino.

    Ad avercene!

  10. ammetto che qualche volta anch’io ho ceduto ai capricci dei miei figli ma dopo ver letto lo slogan di veremamme se lo ami legalo mi sono ripromessa di non farlo più! quando si và in vacanza visto che il viaggio è lungo se i bimbi non si vogliono stare seduti nonostante il cibo, il dvd, il cd, i giochi etc…mi metto dietro con loro e cerco di distrarli anche se mi dispiace lasciare mio marito a fare l’autista, poi credo che la cosa migliore se è possibile sia partire di notte quando dormono

  11. il Nano viaggia solo con il seggiolino da sempre.
    Da qualche giorno però fa dei capricci inauditi…Perchè?
    PERCHE’ I NONNI SUOCERI HANNO PERSO LA BRUTTA ABITUDINE DI PORTARLO IN MACCHINA A FARE LA SPESA, MAGARI ANCHE SEDUTO DAVANTI. :argh:
    Le mie grida le hai sentite anche a Bologna? Quando ho chiesto “ma perchè?” “perchè tanto comprare un altro sediolino è inutile, che non lo usa nessuno…”
    CHE NERVI! :argh:

  12. mira63

    le cinture ti salvano la vita come il casco in scooter ma purtroppo non tutti le mettono :argh: io metto la cintura anche per pochi metri e se ho passeggeri dietro oltre che davanti li obbligo tutti ma a volte vengo guardata come se fossi una rompi…. altro che nervi 🙁

  13. Sono d’accordo, anche se nel mio caso si tratta ancora di assicurare la navicella e mettere la fascia-pancera al bimbo di quaranta giorni che la O-D-I-A. Si fa sempre presto a dire che certe cose capitano agli altri, però quando poi succedono proprio a te può essere che sia tragicamente troppo tardi per accorgersene.
    E’ vero che oggi giorno ci sono delle diaboliche invenzioni che per me sono fatte più per mamme apprensive che per reali esigenze di sicurezza(scusatemi a non mi convinverete mai che un bimbo che sta imparando a camminare abbia bisogno del casco!), che quando eravamo più piccoli noi non c’era nulla…Tra il nulla e l’eccesso ci sono però delle ottime vie di mezzo dettate dal buon senso:i seggiolini auto per i bebé e le cinture ne sono l’esempio perfetto.

    • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
      Mamma Felice
      immagine livello
      Guru
      Mamma di Dafne (9 anni)

      Sul casco sono perfettamente d’accordo: i pediatri lo sconsigliano! Perchè il bimbo cade senza farsi male, e non capisce come muoversi nel mondo, come prendere le misure, come essere prudente.

  14. Ma vogliamo parlare del dialogo su ipotizzato???? 😯 Ti immagini uno a cui citano due volte gc nella stessa conversazione gli accidenti che ci tira!!!! 😀
    Tu sei troppo buona!!!
    (ops… mi sto facendo prendere la mano da questi emoticons così simpatici…)

    Io comunque vedo sempre tanti bambini slegati, anche se il guidatore ha la cintura. E’ talmente un non senso che mi urta i nervi! Ti leghi e lasci slegato tuo figlio????
    Ieri ne ho visto addirittura due seduti nel sedile anteriore su una mini cabrio e quello più piccolo teneva la testa sporta di fuori! La mamma guidava con la cintura perfettamente allacciata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.