Mamma Felice

Posso fare sport in gravidanza?

Pubblicato il 18 marzo 2010 da • Ultima revisione: 6 agosto 2014

sport in gravidanza

In gravidanza puoi fare sport, ma con dei limiti.

Devi evitare tutto quello che possa esporti a rischio di cadute, colpi anche involontari all’addome, eccessiva sollecitazione delle articolazioni o eccessivo affaticamento. Vanno bene gli sporto dolci come nuoto e passeggiate, assolutamente vietati immersioni, tuffi o sport di contatto.

Ricorda sempre che gli ormoni della gravidanza possono rendere le tue articolazioni meno resistenti, che il peso del piccolo nella pancia influisce sul tuo equilibrio e che il sacco che lo contiene ed il liquido in cui nuota lo proteggono dagli urti, ma solo entro un certo limite.

Evita di iniziare un’attività sportiva in gravidanza se non l’hai mai praticata prima perchè le condizioni non sono sicuramente ottimali ed il tuo corpo non essendo abituato all’attività potrebbe avere qualche difficoltà.

Ovviamente devi evitare di fare sport in tutti i casi in cui il movimento sia sconsigliato, come ad esempio se rischi aborto o parto prematuro o in qualsiasi caso il tuo medico (ginecologo od ostetrica) ti abbia prescritto riposo assoluto.


Approfondimenti:
Sesso in gravidanza.



Commenti

3 Commenti per “Posso fare sport in gravidanza?”
  1. Per chi non ha mai fatto dello sport può esser utile e facile lo yoga, i corsi di movimento per gravide sia a terra che in acqua.
    Muoversi è molto importante perchè aiuta a mantenere il corpo attivo e a prepararsi per il parto

  2. mia sorella é personal trainer e ha aiutato anche donne in gravidanza a mantenersi in forma, ha scritto anche un post a tal proposito sul mio blog vi lascio il link sperando di avervi fatto cosa utile, felice gravidanza a tutte
    http://supermamma.mammacheblog.com/2012/07/19/lo-sport-in-gravidanza/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.