Spuntini (sani) per mamme e bambini

Pubblicato il 1 settembre 2009 da • Ultima revisione: 26 ottobre 2017

Oggià, tra poco ricomincia la scuola, e questo significa anche che si torna al lavoro, si ha poco tempo per cucinare, si deve pensare alla merenda dei bambini, agli spuntini del pomeriggio… facendo in modo che la nutella resti un’eccezione, per privilegiare qualche merendina un po’ sana.

Ma questo non vale solo per i bimbi: per chi come me approfitta dell’inizio dell’anno scolastico per mettersi a dieta, avere una lista di spuntini sani e light può essere utile per combattere gli attacchi di fame improvvisa.

Perchè funzioni, occorre organizzarsi un pochino.
Per esempio lavare molta frutta e verdura e tenerla sempre a portata di mano.
O, ancora meglio, preparare dei sacchettini trasparenti con gli spuntini consentiti, portandoli al lavoro o infilandoli nello zainetto dei bimbi.

I sacchetti possono essere conservati in frigo, e riempiti di giorno in giorno.
Oppure si possono cucire delle borse per il pranzo in cui inserire tutta la merenda da portare a scuola: per esempio quelle di Roberta!
Naturalmente, oltre agli spuntini, non occorre dimenticare l’acqua: anche quando le temperature si abbasseranno, occorrerà bere molto. E poi, di solito, quando si ha appetito, se si beve un bel bicchiere d’acqua e si attendono 10 minuti, ci si rende conto che la fame è già passata.

Spuntini per bambini
Spesso ci convinciamo che ai bambini la frutta e la verdura non piacciano… ma non è vero!
Certe volte siamo semplicemente disabituati a cucinarle e quindi a proporle, e per questo motivo i bambini possono vederle con sospetto.

Mamma e papà mangiano verdure a pranzo e cena?
Come vengono cucinate le verdure?

Spesso, per farle piacere ai bambini, basta solo trovare la giusta combinazione tra cottura e sapore: alcuni le preferiscono crude, altri cotte e schiacciate, altri ancora le preferiscono al vapore… basta trovare l’opzione giusta!

Per questo non mi stupisco quando mia figlia a merenda preferisce un cetriolo a una brioches: ha proprio ragione! Il cetriolo è sicuramente più buono, più dissetante e più sano!

Questo non mi impedisce di offrirle comunque anche biscotti, pane dolce e torte (preferibilmente fatti in casa), oppure il classico pane e marmellata o pane e cioccolata!

Alcuni suggerimenti per una merenda sana e variata:
biscotti senza uova, come ad esempio i biscotti alla panna di Betty, che sono facilissimi e io preparo sempre;
crostate fatte in casa, come quella di mia suocera;
torte veg, senza grassi animali, come quella di Tippitappi;
verdure crude: carote, pomodorini, cetrioli, sedano, peperoni…;
frutta secca: uva passa, mandorle, noci e nocciole (solo dopo i 3-4 anni), semi di zucca e di girasole, pistacchi, noci pecan, arachidi non salate;
frutta disidratata: banane, mango e papaia, cocco, fichi, albicocche, datteri;
frutta fresca: mele a pezzetti, banane, pere, uva (dopo i 2 anni), mirtilli;
barrette ai cereali, magari preparate in casa come quelle di Sigrid;
cracker di riso, cracker all’acqua o wasa;
cereali, magari con una tazza di latte freddo o tiepido;
yogurt alla frutta, o al naturale, con l’aggiunta di miele (dopo i 3 anni), o frutta secca o semi vari.

Per le mamme, si può aggiungere:
– tè verde o bianco;
– caffè lungo, all’americana;
– capuccino con latte di soia o di riso;
– frullati e centrifugati di frutta e verdura;
– zuppe di verdura;
– ananas, pesche, fragole, melone;
– un bicchiere pieno di cereali da sgranocchiare in ufficio durante la giornata;
– fiocchi di latte;
– sottaceti.

Naturalmente le porzioni, se si è a dieta, sono ridotte: occorre sempre calcolare le quantità e le calorie. Ma in generale, questi alimenti danno tanta soddisfazione anche quando se ne mangiano pochi.

Volete saperne di più sulle calorie degli alimenti?
Ecco qui una lista degli alimenti al di sotto delle 100cal per 100gr.
Da stampare e memorizzare!

Frutta e verdura al di sotto delle 100cal:
– Albicocche: 28cal;
– Amarene: 42cal;
– Arance: 34cal;
– Asparagi: 24cal;
– Banana: 65cal;
– Biete: 17cal;
– Broccoli: 27cal;
– Carciofi: 22cal;
– Carote: 35gr;
– Cavolfiore: 25cal;
– Cetriolini sott’aceto: 14cal;
– Cetrioli: 14cal;
– Ciliegie: 38cal;
– Finocchi: 9cal;
– Fragole: 27cal;
– Lamponi: 34cal;
– Kiwi: 44cal;
– Lattuga: 19cal;
– Mango: 53cal;
– Melanzane: 18cal;
– Melone: 33cal;
– Mirtilli: 25cal;
– Nespole: 28cal;
– Peperoni: 32cal;
– Pesche: 25cal;
– Pomodori: 17cal;
– Pompelmi: 26cal;
– Prugne fresche: 42cal;
– Radicchio: 15cal;
– Ribes: 28cal;
– Sedano: 20cal;
– Spinaci: 31cal;
– Uva: 61cal;
– Zucca: 18cal;
– Zucchini: 11cal.

La frutta secca, invece:
– Albicocche disidratate: 274cal;
– Anacardi: 598;
– Arachidi: 152cal;
– Banane disidratate: 292cal;
– Datteri: 253cal;
– Fichi: 256cal;
– Mele disidratate: 369cal;
– Noci: 675cal;
– Pistacchi: 608cal;
– Uvetta: 283cal.

Da stampare: PDF alimenti al di sotto delle 100cal.



Commenti

30 Commenti per “Spuntini (sani) per mamme e bambini”
  1. Anche tu al lavoro presto. Buona giornata.

    • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
      Mamma Felice
      immagine livello
      Guru
      Mamma di Dafne (9 anni)

      E’ il momento più ‘soft’ della giornata: caffettone, leggiucchiare la posta e i vari blog, organizzare le cose da fare in giornata… mentre Dafne assimila il suo mega biberon di latte davanti a un cartone animato. Sono i miei 20 minuti d’oro.

  2. Il ritorno alla merendaper la scuola è un vero incubo!! Devo conciliare le regole delle maestre che non vogliono cose :
    appiccicose
    unte
    con cioccolato
    con marmellata
    con pomodoro
    ….
    Ai gusti della mia cuicciola….
    Il campo si restringe molto….
    Non posso dare quindi torte varie e crostate (forse solo la classica margherita)
    E stop pure alla pizza o al pane e marmellata (ma non va bene nemmeno pane e affettato per loro….)

    Lo scorso anno abbiamo passato in rassegna schiacciatine (confezionate perchè quelle fresche ungono troppo…) grissini, pane, yogurt da bere, frutta e poco altro….
    Hai suggerimenti?

    • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
      Mamma Felice
      immagine livello
      Guru
      Mamma di Dafne (9 anni)

      Caspita, c’è il veto anche sul tipo di merendina? Niente pizza a scuola? Ma noooooo…
      Trovo scioccante che una maestra in pratica suggerisca di comprare una merendina confezionata ‘perchè unge meno’, invece di invitare la mamma a preparare qualcosa di sano.
      Io penso che me ne fregherei e continuerei per la mia strada… pare brutto? :mrgreen:
      Comunque biscotti fatti in casa, frutta e verdura potrebbero andare bene. E magari nel panino il prosciutto cotto, che non unge particolarmente.
      Secondo me, se metti tutto dentro un bento, si elimina il problema: la pizza non si spatascia e fa meno danni.
      E poi nel cestino le metti una salviettina e via.
      Ma che stress, però. Ma ste maestre… pensare alle tabelline e non alla merenda, no?

      • Sai che invece in una scuola elementare qui vicino non vogliono la merenda da casa. Dato che i bimbi si fermano anche a pranzo a metà mattina danno loro la frutta! Mi sembra un’ottima iniziativa!

        Io mi ricordo ancora all’asilo la suora che ci sbucciava la mela e ce la dava quando eravamo in cortile a giocare prima di tornare a casa..

      • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
        Mamma Felice
        immagine livello
        Guru
        Mamma di Dafne (9 anni)

        Ecco, questa mi sembra una cosa sensata… Per esempio al nido dove la prossima settimana andrà Dafne, alla merenda ci pensano loro e danno sempre o frutta o cereali.

  3. io ti adoro!
    ma già lo sapevi, vero?

  4. dimenticavo: il sacchettino da frigo con la zip è ikea?

  5. paola

    Ciao,
    ogni tanto riappaio…

    Io al bebone ogni tanto do un po` di parmigiano tanto per dirne una, ma adesso siamo presi dalla passione per le nettarine, 2/3 per merenda!!!!

  6. Ah la merenda a scuola….è vero che dilemma!
    Mi sa che ho trovato una soluzione per la vitellina quest’anno:
    ho scoperto che adora i muffins!
    E allora via con le ricette di mia cugina….nei prossimi giorni preparerò muffins con le zucchine, le carote, uvetta, mela e cannella.. :mrgreen:

  7. Per il piccolo che frequenta la scuola elementare non ho il problema della merenda perchè è compresa nel buono pasto e la danno a scuola, di solito frutta o yogurt o succo di frutta, qualche volta una crostatina o pane e marmellata/o cioccolato, Invece alle medie devo provvedere io e diventa più complicato, solitamente il mio grande preferisce il salato, cracker, schiacciatine, taralli, crostini, una volta alla settimana le patatine, la frutta la preferisce dopo pranzo/cena e non è particolamente amante dei dolci, eccetto il gelato ed i biscotti al mattino con il latte…E’ sempre comunque un dilemma.

  8. Io ogni tanto come merenda pomeridiana mi preparo una bella scatola di fagioli con sale olio pepe peperoncino e limone. Una squisitezza!! anche se però i fagioli non compaiono nella lista di verdure sotto le 100 :oink: ,ma son così buoni! io e mio fratello pensavamo di scrivere sul frigo con le lettere magnetiche “in beans we trust”! :mrgreen:
    ciaociao

  9. ma sono bellissime quelle borse create da Roberta, che brava e che bella idea carina!
    Grazie mammina.

  10. Che bel post! Stasera quando torno dall’ospedale e il Piranha è a letto me lo leggo con calma…forse per lui che ha 14 mesi è ancora presto, ma intanto mi segno tutte queste belle ricettine!^^ 😀

    • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
      Mamma Felice
      immagine livello
      Guru
      Mamma di Dafne (9 anni)

      Secondo me, a parte magari la frutta secca, a 14 mesi può iniziare ad assaggiare un po’ di tutto… in estate è più facile fargli piacere frutta e verdura, sono così buone!

  11. Ciao!!!
    Post davvero utilissimo!!!

    Ho sbirciato nel tuo blog e l’ho trovato davvero a misura di mamme e bambini!
    Ho appena avviato una iniziativa nel mio blog “Un Cucchiaino prelibato”: si tratta di inviare una ricetta in un post condiviso, con uno scatto fotografico.
    Alla fine con la raccolta di ricette ricevute (antipasti, primi, secondi, contorni, dolce, aperitivo e chi più ne ha più ne metta…) creerò un e-book gratuito che sarà disponibili per tutti i lettori di GioCoLanDia.
    Posso inviatarti a unirti alle danze???Mi farebbe davvero molto piacere!
    Ti basta una ricettina, una foto, prelevare il banner e… benvenuta in quel di GioCoLanDia!!!
    qui:
    http://giocolandia-mcc.blogspot.it/2012/10/mamma-mi-aiuti-disegnareun-cerotto-per.html
    e qui:
    http://giocolandia-mcc.blogspot.it/2012/10/di-blog-in-blog-io-rifletto-con.html
    altre iniziative in corso!
    Ti aspetto!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.