Ghiaccioli, sorbetti e gelati fatti in casa (senza macchina del gelato)

Pubblicato il 13 luglio 2009 da • Ultima revisione: 27 agosto 2009

No, la gelatiera non ce l’ho. Ci ho anche pensato su, qualche volta, ma un po’ per il costo e un po’ per lo spazio, ho sempre desistito. Diciamo che nel nostro cucinino, a meno di non creare un soppalco, non ci sta più nulla. :mrgreen:

Però il gelato si può fare benissimo anche senza gelatiera: certo, è un po’ più laborioso, perchè la parte di ‘mantecatura’ va fatta a mano (cioè… con il Bimby, il robot da cucina o le fruste), ma il risultato è buono lo stesso.

Gelato senza gelatiera: come si prepara

Per fare un buon gelato senza gelatiera, basta avere un freezer (ce l’ho! ahhaaa) e una vaschetta in acciaio inossidabile, con coperchio, dove riporre il gelato. La vaschetta va tenuta in freezer, coperta, già prima di utilizzarla.

Quando il gelato è pronto, si ripone nella vaschetta, ma non fino all’orlo: il gelato, durante la raffreddatura, infatti, aumenta di volume.

Dopo un’ora di congelamento, si tira fuori la vaschetta e si mescola il gelato con il robot da cucina o con le fruste elettriche, e così l’ora successiva, per un totale di due ‘mantecature’.

Dopodichè, si lascia congelare per circa 2 ore, ed è pronto.
Il ‘segreto’ della cremosità, comunque, sta proprio nel fargli incorporare più aria possibile (ma va bene anche senza usare il compressore, eh… ) :lol:

Se avete il Bimby (no, non ce l’ho), potete ‘mantecare’ il gelato dopo 3 ore di freezer e metterlo nel boccale per 20 secondi a velocità 7, e successivamente per 10 secondi a velocità 4.

Le ricette

Gelato alla frutta senza uova, latte e panna
250gr di polpa di frutta (fragole, albicocche, banane, ciliegie, more…)
400gr di zucchero
1/2 litro di acqua
il succo di 1 limone

Preparare uno sciroppo con l’acqua e lo zucchero e farlo scaldare sul fuoco per 5 minuti. Raccoglierlo in una ciotola e farlo raffreddare.
Nel frattempo lavare la frutta, sbucciarla e ridurla in purea utilizzando il passaverdure o il robot da cucina.
Aggiungere lo sciroppo di zucchero e mescolare bene nel mixer per un paio di minuti.

Infine procedere al raffreddamento, come spiegato più sopra.

Gelato alla frutta con la panna
250gr di polpa di frutta (fragole, albicocche, banane, ciliegie, more…)
100gr di zucchero a velo o 3 cucchiai di miele
200gr di panna liquida
il succo di 1 limone

Lavare la frutta, asciugarla, tagliarla a pezzetti e passarla nel robot da cucina per ottenere una purea di frutta. Per la frutta tipo fragole, more, ecc… è preferibile passare il tutto con il passaverdure, per eliminare i semini, che ad alcuni potrebbero non piacere. Spruzzare la purea di frutta con il succo del limone, per evitare che annerisca.
Aggiungere lo zucchero a velo passato al setaccio e mescolare.
Aggiungere la panna e amalgamare bene il tutto.

Infine procedere al raffreddamento, come spiegato più sopra.

Base per gelato alla crema
3 tuorli d’uovo
100gr di zucchero
250ml di latte
250ml di panna fresca
1 bustina di vanillina (o 1 bacello di vaniglia)

Far scaldare sul fuoco il latte con la vanillina , senza portarlo ad ebollizione. Togliere il pentolino dal fuoco appena il latte inizia a bollire e lasciar riposare per 15 minuti.

Nel frattempo montare bene con le fruste i tuorli con lo zucchero, fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungere il latte raffreddato, dopo averlo filtrato con un colino, e incorporare bene.

Mettere il composto sul fuoco molto basso, scaldandolo a bagnomaria, e cuocere la crema mescolandola continuamente, senza farla bollire, per circa 10 minuti, finchè la crema non vela il cucchiaio. Far raffreddare.

Montare la panna e aggiungerla alla crema, incorporandola delicatamente.

Infine procedere al raffreddamento, come spiegato più sopra.

Si può utilizzare questa base per preparare diversi gusti di gelato in base crema: al pistacchio, alle noci o nocciole, al cioccolato, al caffè, ecc… unendo 2-3 cucchiai del nuovo ingrediente, sminuzzato o frullato. Per esempio 100gr di cioccolato (bianco o fondente) fuso a bagnomaria, oppure nocciole tritate, o due cucchiaino di caffè solubile, e così via…

Gelato allo yogurt
225gr di purea di frutta
475 g di yogurt bianco zuccherato
150gr di panna liquida
75gr di zucchero a velo

Lavare la frutta, asciugarla, tagliarla a pezzetti e passarla nel robot da cucina per ottenere una purea di frutta. Aggiungervi lo zucchero e lasciar riposare.
Nel frattempo diluire lo yogurt con la panna liquida e unirlo alla purea di frutta. Mescolare il composto.

Infine procedere al raffreddamento, come spiegato più sopra.

Ghiaccioli alla purea di frutta
100gr di purea di frutta
il succo di 1 limone
70gr di zucchero
125ml di acqua

Preparare uno sciroppo con l’acqua e lo zucchero e farlo scaldare sul fuoco per 5 minuti. Raccoglierlo in una ciotola e farlo raffreddare.
Nel frattempo pulire la frutta e preparare una purea densa e spruzzarla con il succo del limone per evitare che annerisca.
Aggiunere lo zucchero alla purea di frutta
Dividere il composto nei contenitori per ghiacciolo e riporli in freezer per almeno 4 ore. In alternativa, se non avete i contenitori appositi per i ghiaccioli (che però si trovano facilmente da Ikea e costano solo 1.99eur per 6 stampini), potete utilizzare dei bicchieri di carta e un cucchiaino al posto del bastoncino.
Attenzione solo a non far restare appiccicata la lingua al metallo freddo! :mrgreen:

Sorbetti
850 ml. di acqua
170 gr. di zucchero
il succo di 1 limone e mezzo

Spremere il succo di limone e grattarne la buccia. Nel frattempo, preparare uno sciroppo con l’acqua e lo zucchero e farlo scaldare sul fuoco per circa 2 minuti. Aggiungervi il succo e la buccia dei limoni e proseguire la cottura per circa 10-15 minuti. Raccogliere il composto in una ciotola e farlo raffreddare.
Riporre il liquido in una vaschetta metallica e riporlo in freezer e mescolare ogni 2 ore con una forchetta. Servire il giorno dopo.

Link utili

Cavoletto di Bruxelles:
- gelato al caramello salato;
- gelato fragole e yogurt;
- ananas e zenzero;
- gelato alla lavanda;
- gelato al balsamico;
- gelato con latte di mandorle e cardamomo.

FrancescaV:
- bomba al caffè e cioccolato;
- mattonella alla nocciola, amaretto e cioccolato;
- semifreddo allo yogurt di cocco;
- sorbetto al mandarino.

Fior di zucca:
- Gelato alle ciliegie;
- gelato di patate dolci e cardamomo;
- gelato ai fichi e miele;
- gelato ai cranberries;
- gelato alla zucca;
- terrina di gelato ai lamponi;
- sorbetto al pistacchio;
- granita alla menta;
- ghiaccioli fragola e menta;
- granita di anguria;
- granita al mango;
- sorbetto al caffè e cacao;
- sorbetto al lime.

Il pranzo di Babette:
- gelato allo yogurt variegato alla fragola;
- gelato alla crema con zenzero e cannella.



Commenti

32 Commenti per “Ghiaccioli, sorbetti e gelati fatti in casa (senza macchina del gelato)”
  1. marilde scrive:

    Anch’io senza gelatiera… provo questa ricetta allora! Grazie!

  2. quasimamma scrive:

    Io la gelatiera ce l’ho, ma ha più di vent’anni, l’adoro, è vero ed il suo lavoro lo fa bene, ma fa un casino pazzesco e penso che consumi un’esagerazione!
    Adoro anche fare i semifreddi perciò queste ricette sono l’ideale!
    Ho fatto anch’io un semifreddo alla crema di marroni che è troppo cremoso!
    Ma in tema di gelati non si può non preparare il gelato latte-menta!

  3. silbietta scrive:

    wow wow….devo assolutamente provarci…che se funziona mi risparmio i soldini che pensavo di spendere per la gelatiera (e magari invece di comprare la gelatiera prendo la macchina del pane….. :mrgreen:)

    • Mamma Felice scrive:

      w la macchina del pane! per lo meno è una 4 stagioni :lol:

      • silbietta scrive:

        si beh in effetti è la stagionalità che mi fa desistere dal comprare la gelatiera (anche se, per come sono fatta, io prenderei pure la macchina per lo zucchero filato, figurati :lol: )…e poi vuoi mettere che con la macchina del pane non mi vengono le braccia da matrona romana che mi stanno venendo a forza di impastare la pizza a mano? :lol:

  4. cristina scrive:

    io ho la gelatiera, e per fortuna tutte regalate (più che altro dismesse dai parenti-amici!) la prima bisognava girare le palette a mano e la seconda è elettrica e dopo 30 minuti esatti il gelato è servito!!!
    ho quella con la ricarica da mettere in congelatore, quindi è più piccola e occupa meno spazio.
    non avrò la macchina per il pane ma ho la macchina per il gelato…

  5. lady scrive:

    Ma i kg della gravidanza come li perdo??? :D

  6. SarettaSpeedy scrive:

    lo proverò con la mia migliore amica, vediamo che pasticcio viene fuori!! :mrgreen:
    ciao ciao!!

  7. polepole scrive:

    :( :( :(
    … ma qui non c’è più nessuno… ma siete tutti al mare…?
    uff, va be’, io mi consolerò con un bel gelato alla pera… ormai mi hai messo la voglia e quindi stasera lo faccio… :mrgreen:
    :oink: :oink: :oink:
    Alla faccia di quelli che sono al mare a sbruciacchiarsi al sole… a noi toccherà??? boh? il maritino ancora non sa quando potrà prendere le ferie… io pure… uff :roll:
    … Meno male che almeno non devo prenotare!

    • Mamma Felice scrive:

      Io sono sempre qui, irriducibile, anche ad Agosto.
      Magari farò come la particella di sodio, chissà :lol:

      • silbietta scrive:

        No no fidati…ad agosto saremo due particelle di sodio :mrgreen:

        • Mamma Felice scrive:

          Mi dispiace per te, ma sono contenta per me! :cuore:

          • silbietta scrive:

            no no tranquilla…io odio andare in ferie ad agosto….non mi è mai pesato lavorare ad agosto, anzi…meno traffico, mezzi semi vuoti, il telefono non squilla….una pacchia assoluta :mrgreen:

            • Mamma Felice scrive:

              Io diciamo che me lo faccio piacere… nel senso che se potessi, 3 settimane in montagna, in un albergo o in un agriturismo, senza dover lavare, stirare e cucinare me li farei eccome :mrgreen:
              Però va bene anche così: faremo tanti bei pic-nic ai Giardini Margherita, come l’anno passato. Leggeremo tanti bei libri e faremo pennichelle sui prati.

              • silbietta scrive:

                Beh si….se di lavoro facessi l’insegnante me lo farei piacere agosto…hehehehe :mrgreen:
                Ma vuoi mettere? io le ferie me le prendo a gocce….
                1 settimana a giugno(o luglio)
                1 a settembre

                anche a febbraio di solito….così spezzo….e i mesi di lavoro mi sembrano meno pesanti… :D

  8. Stefania scrive:

    GRAZIE!!! I miei bimbi amano i gelati ma non mi va di comprarli … domani lo farò io!!!!!!!!!!!!
    ciao Stefania :)

  9. Elisa scrive:

    devo giustoandareall’ikea per lavoro :mrgreen: … li voglio (i ghiacciolini)

  10. Darcy scrive:

    Mmm ma che buoniiiii!!!! ;)

  11. Elena scrive:

    Ciao a tutte.

    Ehm… la vaschetta d’acciaio inossidabile con coperchio è sostituibile con qualcos’altro? Ne sono sprovvista (però ho la macchina del pane: molto comoda, oramai non potrei più far senza).

    P.S. Stare in città ad agosto è come essere in vacanza, è un paradiso!

  12. MammaViò scrive:

    che grande idea…voglio provare subito!!!!! si lo so…non è stagione…ma chi se ne frega?? noi il gelato lo mangiamo sempre!!! la macchina del pane?? non ce l’ho, ma mi piace da matti impastare a mano, è trooooooooppo rilassante!!!

  13. francesca scrive:

    Ciao!! Che risate a leggere il tuo post, neanch’io ho la gelatiera e anch’io ho il freezer 8) e cercavo proprio una ricettina come la tua per provare a fare il gelato in casa!!! Mi procuro la ciotola in acciaio, che non ho :mrgreen: , e poi provo!! Grassieeeee…!!!
    Franci

Trackbacks

Che cosa dicono gli altri su questo post...
  1. Prova gelato…

    Esperimento della settimana scorsa: fare il gelato senza gelatiera!In estate per noi il gelato è un "serio" problema…ne mangiamo un sacco ( anche in inverno) e non avendo supermercati a meno di 15 minuti di auto,spesso o arrivavo a…

  2. [...] mie sperimentazioni estive sul gelato, quest’anno non può mancare la contaminazione di Jamie Oliver: ormai sono entrata anche io [...]

  3. [...] Se invece vuoi leggere tutte le ricette di base e trovare tanti spunti e tante idee diverse per fare il gelato senza gelatiera c’è un articolo completissimo di Mammafelice decisamente da non perdere: Ghiaccioli, sorbetti e gelati fatti in casa (senza macchina del gelato). [...]



Commenti

Scrivi un nuovo commento oppure clicca su 'replica' se vuoi rispondere a un commento precedente.

:D :? :| 8O :roll: :( ;) 8) :lol: :mrgreen: :heart: :oops: :piango: :occhioni: :fiu: :perte: :scus: :oink: :rosa: :fortuna: :cuore: :gift: :ape: :argh: more »