Un alfabeto d’Amore

Pubblicato il 15 dicembre 2008 da • Ultima revisione: 20 marzo 2015

Il mio pensiero più felice arriva quando Luna mi prende la faccia con le mani e mi guarda negli occhi. Ha uno sguardo così attento e azzurro che mi fa sentire importante, e sa convincermi del suo amore solo con quelle dita umide sulle mie guance. Dieci dita che profumano sempre di giochi, di sole, di fantasia.

In quel momento mi sento un mappamondo, una macchina rombante, la stella più luminosa.

Mi accende il viso come un faro, se solo mi appiccica un bacio con la sua bocca minuscola e tiepida. Che dice tutto un alfabeto d’amore, anche quando sta zitta.

[Rossana, foto e testo]

Rossana di ‘In punta di piedi‘ è la persona che ho scelto per il mio Candy della Felicità.
Potrei dire che è stato difficilissimo scegliere, ed in parte è vero. E’ stato difficilissimo perché ciascuna di voi mi ha aperto il suo cuore, raccontandomi momenti così intimi, così profondi, così dolorosi e così felici… che tutte le email e i commenti che ho ricevuto sono stati come un trapianto di cuore. E, anche se rischio di essere banalmente sdolcinata, vi ringrazio con tutto l’amore che ho, perché la vostra passione, i vostri sorrisi, le vostre parole… mi hanno disarmata, mi hanno fatta innamorare, mi hanno saziata. E quindi grazie, grazie, e mille volte grazie.
Ma è stato anche semplice, alla fine, scegliere Rossana e Luna.
Semplice perché quando ho letto questo pensiero felice, ho pensato alle mani di Dafne, ai nostri momenti sul divano, la sera, prima di dormire. Quando lei si ciuccia il pollice e mi passa le dita sulla faccia. Dita che odorano di biscotto, e di calore, e di respiri, e della sua pelle… un odore che io riconoscerei ovunque, per sempre, in mezzo a chiunque.

Ho scelto questo pensiero felice perché ha disegnato un mondo.
Il mondo di una mamma e di sua figlia, lo stesso mondo mio e di tutte quelle che passano di qui: quel momento perfetto, quell’istante che sembra infinito, quando i due respiri si sciolgono insieme e i due corpi sono uniti come se fossero ancora uno dentro l’altro… e all’improvviso realizzi che sei una madre, che quell’esserino che stai respirando è il tuo bambino. Una persona. Un essere umano che è te, e che è totalmente non-te.

E ho voluto ‘premiare’ il racconto di questo mondo, come simbolo di quello che tutte noi mamme ogni giorno realizziamo, spesso senza nemmeno accorgercene. Che va ben aldilà del dare la vita, e che è abbracciarla totalmente, inebriarsene, impossessarsene… regalarla tutta, ogni giorno, ogni momento, al nostro bambino.

E allora, per quel momento perfetto che ognuna di noi ha vissuto… quel momento perfetto tra la mamma e il suo bambino, divido con voi questo alfabeto d’Amore.
Perché stiamo scrivendo la vita. Noi. Insieme.
Adesso.



Commenti

27 Commenti per “Un alfabeto d’Amore”
  1. Veronica

    ..semplicemente.. siete un messaggio di speranza per chiunque sostenga che questo è un mondo brutto dominato solo dall’egoismo e dall’ipocrisia…sono felice che mio figlio possa crescere anche con le testimonianze di persone come voi..grazie!..

  2. Bellissimo il pensiero di Aspirantemamma.
    Un bacio.

  3. complimenti!! la tua iniziativa è stata fantastica e anche solo poter raccontare quello che mi rende felice… mi rende felice!!! 🙂

    complimenti alla vincitrice!

  4. daniela

    Mi sono collegata solo oggi per la prima volta e già mi avete conquistato.Il pensiero di questa mamma vinvitrice mi ha profondamente commosso e mi ha fatto pensare a quanto le emozioni possano accomunare anche mondi sconosciuti e lontani. E’ veramente splendido essere mamme ma in realtà è sempre e solo l’Amore che rende tutto meraviglioso. Un abbraccio virtuale a tutte

  5. Mamma Felice (Mappano) - Ariete
    Mamma Felice
    immagine livello
    Guru
    Mamma di Dafne (10 anni)

    Daniela, che belle parole… ti ringrazio tanto. La penso anche io come te. solo l’Amore è davvero il motore (vero) del mondo.
    Benvenuta! Vieni sul Forum con noi, se ti va… tanto ci trovi quasi sempre lì 🙂

  6. Flavia

    Grazie mille, mentre leggevo le tue parole, potevo sentire le manine del mio Edoardo che mi accarezzano il viso, i suoi occhi scrutano i miei e mi dice “mamma, hai tanto sonno?” e improvvisamente ti senti di nuovo una roccia!

  7. Hey is anybody likely? The weather will likely be best for spring wine tasting in Bettigen!br /xo Vanessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.