Focaccine cotte in padella

Pubblicato il 30 Aprile 2019 da

Focaccine cotte in padella

Quando la voglia di accendere il forno è pari a zero possiamo provare la ricetta delle focaccine cotte in padella, veloci e facilissime da preparare anche per chi non è esperto di impasti e lievitazione. Le può fare anche il più negato in cucina!

La preparazione di queste focaccine è davvero facile ed è un’attività divertente da fare con i bambini che amano cucinare.

È sufficiente impastare bene gli ingredienti in una ciotola, lasciare riposare, tagliare e far lievitare per un lasso di tempo variabile tra la mezz’ora e le 3/4 ore.

Il grado di lievitazione dipende dal tempo a disposizione: possiamo farle lievitare una mezz’ora oppure, se abbiamo altro da fare, possiamo preparare i dischetti, uscire di casa per alcune ore e cuocerli rapidamente al rientro per gustarle fragranti e profumate.

Focaccine cotte in padella

Focaccine cotte in padella (versione con lievito di birra)

Ingredienti per 15/20 focaccine:

  • 400 gr. di farina 0 o 00 (con 9%-10% di proteine, il dato è scritto sulla confezione)
  • 130 gr. di acqua tiepida
  • 50 gr. di latte tiepido (può essere sostituito da acqua)
  • 20 gr. di olio extravergine d’oliva
  • 10 gr. di sale (per le mie focaccine ne ho usato quasi la metà)
  • 3 gr. di lievito di birra fresco

Procedimento:

  • sciogliamo il lievito di birra in acqua e latte appena intiepiditi
  • mettiamo la farina in una ciotola abbastanza capiente
  • uniamo il liquido (acqua + latte + lievito) alla farina
  • mescoliamo brevemente unendo olio e sale

Amalgamiamo e lavoriamo l’impasto per pochi minuti finché non risulta liscio e compatto. Copriamolo e lasciamolo riposare per circa 20 minuti.

Dopo questo intervallo stendiamo l’impasto con il mattarello su una superficie liscia fino a ottenere uno spessore di circa 0,5 cm.

Per questa operazione possiamo usare un foglio di carta da forno steso su un piano. I dischetti si staccheranno facilmente.

focaccine in padella 3

Con una formina o un coppapasta (o con il bordo di un bicchiere, molto più semplice) ricaviamo dei dischetti, copriamoli con uno strofinaccio pulito e umido e lasciamoli riposare almeno mezz’ora (in questo caso saranno poco lievitati).

Se abbiamo più tempo possiamo lasciarli lievitare per un periodo di 3/4 ore, dopodiché passiamo a cuocerli in una padella (se è antiaderente la cottura sarà facilitata, ma verifichiamo sempre che le padelle antiaderenti non siano graffiate o danneggiate) a fiamma molto bassa, senza aggiungere olio.

Se avete tempo lasciatele lievitare a lungo, anche per 3 ore e mezza: dopo questo tempo i dischetti saranno sofficissimi. Se non avete tempo, potete usare il lievito istantaneo: non saranno soffici come quelle lievitate per ore, ma ugualmente buone!

Schiacciamoli con un dito in più punti per fare qualche fossetta.

Copriamo la padella con un coperchio e cuociamo per 5 minuti per lato controllando che non si anneriscano.



Commenti

2 Commenti per “Focaccine cotte in padella”
  1. Chiara

    Ciao 🙂 Si può usare la farina integrale invece della 0 o 00?

    • Ciao Chiara, direi di sì, anche se non ho mai provato la farina integrale in queste focaccine. Dovresti però avere l’accortezza di versare l’acqua gradualmente per vedere se ne occorre eventualmente qualche cucchiaio in più. Ciao, grazie per la tua visita!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.