Ricette per Pasquetta

Pubblicato il 16 Aprile 2019 da

ricette-per-pasquetta

Quale menù avete scelto per Pasquetta? Siete ancora in alto mare? Nessun problema: oggi vi racconto tantissime ricette per Pasquetta facili, veloci, buone, sfiziose ed economiche: potete scegliere quelle che preferite, combinarle tra loro in tanti modi e anche utilizzarle in tante varianti.
Infatti ho aggiunto anche ricette vegetariane e vegane e tante combinazioni che possono accontentare tutti!

Per ogni ricetta vi aggiungo anche delle varianti di ingrediente: così, se qualcosa proprio non vi piace, sapete come sostituirlo!

Ricette per il pranzo di Pasquetta

Queste ricette si possono preparare sia per un pranzo in casa, sia per un picnic all’aperto – come da tradizione a Pasquetta. In quest’ultimo caso, munitevi di contenitori ermetici e qualche panetto di ghiaccio per tenere in fresco alcune portate.
L’unica portata che è più buona consumata calda è la crema di fave: potete rimediare usando un contenitore termico predisposto per tenere al caldo gli alimenti.

Salatini alla salsiccia e semi di papavero

ricette-per-pasquetta

Spelliamo la salsiccia, sgraniamola bene e mettiamola in padella a soffriggere con un soffritto, olio e un cucchiaio di concentrato di pomodoro.

Stendiamo un rettangolo di pasta sfoglia e con una spatola aggiungiamo la pasta di salsiccia, livellandola bene e facendola arrivare fino ai bordi.

Copriamo con un secondo rettangolo di pasta sfoglia, facendo coincidere i bordi e tagliamo tanti rettangoli con la rotella della pizza o un coltello affilato, senza staccare i salatini tra loro: basta segnare in profondità il taglio, per poi separarli a fine cottura.

Spennelliamo la superficie dei salatini con tuorlo d’uovo sbattuto con il latte, aggiungiamo semi di sesamo e papavero e cuociamo in forno a 180 gradi per circa 15-20 minuti.

Lasciamo raffreddare e infine separiamo i salatini, per servirli.

Bastoncini di pollo fritto

ricette-per-pasquetta

Tritiamo dei corn flakes semplici, in modo un po’ grossolano. Tagliamo il pollo a striscioline, passiamolo nella farina, poi nell’uovo e infine nei cornflakes tritati. Friggiamolo in olio di semi profondo e scoliamolo su carta paglia.

Saliamolo dopo la cottura e serviamolo con ketchup, maionese e altre salse miste.

Pure di fave con cicoria

ricette-per-pasquetta

Sbucciamo le fave e togliamo anche la pellicina interna (anche se surgelate). Mettiamole in una pentola con poca acqua, sale, una patata, un pezzetto di sedano e un piccolo cipollotto. Facciamo assorbire tutto il liquido, controlliamo la cottura delle fave e, se cotte, frulliamo tutto bene. Aggiustiamo di sale e serviamo con poco olio crudo in superficie.

Nel frattempo spuntiamo i gambi duri della cicoria, laviamo bene le foglie e facciamole bollire in acqua bollente salata per circa 15 minuti. Scoliamole bene e mettiamole a scolare in un colino poggiato a una ciotola, finché si raffreddano. Una volta fredde, strizziamole bene con le mani e formiamo tanti piccoli nidi. Condiamo con olio e sale e accompagniamo alla purea di fave.

Pannocchie arrostite con burro all’aglio

ricette-per-pasquetta

Prendiamo le pannocchie precotte e tuffiamole in acqua bollente salata per 20 minuti. Scoliamole, mettiamole su una teglia e strofiniamole con aglio, burro, sale ed erbette.

Mettiamo in forno a gratinare per una ventina di minuti. Infine, se vogliamo, aggiungiamo parmigiano grattugiato e facciamo abbrustolire ancora per qualche minuto.

Insalata di pasta alle verdure miste

ricette-per-pasquetta

Tagliamo a dadini le verdure che abbiamo a disposizione o che preferiamo: fagiolini, asparagi, melanzane, peperoni, zucchine, carote, zucca…

Friggiamole, un tipo alla volta, in olio caldo e profondo, poi uniamole in una ciotola. Uniamo anche dei piselli cotti al vapore, oppure delle fave, o della soia edamame cotta sempre al vapore.

Cuociamo la pasta al dente, scoliamola e mettiamola insieme alle verdure ancora calda. Mescoliamo bene e aggiungiamo sale, basilico fresco, parmigiano grattugiato, olio a crudo.

Quiche pomodori e ricotta

ricette-per-pasquetta

Mescoliamo bene la ricotta fresca con sale, pepe, origano, una confezione di panna da cucina, un uovo intero, formaggio grattugiato, basilico e menta freschi tritati.

Stendiamo una sfoglia di pasta brisee in teglia, bucherelliamola con la forchetta e farciamo con il composto di ricotta. Aggiungiamo pomodorini a fette, già conditi, e cuociamo in forno a 180 gradi per circa 25 minuti.

Polpette di ceci e broccoli

ricette-per-pasquetta

Cuociamo i broccoli al vapore, dopo averli ben lavati e tagliati a pezzetti. Una volta cotti, frulliamoli con una scatola di ceci ben lavati e scolati. Aggiungiamo sale, pepe, un uovo oppure 2 cucchiai di farina di ceci e mettiamo il composto in frigo a rassodare.

Formiamo le polpette, mettiamole in teglia e spennelliamo con olio di semi. Rigiriamole una volta in cottura, mettendole in forno a 180 gradi per circa mezzora (in base alla grandezza).

Frulliamo uno yogurt greco magro con un cipollotto pulito, sale, basilico e menta freschi e un pezzetto di zenzero. usiamo questa salsina per accompagnare le polpette vegetali.

Costolette di maiale alla salsa barbecue

ricette-per-pasquetta

Compriamo una fila di costine intera dal macellaio e massaggiamola con un mix di: sale, pepe, cumino in polvere, paprika dolce in polvere, aglio tritato. Mettiamo in forno a 150 gradi per circa mezzora, poi estraiamo la teglia dal forno e spennelliamo le costine con la salsa barbecue.

Rimettiamo in forno un’altra mezzora, tiriamo fuori la teglia dal forno, giriamo le costine e spennelliamo con altra salsa barbecue.

In tutto devono cuocere circa 2 ore a bassa temperatura: dipenderà molto dalla grandezza delle costine e da quanto sono polpose. Capite che sono cotte quando la carne si stacca dall’osso, risultando quindi tenerissima.

Melanzane grigliate con feta e pinoli

ricette-per-pasquetta

Laviamo le melanzane, eliminiamo le estremità e tagliamole a fettine di circa mezzo centimetro. Grigliamole sulla piastra ben calda e mettiamole tutte in un contenitore ermetico.

Quando sono ancora calde, aggiungiamo sale, abbondante olio buono, menta fresca o basilico fresco – in base ai gusti – e lasciamo raffreddare chiudendo il coperchio.

Serviamole infine con pinoli tostati e feta sbriciolata (o formaggio di capra). I vegani ovviamente non aggiungeranno formaggio: possono servirle con la rucola e i pomodorini in superficie.

Barchette di zucchina

ricette-per-pasquetta

Puliamo le zucchine, tagliamole a metà per il lungo e mettiamole in acqua bollente salata finché sono tenere, ma ancora decisamente compatte. Scoliamole e facciamole asciugare con il taglio in basso.

Scaviamo la polpa delle zucchine senza intaccarne il guscio. Tagliamo la polpa a dadini, aggiungiamo olive nere, pomodorini, peperoni tagliati piccoli, mais dolce o altre verdure a piacere. Farciamo le zucchine con questo composto, dopo aver aggiustato di sale.

Copriamo con un filo di olio e pangrattato e inforniamo a 180 gradi per 20 minuti, finché sono ben cotte e dorate.

Galette ai frutti di bosco

ricette-per-pasquetta

Procuriamoci una base di pasta brisee integrale e bucherelliamola sul fondo. Aggiungiamo marmellata di pesche e delle mele tagliate a fettine molto molto sottili. Inforniamo a 170 gradi per circa 20 minuti, finché la base è cotta. Infine copriamo con frutti di bosco misti e foglioline di menta fresca e ripassiamo di nuovo sotto il grill per scaldare leggermente.

Serviamo con una pallina di gelato alla crema o fior di latte, o gelato alla soia e vaniglia.

Così anche Pasquetta sarà un altro pranzo indimenticabile da annoverare ai nostri successi in cucina!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.