5 modi per pulire i denti del cane con ossa e giocattoli

Pubblicato il 30 Gennaio 2019 da

come-pulire-denti-ai-cani

Vogliamo sempre dare la massima cura possibile ai nostri cani, per renderli felici: mangime di qualità, tante passeggiate nel parco, premi, vaccini e cure veterinarie, il pelo pulito e… i denti? 

La pulizia della bocca e dei denti del cane è uno dei fattori più importanti e critici per la sua salute, che lo aiuta a prevenire le malattie e quindi gli allunga, in modo indiretto, la vita.

Il tartaro è la principale fonte di malattie, derivate dalla non corretta igiene orale dei cani. L’accumulo di tartaro provoca la comparsa di batteri che, se non trattati, creano una placca che, a sua volta produce malattie parodontali.

Uno dei sintomi più chiari è l’alitosi: in questo caso dovreste andare immediatamente dal veterinario, non solo per vedere se ha qualche malattia in via di sviluppo, ma anche per fare una pulizia dei denti.

Tra le malattie parodontali, la gengivite è una delle più pericolose: provoca rossore e infiammazione delle gengive, che le fa ritrarre, con conseguente esposizione dei denti. Se non viene trattata in tempo, può diventare una fonte di infezione, al punto che molti suoi denti cadranno. 

Per tutti questi motivi, è fondamentale fare almeno un controllo dentistico all’anno presso il veterinario e seguire una routine di pulizia della bocca e dei denti.

Come pulire i denti al cane?

Indipendentemente dal tipo di mangime che date al vostro cane, bagnato o asciutto, dovete integrarlo con una pulizia della bocca quasi quotidiana, con una delle molte opzioni presenti sul mercato. 

In generale, si possono differenziare in due, i modi per pulire i denti dei cani:

  1. la pulizia che facciamo noi, per loro,
  2. quella che fanno da soli.

Ovviamente, la migliore pulizia è una combinazione di entrambi i modi di pulire i denti ai cani.

Potete pulire regolarmente i denti del cane con uno spazzolino speciale per cani o delle spazzole speciali, che si indossano sulle nostre dita, come un guanto. 

In generale, i cani non amano farsi pulire la bocca, perciò vi consiglio di provare entrambe le opzioni, spazzolino o dita, e scegliere quella che vi crea meno disagio. 

Inoltre, è possibile integrare la pulizia con del collutorio apposta per cani e dei mangimi specifici per i denti. 

Per fare una pulizia completa, inoltre, ci sono molte ossa e giocattoli speciali, che non solo rafforzano i denti e la mascella, ma aiutano anche a prevenire ed eliminare il tartaro che può essere dimenticato, se gli lavate semplicemente i denti. 

È un modo diverso e anche più divertente per lui, per pulirsi i denti! In qualsiasi negozio di animali potete trovare molti giocattoli e ossa dentali, qui ho provato a dividerli in 5 tipi.

Ossa per cani: favoriscono igiene dentale

Il cane è un animale carnivoro per natura, quindi masticare le ossa è un’abitudine naturale. Inoltre, le ossa da mordere aiutano a calmare lo stress e l’ansia, generando endorfine, mentre sono concentrati e rilassati con il loro “giocattolo”. 

Mantengono la bocca naturalmente pulita (come ha sempre fatto, senza l’intervento dell’uomo), rafforzano la mascella e aiutano a prevenire malattie come la gengivite.

Ci sono 3 tipi di ossa tra cui scegliere:

Corna di cervo

Quando i cervi maschi perdono le loro corna, queste vengono raccolte, tagliate e lucidate in modo che i cani possano morderle. Esistono palchi per cani di tutte le taglie, che sono anche ipoallergenici e non si scheggiano. 

Mordendoli non solo si divertono e li aiutano a pulire i denti e la bocca, ma forniscono loro anche sostanze nutritive e minerali. Quello che cercherà di fare il cane sarà morderlo fino a raggiungere il midollo!

Potete trovare le corna di cervo per cani in qualsiasi negozio di animali.

Ossa naturali

Nonostante la loro cattiva reputazione, alcune ossa di animali sono adatte per i cani, come quelle di pollo, coniglio o maiale. 

Vanno date ai cani crude, senza essere cotte, altrimenti si induriscono e possono danneggiare il loro stomaco. È anche consigliabile congelarle qualche giorno, per eliminare tutti i batteri, specialmente se hanno dei residui di carne… queste sono le ossa che a loro piacciono di più! 

Potete dar loro ali di pollo o prosciutto di maiale, tenendo sempre presente che la dimensione dell’osso è proporzionale al cane in modo da non rischiare che lo ingeriscano. 

Poiché tutte le ossa hanno un po’ di carne, è molto importante non darle contemporaneamente al pasto, così da non rischiare che mangino in modo eccessivo. Inoltre non è bene dar loro queste ossa in modo continuo perché possono causare eccesso di calcio, con conseguente costipazione. 

Le ossa naturali si possono trovare nelle macellerie ma, se non volete rischiare di dar loro qualcosa che potrebbe fargli male, si trovano anche in qualsiasi negozio di animali.

Osso pressato

Queste ossa sono fatte dallo strato interno della pelle di animali come mucche, cavalli e buoi. 

La più grande differenza con altre ossa è che sono al 100% commestibili. Sono consigliabili per soddisfare la fame tra un pasto e l’altro, nei cani con molto appetito. 

Proprio perché sono commestibili, dovete tenere in considerazione la loro composizione e regolare la quantità da dare, al fine di non danneggiare il suo stomaco. 

Non è consigliabile darle più di tre volte alla settimana e non sono adatte a cuccioli di età inferiore ai 6 mesi.

Giocattoli dentali per cani

In ogni negozio di animali troverete molti tipi di giocattoli per cani. Uno di questi sono degli speciali giocattoli dentali, per curare e pulire la bocca del cane. Il materiale di cui sono composti è assolutamente adatto a loro, non è tossico, anche se dovete sempre prestare molta attenzione affinché non ne mangino dei piccoli pezzi, nel caso in cui, giocandoci, rompano il giocattolo. Come le ossa, i giocattoli aiutano a rafforzare la mascella, puliscono la bocca evitando la comparsa di malattie e, a differenza delle ossa, aiutano ad avere un alito fresco.

Si possono distinguere due tipi di giocattoli dentali speciali, in base alle loro funzioni:

Giocattoli dentali da masticare

Sono progettati in modo da arrivare a pulire l’intera bocca del cane. Ci sono giocattoli di gomma, di corda o misti. Quest’ultimo è composto da maniglie, in modo da poter giocare con lui mentre, senza saperlo, viene eseguita una pulizia completa.

Giocattoli dentali con premi 

Sono uguali a quelli precedenti, ma hanno dei buchi dove poter inserire dei premi. 

Loro si concentreranno molto nel cercare di estrarli, facendo anche un ottimo lavoro di pulizia dei denti!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.