Idee per il pranzo al sacco della gita scolastica

Pubblicato il 24 aprile 2018 da

idee-pranzo-bambini-gita-scuola

Con l’avvicinarsi delle gite scolastiche, mi pongo sempre il problema di preparare il pranzo al sacco per mia figlia escludendo il solito panino di pane bianco con il tacchino, che per lei è diventata un’abitudine. Non che io abbia niente in contrario al panino con il tacchino, ma mi piace l’idea di cambiare menù e soprattutto introdurre anche alimenti freschi come frutta e verdura. 

Non penso che il pranzo al sacco di una gita debba per forza essere ‘sano’, ma basterebbe fosse un po’ meno ripetitivo, soprattutto quando le gite e le uscite da suola sono una dietro l’altra, anche nella stessa settimana.

Di sicuro so cosa NON mettere nel pranzo al sacco: 

  • patatine e altri snack eccessivamente unti e salati;
  • affettati troppo salati e ‘puzzolenti’ come salame e mortadella;
  • pizza rossa o altri alimenti che sporcano molto;
  • lattine o altre bibite frizzanti che possono schizzare durante l’apertura;
  • yogurt o alimenti che vanno conservati al fresco;
  • cioccolato, che può sciogliersi con il caldo e macchiare.

Di solito durante le gite la maestra ci chiede il pranzo al sacco, più la merenda del mattino e del pomeriggio. Quindi oltre al classico panino o piatto principale, aggiungo biscotti, crackers, a volte anche una busta di caramelle alla frutta da dividere con i compagni. 

Aggiungo sempre anche:

  • tovaglioli di carta;
  • due pacchi di fazzoletti;
  • una bottiglietta di acqua naturale con il beccuccio richiudibile;
  • qualche monetina (se la maestra ha autorizzato);
  • un blocchetto di carta con la penna, se deve prendere appunti;
  • il poncho impermeabile, perché fino ad ora nelle loro gite ha sempre piovuto.

Esempi di pranzo al sacco per le gite dei bambini

idee-pranzo-bambini-gita-scuola

Per i bambini che amano i dolci, possiamo mettere nel pranzo al sacco della gita:

  • una fettina di torta fatta in casa, che però non sporchi, come una torta alle carote;
  • tramezzini con marmellata;
  • frutta fresca di stagione già tagliata e lavata;
  • noci, mandorle, pistacchi…
  • biscotti fatti in casa.

idee-pranzo-bambini-gita-scuola

Per i bambini che amano il pranzo al sacco salato:

  • piadina con prosciutto, formaggio, olive e mais;
  • polpettine in bianco;
  • bastoncini di carota e cetriolo;
  • e immancabili la frutta di stagione e la frutta secca.

idee-pranzo-bambini-gita-scuola

Per i bambini che amano i piatti cucinati in casa possiamo invece aggiungere la frittata con le erbette e il parmigiano. Oltre a frutta e verdura fresca, un panino piccolo e della frutta secca, possiamo infatti inserire nel pranzo al sacco anche dei dadini di frittata e una mini forchetta, per mangiare qualcosa che vada oltre al solito panino.

Altri piatti perfetti per le gite:

  • muffin salati con verdure di stagione;
  • mozzarelline infilzate negli spiedini, con pomodorini e dadini di pane abbrustolito;
  • insalata di riso con verdure sottolio, arricchita con tonno e piselli;
  • insalata di pasta con pomodori freschi, origano e olive verdi snocciolate;
  • couscous con le verdure;
  • insalata di orzo o farro con olive, pomodorini, pesto senza aglio;
  • gateaux di patate farcito con prosciutto e formaggio e tagliato a dadini;
  • farinata fatta in casa con carote e zucchine grattugiate, tagliata a dadini;
  • torta salata con ricotta e spinaci o altri condimenti, tagliata a fettine o ricoperta da un secondo disco di sfoglia.

Quali panini inserire nel pranzo al sacco della gita?

Se i bimbi non sanno rinunciare al panino in gita, allora cerchiamo di arricchirlo con qualche ingrediente o pane speciale!

idee-pranzo-bambini-gita-scuola

Possiamo cambiare tipo di pane e offrire una piadina arrotolata. Farciamola con prosciutto cotto o stracchino o manzo a fette, lattuga ben lavata, pomodori a fette sottili, un velo di maionese e formaggio con i buchi. Chiudiamola bene in modo che non si apra e fermiamola con la carta alluminio.

idee-pranzo-bambini-gita-scuola

Il più classico dei panini da gita fuoriporta è quello con la frittata: proviamo ad arricchirla con i pomodorini, i piselli, il formaggio o le verdure, per renderla speciale. Da servire con un velo di maionese e tanta insalata ben pulita.

L’alternativa classicissima è il panino con la cotoletta di pollo impanata: anche in questo caso sarà d’obbligo un velo di maionese, la lattuga e i pomodori tagliati sottili.

Perché in fondo, un bel panino, in gita, ci sta sempre tutto.

 



Commenti

5 Commenti per “Idee per il pranzo al sacco della gita scolastica”
  1. Daniela

    Tramezzini di bane bianco con un velo di burro, cetriolo a fette sottilissime e bresaola… Elisa va in estasi!
    Ciao
    Daniela

  2. Isaq

    Prossima settimana entrambi i bimbi andranno in gita. Il piccolo col nido però mangerà in pizzeria, mentre x il grande nonostante la gita in una Cascina didattica sarà necessario il pranzo al sacco. Sfrutterò le tue idee. Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.