10 pizze d’inverno

Pubblicato il 23 Febbraio 2010 da • Ultima revisione: 29 Novembre 2017

pizza

Che la pizza sia il mio cibo preferito è ormai noto e arcinoto. Ma mica tutte le pizze, e mica in tutte le stagioni!

Perchè da brava abitudinaria, per me anche le pizze hanno le loro stagioni… e immagino non solo per me.
Un’ottima scusa per cambiare ricetta e provare tante pizze alternative, con le buone verdure invernali o autunnali.

Ecco allora 10 ricette per pizze d’inverno, partendo però dalla ricetta base: la pasta per pizza da preparare con la macchina del pane.

Impasto per pizza con la macchina del pane
300ml acqua
1 cucchiaio olio
1 cucchiaino sale
2 cucchiaini di zucchero
450gr farina
8gr lievito

 pizza-funghi-spinaci-invernale

10 pizze invernali:
Broccoli e salsiccia
Gorgonzola e mele
Radicchio e parmigiano
Peperoni e acciughe
Salame piccante
Funghi e salsiccia
Patate e pancetta
Salsiccia, cipolle e peperoni
Stracchino, patate e prosciutto
Spinaci e grana

PDF da scaricare: 10 pizze invernali



Commenti

55 Commenti per “10 pizze d’inverno”
  1. Lo sai che ho la macchina del pane, e non l’ho mai usata per fare la pizza???
    Mi scarico il pdf… grazie!

    • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
      Mamma Felice
      immagine livello
      Guru
      Mamma di Dafne (12 anni)

      nuuuuuu, devi assolutamente provare, è strabuonissima! l’impasto viene molle ed appiccicoso, ma è giusto così! quando lo tiri fuori lo impasti con un altro po’ di farina, e sentirai la pasta bella ariosa che scoppietta. è uno spettacolo. viene bella elastica e quando ci prendi la mano sentirai che differenza dalla pizza impastata a mano!

      • Francy6

        Ciao…aghhhh io che sono a dieta……ma la macchina del pane com’è? intendo..è vero che deve stare accesa x ore x fare il pane?
        io ancora non ce l’ho ma…sono tentata….

      • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
        Mamma Felice
        immagine livello
        Guru
        Mamma di Dafne (12 anni)

        Dipende dal tipo di pane… per quello normale ci vanno 3 ore, compreso impastamento, lievitazione e cottura. Quindi alla fin fine rispetto al pane fatto a mano si risparmia tempo.

  2. irene

    mi mangerei adesso una fetta di tutte queste buone pizze che hai postato…
    ma ce la faro’ …manca davvero poco!!!

  3. Non mi parlate della macchina del pane che sabato sera mentre impastava è andata in corto … ora spero nelle abili mani di mio marito perchè mi sa tanto che la garanzia non può coprire questo tipo di danno o no… sapete qlks di questo argomento?!?!??!

  4. Nunzia

    Buoooone le pizze!
    Io l’impasto lo faccio col bimby e mi trovo bene anche se uso una quantità d’acqua uguale a metà peso del farina, così l’impasto risulta perfetto senza doverci aggiungere dell’altra farina a mano…
    Anche secondo me ci sono delle pizze solo estive.
    Sai che gusto di pizza adora mio marito in inverno? Salsiccia e carciofini…una guduria!
    Io ti dirò..mi piacciono tutteeeeeee!! (e si vede!)
    Ciao.
    Nunzia

  5. fiocco72

    Io adoro la mdp, ma l’impasto della pizza non mi veniva mai bene, l’ho rifatto venerdì sera e per la prima volta è venuta un’ottima pizza, riproverò di certo con le pizze che ci hai consigliato. W la pizza.

  6. uffa

    Ciao Barbara, buongiorno.Io con le dosi di farina ed acqua vado ad occhio perchè impasto a mano.Da questa estate ho preso però il vizio di aggiungere alla farina 00 anche la farina di Manitoba o farina d’america.A seconda di quello che faccio sostituisco la farina con un terzo o metà con la Manitoba.Con la pizza faccio metà manitoba, metà farina.A me piace alta alta (solo se fatta in casa, perchè sottile nel forno di casa per me non rende).Comunque vengono delle pizzette fantastiche per i bambini, tenere tenere.A me piace la margherita, ma anchio come Nex guardo il volantino per mezz’ora e finisce che mi tenta solo la margherita.Baci uffa.

    • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
      Mamma Felice
      immagine livello
      Guru
      Mamma di Dafne (12 anni)

      Ecco, ma sai che con la Manitoba io faccio un gran casino? Se la uso, la pizza mi resta cruda. Questo anche perchè il forno non funziona bene, e magari questa farina vuole temperature più alte? Boooooh?!

      • uffa

        Io lievito circa tre orette l’impasto e uso il lievito di birra fresco.Forno a 200 gradi centigradi.Però mi ricordo che un giorno mi è venuto uno schifo che avevo usato quello in bustina.Non so può darsi che la Manitoba abbia bisogno di essere lievitata prima di essere cucinata.Non so, ora sono in super dieta da carboidrati, appena la smetto faccio le prove e vi dico.Stamattina mi hai torturato con questo post, per fortuna oggi pomeriggio lavoro.Se ero in casa tutto il giorno minimo facevo 2 infornate di pizze.
        uffa

  7. PiccolaStella

    Gnam!
    Ma ci puoi far venire voglia di Pizza alle 9 e tre quarti del mattino?!

  8. mmmmmm che abbinamenti intriganti… slurp! Ne proverò qualcuno in settimana, felice giornata

  9. Arianna

    Che bontà queste pizze invernali 🙂

  10. Mi hai fatto venire voglia di pizza…intanto mi prendo il pdf, grazie!!!

  11. 😀 ho copiato la ricetta x la macchina del pane, magari così imparo a fare la pizza. Grazie del suggerimento! Gabbi

  12. Rospino

    Avete mai provato la pizza con spek e brie? Per me è una golosità, il formaggio diventa super cremoso!

  13. Io l’impasto lo faccio molto simile al tuo, solo che con 50 gr di farina in più… Alterno impasto a mano e macchina del pane, a seconda dell’umore (a volte ci vuole una bella impastata a mano…) e assolutamente 1/5 almeno di farina Manitoba, che la fa crescere molto bene…

    Da Natale, poi, mi son avventurata nella produzione del lievito madre, che ci ha messo ben 1 mese a diventare bello attivo, ma adesso fa una focaccia che è una meraviglia!

    Posso aggiungere un altro gusto? Radicchio, scamorza e pancetta!!

    • uffa

      Ciao, visto che anche tu uso un pò di Manitoba, magari sai rispondere al quesito di mamma felice del perchè a lei con la manitoba non cuoce (vedi commento un pò più su tra me e mammafelice)bene.Il lievito con la pasta medre è una meraviglia, ma è troppo faticoso per me continuare a rigenerarla,dopo un pò mi stufo.ciao uffa.Radicchio e pancetta è buonissima, con la scamorza non so non ho mai provato.Non amo particolarmente i formaggi.

  14. newmoon35

    E per la poveretta che non possiede la MDP ma è stragolosa di pizza???Cosa suggerite????

  15. 😀 Quoto Gloria con radicchio, scamorza, pancetta (slurp)… e aggiungerei anche Pizza bianca con lardo di colonnata (ma può starci anche la pancetta) e rosmarino…. profumatissima ( :oink: ) 😆 ma anche Pizza tonno, alici, capperi e olive oppure tonno e zucchine grigliate

  16. Claudia

    ciao, avete mai provato ad inserire nell’impasto della pizza un pochino di origano….viene buonissima 😆
    io ho iniziato ad usare la macchina per il pane anche per la pizza da quando, per la prima volta, ho provato ad impastare a mano la farina senza glutine (avete presente la gomma da masticare? non riuscivo più a staccarla dalle mani!!) e devo dire che mi trovo bene.
    vista l’ora buon appetito a tutte

    • Anch’io impasto sempre con la macchina e, per quanto riguarda l’impasto senza glutine, lo impasta meglio e riesce anche a lievitare (purtroppo anch’io devo farne una glutin-free!). Io la faccio impastare 15-20 minuti, poi lo verso sulla teglia, lo stendo e lo metto dentro al forno (anche spento) per un paio d’ore… tu come la fai?

      • Claudia

        ciao Beta, io le faccio fare 2 cicli d’impasto con lievitazione e poi la stendo nella teglia (uso il programma più lungo per fare il pane sino all’inizio della cottura) quindi alla fine, tra 1° impasto – lievitazione – 2° impasto – lievitazione, il tempo è di circa 2 ore…. poi con le mani bel oliate stendo e guarnisco.

      • La mia macchina ce l’ha il programma per l’impasto, dura 1 ora e mezza, di solito uso quello, tranne appunto che per la pizza senza glutine che con il procedimento sopra descritto riesce a lievitare un pochino: però qui dipende anche dalla farina, e visto che faccio un po’ fatica a trovarla sono ancora in fase di sperimentazione…! Di solito uso l’impasto di MF, viene effettivamente bene, e domenica l’ho applicato anche a quella senza glutine: il risultato è stato più che soddisfacente!

  17. Boooone!
    Anche se io ora sono in fissa per pomodorini pancetta e scamorza affumicata…

  18. Dimenticavo: nella mia pizza c’è sempre la semola rimacinata di grano duro…e un pochino di manitoba….ecco…ora c’ho voglia…. 😳

  19. aaaaaaa pizzaaaaaaaaaa
    peccato ci voglia tutto quel tempo per farla lievitare…

    però in effetti con la mdp potrei preparare tutto la mattina ed impostare il timer che per le 19 è impastato e lievitato
    poi deve lievitare di nuovo?
    vacca miseria non mi ricordo, vado a ripassarmi il forum

  20. Steve and Jen, if you come here, we can get together before the holidays. But otherwise, Dave and I

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *