Mamma Felice

Sara

Onomastico: 20 aprile

 

Sara

Il 20 Aprile ed il 19 Agosto si festeggia l’onomastico di Sara di origine ebraica che significa ‘principessa’ e ‘signora’, è un nome molto diffuso in Italia anche nella variante Sarah.
Dall’Antico Testamento, era il nome della moglie sterile di Abramo. Pur non essendo ufficialmente riconosciuta nel calendario cristiano, viene ugualmente festeggiata.

Personaggi famosi:
Tra i personaggi noti, si ricorda l’attrice francese Sarah Bernhardt morta nel 1923, l’olimpionica Sara Simeoni e Sarah Burke la sciatrice freestyle canadese morta il 19 gennaio 2012. Ma anche la ex moglie di Andrea d’Inghilterra, Sarah Ferguson; l’attrice Sarah Jessica Parker ricordata per il ruolo di Carrie nella sit com Sex and the City. Per i fatti di cronaca nera italiana, impossibile non ricordare Sarah Scazzi uccisa nel settembre 2010.

Personalità:
Sara è caratterizzata dal coraggio, l’audacia, la speranza e la perseveranza. Tesa al rinnovamento e alla conoscenza, vive sperimentando, cambiando anche rischiando di diventare inconcludente. Ha una particolare predilezione per i bambini, che ama avere attorno.

Corrispondenze:
Numero portafortuna: 2
Colore: rosso
Pietra: rubino
Metallo: oro

Crea l'etichetta con il nome del tuo bambino
Scopri tutto sui nomi dei bambini: significato, oroscopo, fortuna

Commenti

6 Commenti per “Sara”
  1. In realtà il calendario cristiano riconosce S. Sara.
    Erano due: una fu Sara D’Antiochia e l’altra Santa Sara una giovane zingara francese (S. Sara è appunto la patrona degli zingari)con una chiesa dedicata a Saint Marie de la Mere (ci sono stata).
    Oltre ovviamente alla moglie di Abramo alla beata Sara Salkhazi.
    Info qui http://it.wikipedia.org/wiki/Santa_Sara

    E che te credevi che non sapevo lo scibile sul mio nome?!?!
    Comunque grazie…non se ne ricorda mai nessuno sigh sob!

  2. Sai che Sara era il nome che volevo io da bambina? Sul serio, e anche dopo, diciamo finché mi son resa conto che in fondo andava bene così… dopo i vent’anni! 🙂
    Ci sono poi diversi nomi dove si fatica a trovare corrispondenze tra calendari, non soltanto per ragioni religiose. Quindi grazie per la precisazione, se ce ne fosse la possibilità, in effetti dietro a molti nomi ci sono tante storie da scoprire, approfondire, tante ragioni differenti, significati, passaggi storici e leggende. E sono tutti ‘mondi’ affascinanti, secondo me, che un po’ ci raccontano di noi come persone che nel tempo credono, impastano e cercano.
    Ciao!

  3. Adoro il mio nome, una delle poche cose che adoro di me 😛

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.