Mamma Felice

Irene

Onomastico: 20 ottobre

nomi-bambini-irene

Utilizzato in tutta Italia con una leggera prevalenza al centro-nord, Irene significa “pace”, ed il suo nome era particolarmente usato dagli antichi romani. Viene festeggiata il 20 ottobre.

Origine del nome:
Infatti, Irene in Grecia era il nome di una delle Ore, le divinità preposte a vigilare lo scorrere del tempo; i latini la fecero propria traducendone semplicemente il nome, in “Pax”, dunque appunto “pace”, e rappresentandola spesso con un bimbo in grembo. Questo nome divenne l’augurio che ci si scambiava prima fra i romani, poi in particolare fra i cristiani, per il suo richiamo alla serenità ultraterrena. “Irene” è, curiosamente, il titolo scelto per una propria canzone da vari musicisti italiani: in ordine cronologico De Gregori, Vecchioni, Le Orme, i Dhamm.

Personaggi famosi:
Oltre a Irina Chromačëva, tennista russa numero 1 al mondo nel 2010, molte Irene si sono fatte strada nel mondo dello spettacolo: le cantanti Irene Grandi e Irene Lamedica, l’attrice greca Irene Papas, la statunitense Irene Cara voce di “Fame” e “Flashdance”, e infine anche Ira (diminutivo di Irina) von Fürstenberg.

Personalità:
A dispetto del significato del proprio nome, Irene è una guerriera, che vorrebbe sì la pace ma che non riesce a smettere di dare battaglia. Forte, coraggiosa e pure intelligente, non si ferma mai, mettendo in campo (insieme ad un’opposizione decisa agli uomini) una grande capacità di organizzazione, grandi doti di volontà e autonomia, e l’inquietudine che la spinge a voler sempre conoscere e lottare.

Corrispondeze:
Numero portafortuna: 6
Colore: giallo
Pietra: topazio
Metallo: oro

Crea l'etichetta con il nome del tuo bambino
Scopri tutto sui nomi dei bambini: significato, oroscopo, fortuna

Commenti

Scrivi un nuovo commento oppure clicca su 'replica' se vuoi rispondere a un commento precedente.

:D :? :| 8O :roll: :( ;) 8) :lol: :mrgreen: :heart: :oops: :piango: :occhioni: :fiu: :perte: :scus: :oink: :rosa: :fortuna: :cuore: :gift: :ape: :argh: more »