10 attività estive da fare all’aperto con i bambini

Pubblicato il 3 agosto 2016 da • Ultima revisione: 8 settembre 2016

10 attività estive da fare all’aperto con i bambini: ecco come passare una felice estate con i bambini, nel divertimento e nella natura.

10 attività estive da fare all'aperto con i bambini

Amiamo l’estate, amiamola, perché è il momento in cui possiamo sentirci liberi con i nostri bambini, apprezzare il sole, giocare nella natura, scoprire il mondo senza limiti, né orari!

In tutte queste attività all’aperto, da svolgere in estate e nei giorni caldi, senza paura delle zanzare: proteggiamoci bene con i prodotti Autan, portiamo sempre dietro acqua fresca, indossiamo indumenti di cotone 100% e un cappellino… e godiamoci la natura meravigliosa di questa stagione.

10 attività estive da fare all'aperto con i bambini

Fare l’orto: Non occorre molto, per dare inizio a un piccolo orto casalingo. Possiamo piantare in giardino delle piccole piante di pomodori, o di zucchine, oppure fare l’orto direttamente sul balcone. In questo caso ci servono dei vasi di media altezza e del buon terriccio, per piantare pomodori, lattuga, erbe aromatiche.

E’ importante perché i bambini possono prendersi un impegno verso la vita: crescere, curare, bagnare le proprie piante, raccoglierne i frutti, cucinarli.

10 attività estive da fare all'aperto con i bambini

Piantare le tende: può essere in cortile, o in una giornata al parco, o anche nel salotto di casa. Se non ci fidiamo a dormire all’aperto con i bambini, piantiamo la tenda una giornata lungo il fiume, o al nostro parco preferito, per vivere con i nostri bambini una giornata all’aperto, all’avventura, procurandosi la legna per accendere il fuoco, esplorando la natura che ci circonda.

E’ importante perché in questo modo i bambini possono passare del tempo a stretto contatto con la natura, togliersi le scarpe, stringere un legame con gli ambienti naturali.

10 attività estive da fare all'aperto con i bambini

Pattinare: imparare ad andare sui roller, vincere la paura, incrementare la propria autostima, trovare il proprio baricentro. Con tutte le protezioni idonee, misuriamoci sui pattini per un pomeriggio, lasciando che i bambini corrano da soli, senza le nostre preoccupazioni.

E’ importante per imparare il senso dell’equilibrio, e anche per misurare i propri limiti e le proprie paure, non aver paura di cadere e di ricominciare.

10 attività estive da fare all'aperto con i bambini

Lavare la macchina, che non è solo un gesto di pulizia e non è solo un modo per giocare con l’acqua quando fa caldo, ma è soprattutto il modo per prendersi cura – tutti insieme – di qualcosa che appartiene alla famiglia.

E’ importante per far comprendere ai bambini che ciò che possediamo è prezioso, e non si pulisce da solo. Tutti possono contribuire a tenere in ordine le cose della famiglia, ognuno con le sue forze.

10 attività estive da fare all'aperto con i bambini

Mangiare l’anguria: godere della frutta estiva, dei cibi crudi, vivi e colorati, mangiando in libertà e con le mani, per apprezzare i frutti della vita e innamorarsi della natura ogni giorno di più. Mangiare sano, insegnare ai figli quanto è bello e buono mangiare sano, i prodotti di stagione.

E’ importante per far amare ai bambini la frutta e la verdura e abituarli a nuovi sapori, genuini e sani.

10 attività estive da fare all'aperto con i bambini

Fare le bolle di sapone, giocare con l’acqua, stare ore e ore sui prati a giocare senza pensieri. Godere di una bella sera d’estate, non troppo calda, per correre appresso alle bolle di sapone, soffiarle, acchiapparle, sentirsi veramente liberi in mezzo alla natura.

E’ importante per il senso di libertà che questo gioco sa offrire, e per il tipo di movimento, composto da corse, salti, piegamenti, stiramenti.

10 attività estive da fare all'aperto con i bambini

Organizzare un picnic, con frutta e verdura di stagione, cibi sani preparati direttamente insieme ai bambini. E invece di portare giochi tecnologici, palloni o altri giocattoli, portiamoci soltanto libri. Libri con favole da leggere insieme, libri che parlano della natura e degli insetti, delle foglie, di folletti e fate, dei boschi.

E’ importante per trovare la serenità della natura, per viverla appieno, per scoprirne la bellezza grandiosa.

10 attività estive da fare all'aperto con i bambini

Organizzare uno spettacolo teatrale, preparando tutte le scenografie e i costumi, gli inviti, i testi dello spettacolo, le musiche… Liberare la fantasia per mostrare ai bambini quanto sia liberatoria l’arte, quanto faccia bene allo spirito e quanto sia divertente.

E’ importante perché migliora l’autostima, soprattutto di bambini più timorosi e timidi, o bambini che tendono ad essere aggressivi. Attraverso la drammatizzazione, i bambini possono mettere in scena le proprie paure, per vincerle grazie alla forza dei personaggi che interpretano.

10 attività estive da fare all'aperto con i bambini

Guardare le stelle, passare una serata fuori casa, fino a tardi, per poi concedersi una lunga dormita il mattino successivo. Per esempio durante la Notte di San lorenzo, con un telescopio: cercare stelle cadenti e osservare pianeti e costellazioni.

E’ importante per parlare ai bambini di infinito, ed eventualmente per parlare di evoluzionismo e religione, facendoci insieme le domande sulla vita: chi siamo, da dove veniamo, siamo soli?

10 attività estive da fare all'aperto con i bambini

Stare a piedi nudi, passare una giornata lungo il fiume o il lago, o in riva al mare, o anche al parco per calpestare l’erba a piedi nudi.

E’ importante per ritrovare il nostro rapporto con gli elementi naturali, sentirci parte della natura, provare senso di libertà e di benessere. Senza farci limitare dalle zanzare, dalle scottature o dal caldo: noi possiamo far parte della natura ogni giorno, e possiamo cominciare adesso!

Articolo



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.