Settembre: un nuovo inizio per cambiare abitudini

Pubblicato il 4 settembre 2015 da

E’ arrivato di nuovo Settembre, il solito punto di partenza dopo la pausa estiva, quest’ultima una parentesi di relax mescolata quanto più possibile al massimo distacco della spina. Il rientro alle solite abitudini e incombenze può davvero apparire traumatico, ma si possono usare accorgimenti banali e facili che però offrono spazio ad una ripartenza efficace.

settembre-nuovi-inizi-progetti-cambiare-abitudini-stare-beneI miei preferiti spaziano in vari ambiti della vita quotidiana e forse proprio per questo ogni anno mi garantiscono una sorta di zona franca in cui rifugiarmi per ottenere il risultato sperato. Queste ancore di salvezza diventano loro stesse abitudini e forse proprio per questo hanno il potere di rassicurare, infondere forza e determinazione.

Cura del cibo

Ovviamente è un tema importante durante tutto l’anno e, ampliando il concetto, lungo l’intera nostra esistenza, ma in particolare dopo pause di ogni tipo. Le vacanze sono una pausa lunga, spesso caratterizzata da orari e abitudini diverse, le occasioni di convivialità aumentano e anche il nostro rigore o dieta (nel senso più ampio del termine) necessita una pausa con concessioni maggiori.

Il gelato diventa una merenda più frequente, un bicchiere di vino un motivo in più per allungare le chiacchiere a tavola e se si mangia a ristorante non si ha il totale controllo degli alimenti. A me aiuta tantissimo ritornare alle nostre abitudini alimentari una volta rientrati a casa, è come ritrovare me stessa, e anche se a volte porta più fatica, allo stesso tempo è un ottimo metodo per scivolare lentamente nella vita che poi accompagnerà quasi tutto l’anno a seguire.

Il cibo ha sicuramente una valenza aggiunta, oltre a quella tipica di nutrimento, si muove facilmente anche su piani più profondi, affettivi, di nutrimento del cuore oltre che del corpo, ecco perché sostiene.

Cura dell’ambiente

Nonostante si voglia conservare tutte le energie ricaricate durante la pausa estiva, o forse proprio grazie a queste ultime, prima di riaprire ufficialmente le danze di lavoro, scuola e famiglia, il sistemare la casa mi aiuta a sentirmi pronta a ripartire. E’ come preparare tutto prima di una grande festa, pulizia e ordine (meglio se profondo) lasciano spazio all’energia acquisita, di girare fluidamente negli spazi. Le superfici pulite, gli armadi in ordine, la dispensa sistemata, le cartelle dei bambini preparate, insomma ogni cosa al suo posto, pronto per iniziare.

Solitamente Settembre è il mese in cui imbianchiamo casa, sistemiamo quei piccoli particolari lasciati indietro, ridipingiamo le finestre, cambiamo le lampadine, sistemiamo i quadri, ripuliamo il giardino, spolveriamo i ripiani alti, ecc. Insomma rendiamo il nido, che ci accoglierà per tutti i mesi a venire, pronto e bello.

Anche la bellezza ha un compito fondamentale nell’ambiente che ci circonda, e scegliere sempre l’opzione che si avvicina maggiormente al proprio gusto è un regalo che facciamo alla nostra vita.

Curare il futuro

Questo aspetto è sicuramente quello che più si adatta a questo momento dell’anno, perché è con il nuovo inizio che sorge spontanea l’energia di una ripartenza, sia per nuovi progetti che per gli stessi in apparenza ripetuti.

La cura di questo particolare comprende anche la programmazione efficiente di un viaggio nei mesi freddi per esempio, che ci fa iniziare con speranza anche la più noiosa routine, inoltre sono immancabili i propositi tipici dell’anno nuovo, obiettivi a breve o lunga scadenza che ci portano facilmente a concretizzare sogni messi da parte.

Sapere di posare il primo passo lungo una nuova strada personalmente mi garantisce un brivido di adrenalina, una sferzata di speranza e gioia, quindi a settembre cerco sempre di guardarmi dentro, cercare sogni e annotare obiettivi.

Voi considerate settembre un nuovo inizio? Gli assegnate caratteristiche positive o negative?



Commenti

7 Commenti per “Settembre: un nuovo inizio per cambiare abitudini”
  1. mimma

    Grazie per gli splendidi consigli

  2. Sempre positivo per me settembre perchè è un nuovo inizio, un nuovo libro, una nuova aria.
    Bella l’associazione tra l’inizio e il prendersi cura, che è molto di più che fare propositi. Buon anno!

  3. Si oramai e settembre il nuovo inizio d anno per noi mamme con figli che vanno a scuola.

  4. prezzemolina
    prezzemolina
    immagine livello
    Primina

    Ciao.. ih ih .. io per risistemare tutto bene, in profondità, dovrei dedicare tutto il mese di settembre , ottobre, e qualche settimana di novembre…. ih ih …. ma non mi scoraggio, come hai già consigliato in un altro post … un mucchietto per volta… Grazie dei preziosi consigli….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.