Lavorare le paste modellabili con i bambini

Pubblicato il 14 gennaio 2015 da • Ultima revisione: 15 settembre 2015

 spongebob-con-pasta-modellabile

Con le paste modellabili si può giocare e realizzare tante cose, un divertimento  veramente per tutti. Le paste si possono trovare in commercio oppure farle da sé. Possono essere adatte anche ai più piccoli, io quando ero bimba giocavo con il Pongo, materiale colorato a base di cera, al quale è seguito, dopo anni il Didò, innocuo e atossico a base di acqua, farina e sale.

Non perdo mai l’occasione per fare le paste modellabili, soprattutto quando si tratta di pasta di sale o pasta di mais.

A seconda del risultato finale eseguo le due ricette, se devo realizzare lavoretti non troppo raffinati e dal gusto rustico mi piace eseguire la pasta di sale, mescolando acqua e sale nelle seguenti proporzioni: 1 parte di sale fino,1 parte di farina 00, 1/2 parte di acqua.

Faccio così: in un frullatore frullo il più possibile il sale, lo verso in una terrina con la farina e aggiungo l’acqua. Inizio a impastare e se occorre aggiungo ancora un po’ di liquido a filo,  al termine la custodisco in un sacchetto del freezer. L’oggetto una volta costruito deve essere messo ad   essiccare nel forno a bassa temperatura.

Se al contrario devo realizzare lavori più piccoli e che hanno bisogno di particolari più raffinati uso la pasta di mais con questi ingredienti: 100 gr. di amido di mais detta anche maizena,100 gr. di colla vinilica di buona qualità, 1/2 cucchiaino di olio di vaselina o crema per le mani e qualche goccia di olio essenziale profumato (opzionale). Eseguo un impasto che può essere colorato durante l’amalgama o a creazione avvenuta. L’oggetto essicca all’aria e la pasta avanzata può essere conservata in un sacchetto  chiuso ermeticamente a temperatura ambiente.

Qui potete trovare anche la ricetta della pasta al bicarbonato!

Ma cosa può creare un bimbo piccolo, amante di SpongeBob con pasta modellabile tra le mani e qualche materiale a disposizione?

Avevo mio nipotino a casa, amante di SpongeBob, ho ritagliato qualche pezzettino di feltro, messo a disposizione dei piccoli pompon rosa e qualche occhietto mobile…

Ecco come scatenare la fantasia di un piccolo creativo!

occorrente-spongebob-con-plastilina

Occorrente:

  • pasta modellabile;
  • supporto di cartoncino;
  • ritagli di feltro come cravatta, pantaloni, denti, bocca…
  • pompon;
  • occhietti mobili.

Difficoltà del lavoro: facilissimo.

Prima di iniziare: ritagliare il feltro in precedenza in modo che il bimbo possa posizionare tutti i materiali in totale autonomia e libertà.

paste-modellabili-per-bimbi-spongebon

Foto 1-2: dividere la pasta in porzioni. Darla al bimbo per consentirgli di prendere confidenza con il panetto.

Foto 3: appiattirla o farla appiattire, creando una sorta di rettangolo.

Foto 4-5-6: far posizionare al bimbo i vari componenti, in totale libertà.

lavorare-le-aste-modellabili

I love Spongebob!



Commenti

Un commento per “Lavorare le paste modellabili con i bambini”
  1. Che bello questo SpongeBob! non c’è modo migliore per intrattenere bambini anche piccolissimi.
    Nei laboratori creativi dedicati ai più piccoli utilizzo una pasta modellabile è 100% edibile che faccio personalmente solo con acqua, farina, sale olio e limone. Tutorial passo passo: https://www.youtube.com/edit?o=U&video_id=1B3TC0UYZN8

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.