Depurarsi e Disintossicarsi in Primavera

Pubblicato il 4 aprile 2014 da • Ultima revisione: 30 ottobre 2017

disintossicare organismo primavera cambio stagione

Siamo in primavera e si è appena concluso l’inverno che immancabilmente ci porta ad accumulare qualche chilo in più e soprattutto ci spinge verso un’alimentazione più ricca e poco leggera. E non dimentichiamo il periodo natalizio, che è vero che adesso pare lontano secoli, ma che incide particolarmente con le mangiate, i torroni e i panettoni.

E poi questo sole sbarazzino, l’aria tiepida, l’estate che sembra bussare alla porta: ognuno di questi aspetti, personalmente, mi spinge a cercare un momento di riflessione alimentare e conseguente disintossicazione.

 

Questa esigenza non è tanto legata alla prova costume ma ad una sensazione di benessere e leggerezza che parte da dentro e che, con le dovute attenzioni, porta benefici generali a tutto l’organismo.

Ma come fare?

Non possiamo rimanere a digiuno, bevendo solo succhi di frutta, se poi tutto il resto della nostra vita continua e corre come al solito. Lavoro, bambini, organizzazione familiare, sono tutte attività che necessitano di tanta energia e, pena crollare subito, abbiamo bisogno di una terapia che non sia totalmente d’urto.

Ho sperimentato nel tempo alcuni accorgimenti che possono essere intesi sia disintossicanti sia pseudo regole da portare avanti in generali durante tutto l’anno, facendole diventare parte del proprio stile alimentare.

Acqua e limone

Io adoro acqua e limone, semplicemente un limone spremuto in un bicchiere da bibita colmo di acqua appena tiepida (e non troppo calda pena il deterioramento della vitamina C). Questo trattamento sveglia l’organismo come un caffè e procura un effetto disintossicante all’apparato gastrointestinale, oltre che integrare molti minerali. Io uso prenderlo appena alzata, cercando di lasciar passare almeno un’ora dall’assunzione di altri cibi o bevande. Inoltre è delizioso durante la stagione calda che sta lentamente arrivando.

Verdure fresche

Consumare tutte le verdure, preferendole crude, aiuta a depurare l’organismo, in particolare quelle amare, come cicoria o radicchio di tutti i tipi, carciofi, anche in questo caso meglio se irrorate di succo di limone. La loro azione purificatrice si concentra in particolare sul fegato, che è il primo organo, considerato come un filtro, a portare giovamento a tutto l’organismo una volta aiutato.

Eliminare o ridurre drasticamente le proteine animali

Questo è un passaggio che in casa nostra è diventata un’abitudine consolidata, mangiamo pochissima carne o insaccati, lasciandola alle occasioni in cui siamo ospiti in casa di altri e raramente per un barbecue tra amici. Non si tratta di diventare vegetariani, che andrebbe benissimo, ma di riuscire a diminuire l’apporto di carne a solo una volta a settimana, preferendo quella bianca.

La carne è un concentrato di tossine dovute all’accumulo di antibiotici o medicinali somministrati agli animali, ma anche al cibo con cui vengono nutrite. E tutti questi ingredienti passano da loro a noi, attraverso la fettina nel piatto.

Bere molti liquidi

Che sia acqua, tisane (perfetta la malva), (preferibilmente quello verde) ma anche succhi freschi di frutta e verdura, l’importante è lavare dall’interno il nostro organismo: se questo avviene quotidianamente trarremo un beneficio che si evidenzierà soprattutto nei periodi critici, come è il cambio di stagione.

Sarebbe bello poter avere la possibilità di rallentare almeno un giorno a settimana per dedicarci ad un regime di blando digiuno, cioè cibandoci solo di acqua, succo di frutta e verdura.

Oppure sogno di poter godere della sauna con regolarità, dato che proprio attraverso la pelle, l’organo più esteso del nostro corpo, possiamo eliminare fisicamente le tossine. A questo riguardo è utile spazzolare tutto il corpo prima della solita doccia calda, così che venga aiutato il processo detox.

Voi avete l’abitudine di dedicare un certo periodo alla purificazione del corpo?
Oppure è un atteggiamento che riuscite a mantenere costante durante tutto l’anno?



Commenti

4 Commenti per “Depurarsi e Disintossicarsi in Primavera”
  1. cri

    Sto cercando di introdurre qualche routine purificante e di bellezza, qualcosa che mi stressi poco perché altrimenti so che non potrebbe durare a lungo. Per esempio, una volta a settimana, entro nella doccia con una ciotolina dove mescolo poco olio, un po’ di crema corpo qualsiasi (poco costosa, serve solo da base) e tanto zucchero di canna, quello a grana grossa e mi faccio un bel peeling. Acqua e limone tutte le mattine anche per me, non potrei più farne a meno. Per quanto riguarda il bere, devo dire che non è mai stato un problema, sia d’inverno che d’estate sono abituata a bere almeno 3 litri di acqua al giorno, perciò…
    Barbara, posso dire che nella foto del tuo profilo sei veramente bellissima? Ciao, buona giornata 😀


    • immagine livello
      Visionaria

      l’acqua invece è un mio problema e per berne a sufficienza devo trovare espedienti, come aggiungere limone oppure sciroppi deliziosi, ma solo poca quantità, per non eccedere con lo zucchero 😆

  2. finalmente da qualche settimana ho iniziato a eliminare quasi completamente la carne, mantenendo per ora latticini e pochissimo pesce e cercando di non strafare. Da qualche tempo la sentivo come necessità ‘benefica’, e la trovo un’ottima abitudine anche se complica un po’ la gestione di pranzi e cene.
    Mi piacerebbe essere più metodica con le tisane e con rimedi che aiutino un po’ con la ritenzione idrica (leggi: cellulite 😉 ).


    • immagine livello
      Visionaria

      per me eliminare la carne ma ancor di più i latticini è stata una svolta. Ho un’intolleranza al latte e derivati che mi faceva gonfiare, lentamente e senza una reazione immediata. ora accetto raramente la mozzarella sulla pizza e formaggi stagioni ma veramente pochi pochi :mrgreen: conta che io adoravo tutto ciò che era latte, bianco, o simile. avrei vissuto solo di quello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.