Uncinetto: la fascia elastica per i capelli

Pubblicato il 27 marzo 2014 da • Ultima revisione: 7 agosto 2014

Uncinetto la fascia elastica per i capelli (2)

La fascia per i capelli serve a tutte noi – sia che i capelli siano lunghi, medi, corti o lunghissimi – anche da usare per le operazioni di trucco e strucco:  insomma una bella fascia per cappelli è preziosa!

Io amo farle e regalarle, oppure lasciarle a disposizione in un cestino (ovviamente fatto all’uncinetto) in bagno con tante altre cose utili per i miei ospiti, è un piccolo gesto che mi piace accordare a chi accolgo a casa mia.

Ma una fascia come si deve deve essere elastica, tanto elastica da adattarsi perfettamente, quasi una seconda pelle.

Con l’uncinetto si può fare un punto elastico; il tipo di maglia che si presta di più è la maglia in costa che rende il lavoro più morbido e estensibile, ma non basta per ottenere un fascia che riesca a contenere i capelli senza scivolare e scappare da tutte le parti, bisognerebbe farla stretta e tirata con un risultato pessimo.

Anche il filato non aiuta, la lana andrebbe meglio come elasticità del filo ma il cotone è la scelta migliore per la consistenza e per la facilità di lavaggio dell’oggetto finito.

Ho pensato e ripensato a come risolvere il problema e sono arrivata ad un’idea che mi ha lasciato molto soddisfatta.

Ho preso un elastico per capelli completamente in tessuto, stesso colore della mia fascia e l’ho incorporato cucendolo a cavallo della striscia lavorata a crochet.

Uncinetto la fascia elastica per i capelli (3)

Ma torno un attimo indietro per raccontarvi che:  ho montato dieci catenelle più due e ho cominciato a lavorare una striscia composta da tanti giri di mezza maglia alta in costa. Tanti giri fino a coprire la circonferenza della mia testa meno 4-5 cm.

La maglia in costa è semplicemente il punto di base lavorato prendendo una sola asola del giro precedente invece di prenderle tutte e due e nel nostro caso dobbiamo prendere solo l’asola posteriore.

Prendendo solo l’asola anteriore il risultato è la maglia albanese che invece delle coste fa una riga sottile tra un giro e l’altro, come abbiamo visto qualche tempo fa nella lezione dedicata alle varianti delle maglie di base.

Uncinetto la fascia elastica per i capelli

Quando tutta la striscia crochet è pronta prendo l’elastico, lo metto a cavallo di ognuno dei due capi del lavoro all’uncinetto e poi piego sopra e cucio con l’uncinetto a maglia bassa prima da una parte e poi dall’altro capo, in questo modo l’elastico è perfettamente inglobato nella mia fascia per capelli che eredita l’elasticità e diventa perfettamente modellabile sulla testa.

Problema risolto con questo piccolo escamotage facile facile, insomma, me la sono cavata bene.

Voi le fate le fasce per capelli?



Commenti

2 Commenti per “Uncinetto: la fascia elastica per i capelli”
  1. Bellissima! E molto utile.
    Mi piace anche l’idea di metterla a disposizione degli ospiti.
    Potrei anche tentare di farla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.