Finger knitting con gli elastici per capelli

Pubblicato il 13 novembre 2013 da • Ultima revisione: 20 marzo 2015

Elastici per capelli che diventano bracciali

Questo è un lavoretto da fare con i bambini utilizzando gli elastici per i codini.

Molto spesso mi trovo in casa oggetti senza senso dei quali ignoro la provenienza e la paternità, e ogni mia legittima richiesta di spiegazione su chi l’abbia introdotto tra le mura viene omessa, sembra che qualsiasi aggeggio viva di vita propria e sia dotato di arti. Cosa ci faccia un  tubo enorme con degli elastici per codini, di chi sia e chi l’abbia comprato, rimane un mistero ma in una giornata di pioggia li abbiamo utilizzati per farne una catena usando una tecnica facile e divertente.

La tecnica è quella dello finger knitting, che io da tempi immemori ho sempre chiamato “tricotin sulle dita” da vera ignorante in lingue estere.

Il finger knitting è una tecnica di lavoro tubolare sulle dita, un intreccio facilissimo che possono eseguire anche i bimbi, dopo aver capito i primi passaggi.

Il passaggio del filo tra le dita ripetuto in andata e ritorno e il sollevamento dello stesso fa si che creino delle catene sino a realizzare un vero e proprio “tubo”. Non l’ho inventato io, ma riconosco di saperlo fare da tanti anni!

Occorrente:

  • elastici per capelli
  • dita

Questa è una versione semplificata e che prevede solo l’utilizzo di indice e del medio e senza far passaggi di andata e ritorno, ma solo un incrocio.

Per spiegare meglio i passaggi ho pensato di farne un piccolo video tutorial per illustrare con precisione tutta la procedura. Su Mammafelice trovate anche un tutorial fotografico di Gaia, aka Vendetta Uncinetta.

Eccone il risultato.

finger knitting con elastici per capelli

Se si hanno a disposizione tanti elastici, il tubolare diventerà lungo, al contrario se si vorranno far  dei bracciali occorreranno un numero inferiore di fermacapelli.

Se gli elastici sono più grandi di quelli che ho usato in questa creazione, utilizzare più dita!

Sembra uno scherzo, ma non lo è, continuare il lavoro di incrocio tra un dito e l’altro e proseguire come nel video.

finger knitting

 

finger knitting con elastici  per capelli

Per fermar il lavoro far passare un elastico tra gli anelli, sfilare e tirare. Per chiudere le nostre creazioni che siano collane o altro, basta annodare i 2 capi.

Et voilà!



Commenti

11 Commenti per “Finger knitting con gli elastici per capelli”
  1. Noi siamo fanatiche del finger knitting,abbiamo già provato a realizzare di tutto, ma questa non la conoscevamo…corriamo a provare 😀

  2. Ioelamiacreatività

    È assolutamente da provare..grazie mille per il tutorial!

  3. Che forte! Ecco che ho trovato il modo di utilizzare gli elastici che non vengono utilizzati perché “quelli sono rosa, ho tredici anni, eh!”. ..Aò, li vendevano in confezioni multiple, eh!! 8) Affare fatto.
    Il video è sempre ipnotico! 😉

  4. Questa mi mancava… usare gli elastici è una bellissima idea da stracopiare. Mi viene in mente di provarci con gli elastici dei gambaletti.Da brava riciclante seriale li tengo tutti! Forse mescolando i vari colori nero, castoro e beige potrebbe venire una bella collana elegante. Provo e se decente posto! 🙂


    • immagine livello
      Visionaria

      Bella l’idea dei gambaletti, bellissima!!!
      Certo fammi vedere, io voglio vedere 🙂

      Un’unica cosa, usa magari più dita, i miei elastici erano veramente micro, tipo quelli usati per le treccine 😉

      Mi raccomando io aspetto !
      Baci.

  5. Il nostro braccialetto è fatto…facile e di sicuro successo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.