Come creare orecchini riciclati per Natale

Pubblicato il 18 dicembre 2012 da • Ultima revisione: 7 agosto 2014

orecchino palline rosse glitterateGli ultimi giorni prima di Natale sono proprio un delirio.

Sicuramente mi dimenticherò qualcosa o qualcuno a cui fare i regali e immancabilmente ci sarà qualche figlio ammalato che non mi permetterà di concludere tutto quello che mi ero prefissata.

Ebbene l’ultima settimana è arrivata come puntualmente è arrivata l’influenza al mio piccolo, di conseguenza sono rimasta indietro con i miei pacchettini, mi manca il regalo alla mia amica del cuore.

Meno male che in casa ho di tutto e non butto via nulla, passano gli anni, le maledizioni del marito, ma il mio ripostiglio non dimagrisce di un grammo, cosicché mi è solo bastato rovistare negli amati scatoloni.

Ho trovato delle palline in polistirolo che avevo utilizzato un po’ di tempo fa, per esattezza l’anno scorso per fare la testa ai pennuti in lana cardata dalle gambe lunghissime ai quali ogni tanto facciamo fare ginnastica, e una catenina che avevo comprato per fare un esperimento, una collana con i bicchieri di plastica, che poi non ho utilizzato perché la maglia era troppo piccola.

Senza neanche pensarci troppo la montatura l’ho sottratta a vecchi orecchini che non mettevo più.

Ma andiamo a vedere di cosa si tratta, oggi ho creato per la mia amica degli orecchini glitteratissimi con le palline di polistirolo e mi sono occorsi:

  • 2 palline di polistirolo diametro 3 cm.
  • glitter del colore desiderato
  • pennarello nello stesso colore dei brillantini
  • 2 chiodini in acciaio, quelli che si usano in bigiotteria
  • 8 cm. di catenina
  • 2 palline per montatura, andranno bene anche le monachelle
  • pinza tonda e pinza piatta
  • colla vinilica e pennello

Ora vediamo cosa ho combinato.

Collage palline glitterate

 Ho forato con il chiodino la pallina e l’ho colorato con un pennarello della stessa tonalità dei glitter, quest’ultima operazione consentirà di coprire gli spazi nel caso i brillantini non aderissero perfettamente.

Con l’aiuto di un pennello ho ricoperto la pallina di colla e successivamente ho cosparso tutta la superficie con i glitter, terminata questa operazione ho lasciato asciugare.

Quando le palline sono perfettamente asciutte si possono fissare i glitter con una leggera spruzzata di vernice trasparente; io la prima volta che ho provato ne ho messo troppa con conseguente accartocciamento del lavoro. Questo procedimento fa però perdere un po’ di lucentezza.

Le sferette brillantinate le ho agganciate su di una catenella creando un anellino con l’aiuto della pinza tonda. L’altro capo della catenella è stato inserito direttamente nell’anellino della montatura a pallina.

E l’orecchino è pronto.

orecchino con palline glitterate

orecchino glitterato rosso

 Chissà cosa ne penserà la mia amica Monica?

Comunque se non le piaceranno l’operazione “riciclotutto” sarà semplicissima, le basterà sostituire il perno e la catenella con un fioccheto e farle diventare delle splendide palline per addobbare l’albero di Natale.

Buon Natale!

 



Commenti

2 Commenti per “Come creare orecchini riciclati per Natale”
  1. sere

    ideooonaaaaa!!!!
    😀

  2. Bellissima questa idea!!!! 🙂 complimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.