Mamma Felice

Dopo averlo allattato si addormenta: è pericoloso per la sua digestione?

Pubblicato il 2 maggio 2012 da • Ultima revisione: 5 settembre 2014

allattamento-neonati-rigurgito-nanna-sonno

Addormentarsi subito dopo una poppata è un fenomeno molto frequente nei neonati (e in realtà molti bambini si addormentano anche durante l’allattamento) .

E’ proprio la sensazione di sazietà, infatti,che calma il piccolo e lo predispone ad un dolce sonno. Quindi non è il caso di preoccuparsi per la sua salute ma, semplicemente, bisogna seguire alcuni accorgimenti per favorire la digestione che è un momento comunque delicato per ogni bambino.

Il sistema digestivo del neonato è ancora in fase di maturazione e spesso si può avere a che fare con rigurgiti che possono diventare pericolosi se avvengono in culla senza che il bambino sia sotto il controllo della mamma. Questo è un disturbo che può avvenire nei primi mesi di vita ma, in alcuni casi, può protrarsi anche fino all’anno di età.

Per questo motivo è consigliabile che i successivi 10-15 minuti dopo la poppata, il bambino, anche se addormentato, venga messo in posizione verticale in modo da favorire la digestione, aspettare il famoso ruttino e contrastare così la risalita del latte.

La posizione utilizzata generalmente, spesso consigliata proprio da chi ha già un pò di esperienza con i neonati, è quella di mettere il bimbo col viso sulla propria spalla, in modo da lasciarlo comunque comodo e rilassato, e cullarlo massaggiandogli la schiena.

Un’altra soluzione è adagiare il piccolo nel lettino ma facendo attenzione che il busto sia sollevato di almeno 30 gradi, per far questo ci vengono in aiuto anche alcuni nuovi modelli di carrozzine che hanno lo schienale reclinabile oppure è possibile sistemare alcuni cuscini in modo da permettere al neonato di non stare totalmente disteso.

Approfondimenti
Dubbi sull’allattamento



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.