Le migliori ricette con la zucca

Pubblicato il 18 gennaio 2011 da • Ultima revisione: 14 agosto 2014

le-migliori-ricette-con-la-zucca

La zucca mi piace, non è un mistero. Mi piace perché è light, perché è colorata, perché va bene sia nei dolci che nelle preparazioni salate, piace ai bambini e fa benissimo. Mi piace perché è ancora di stagione, è un prodotto locale. Costa poco.

Ne ho parlato molto, ne ho cucinata tantissima, tanto che lo scorso inverno credo di averne servita almeno una a settimana a tutta la famiglia. Quest’anno la media è un po’ scesa, perché mi sembra di averne trovata un po’ meno in giro, ma comunque la zucca è sempre nel mio ricettario di famiglia, e continuo a proporla in mille varianti.

Non potevo esimervi, dunque, dal consigliarvi la mia top 5 di ricette a base di zucca, che io cucino costantemente.

Ma potete trovarne altre nelle varie raccolte che ho già presentato in questi anni su Mammafelice (io l’ho detto, che mi piace ;) ):
- Zuppe e minestre;
- Zucca e gorgonzola;
- Ricette testate con la zucca;
- 15 ricette con la zucca, sui blog.

01. Zucca al forno

La zucca è diventata la nostra ‘bistecca’ vegetale. Basta tagliarla a fette di medio spessore, infornarla con pochissimo olio e spezie (la salamoia bolognese, oppure rosmarino, o origano) e farla appassire.

E’ semplicemente deliziosa e a calorie praticamente nulle. Per renderla ancora più golosa, ci si può aggiungere sopra un po’ di gorgonzola tagliata a pezzetti: deliziosa.

02. Lasagne alla zucca

Una versione vegetariana, che preparo con la sfoglia fresca all’uovo e con della polpa di zucca semplicemente bollita, scolata, schiacciata con la forchetta e poi condita con sale, pepe, besciamella liquida e noce moscata. Alterno così i vari strati: sfoglia all’uovo, crema di zucca e besciamella, parmigiano grattato (o anche pecorino), mozzarella. Inforno a 180° per circa 20-25 minuti, lascio riposare.

E’ davvero una lasagna gustosissima e cremosa. E se volete, potete farla diventare non-veg aggiungendo tra gli strati della pasta di salsiccia, della pancetta o dello speck tagliato a pezzetti.

03. Crema di zucca

La classica minestra passata, ma arricchita con verdure di colore chiaro, che mantengano il colore arancione della zucca. Io aggiungo una cipolla bionda o un porro, un paio di patate, una manciata di fave secche spezzate, un pezzetto di sedano, due pezzetti di carota. Lascio cuocere con tantissima acqua anche per un paio d’ore, fino a riduzione dell’acqua, aggiungendo brodo vegetale biologico. Aggiusto di sale, frullo il tutto grossolanamente, e servo con gomasio, semi di zucca, crostini di pane tostati in forno con aglio, olio e rosmarino.

Una delizia. Fatene tanta, perché poca non basta. E anche questa è a calorie praticamente zero.

04. Pasta con la zucca

Finché mangiavamo carne, era un must la pasta zucca e salsiccia. Si fa bollire la zucca in abbondante acqua salata, si scola con il colino e mentre si cuoce la pasta (corta) nella stessa acqua di cottura della zucca,si fa saltare la zucca (a questo punto ormai cremosa) in una padella con la cipolla e la salsiccia (o la pancetta).

Adesso che la salsiccia non ci piace più, noi la sostituiamo con un po’ di panna, o anche dei funghi surgelati misti, o semplicemente abbondante prezzemolo. L’aggiunta di olive nere e parmigiano completa il quadro!

05. Risotto zucca e salvia (o zucca e formaggi)

Il risotto alla zucca è un dovere morale! :D E poi è facile da fare e si cucina sporcando una sola pentola.

Fate un bel soffritto finissimo (tritato con il robot) con cipolla, sedano e carota. Soffriggetelo con uno spicchio di aglio (che leverete subito) nella pentola del risotto, aggiungete la zucca tagliata a pezzetti molto piccoli. Aggiungete vino bianco e acqua e portate la zucca vicina alla cottura. A questo punto aggiungete il riso, fatelo tostare, e poi aggiungete brodo caldo in quantità, lasciando cuocere senza rimestare troppo. Vicino alla fine della cottura, aggiungete la salvia fresca sminuzzata e, se vi piace, del formaggio da fondere: fontina, taleggio, gorgonzola o mascarpone.

Mantecate il tutto con burro e parmigiano e servite caldissimo, con poco prezzemolo fresco per decorazione.

Questo slideshow richiede JavaScript.


Vi ho convinte? Vero che fa venire fame, soprattutto se si contano le poche calorie e la poca fatica che si deve fare? ;)



Commenti

31 Commenti per “Le migliori ricette con la zucca”
  1. kosenrufu mama scrive:

    adoro la zucca in ogni dove!!!! mi hai fatto venir voglia di prepararla a risotto!!!! ne ho ancora una in frigo, la metto nel menù di giovedì, unico giorno in cui sarò a casa in orario di pasti e posso cucinare in diretta!! grazie carissima!!!

  2. ciullina scrive:

    Confesso di non avere mai preparato pietanze a base di zucca, ma dopo avere letto queste ricette (una più buona dell’altra soprattutto le lasagne alla zucca :mrgreen:) ci proverò al più presto. Ho l’acquolina in bocca!

  3. Silbietta scrive:

    Oh questo post cade a fagiuolo…che giovedì scorso, quei santi di Zolle mi hanno portato una bella zucca grande.
    Con metà ci ho fatto, appunto, una mega zuppa/crema di zucca, porro e patate.
    Saruccia se n’è fatti fuori 2 piattoni, con i crostini…mio marito 5 piatti…io un paio (senza pane che sono a dieta)…siamo andati a dormire sazi e felici.
    L’altra metà zucca me la faccio al forno!! :)

  4. unideanellemani scrive:

    3 e 5 !!! Le faccio spessissimo. E per non farmela mancare mai, quando ho tempo ne compro tanta, la pulisco, la taglio a cubetti e la congelo messa nelle bustine.

  5. monica scrive:

    mhhhh mi hai fatto venire desiderio della zucca,oggi non riesco,ma domani la vado a comprare!! :cuore:

  6. Anna scrive:

    Ecco!Ho ancora due belle buste di zucca (già pulita e fatta a pezzettini) nel congelatore e vorrei proprio utlizzarla….in settimana sto organizzando una cena e sto pensando a un timballo di riso con zucca e provola affumicata!Che ne dici Barbara?!

  7. rocciajubba scrive:

    Perchè a DaddyBear non piace perchèèèèèèèèèèèèè?!!? :piango:
    Io la adoro.
    Vuoi un’altra ricetta?
    Prendi la zucca, togli il picciolo con circa 4 cm di buccia e polpa attorno e lo conservi tipo “cappello”.
    Togli i semi da dentro l azucca e la metti in forno a cuocere a 180° finchè non diventa morbida. Ci metti anche il cappuccio dopo averlo avvolto nella stagnola lasciando fuori solo il piccolo.
    Cotta la zucca la svuoti della polpa (lasciane un po’ attorno per non rompere la buccia) e la buccia la mischi a un po’ di panna e parmigiano. Aggiungi o gli amaretti o i funghi spadellati con aglio e perzzemolo.
    Riempi di nuovo la zucca col ripieno e servi in tavola.
    Una delizia.

    • Mamma Felice scrive:

      wow, praticamente il ripieno dei tortelli ‘a vivo’, mangiato dentro la zucca stessa? mi ispira assai…

      • mammadifretta scrive:

        @roccja …w ti pareva…neanche a papà di fretta piace…@barbara io sono un’estimatrice del risotto, l’ho mangiato sul lago di lecco..è stato amore

        • katia scrive:

          La zucca,come dicevo prima, il sole dell’inverno!!!
          Non riesco ancora a capire come mai a tanti signori papà non vada molto: forse è troppo dolce e delicata per gli “uomini veri”?
          Mamma ed io abbiamo trovato due aiutini:
          aggiungere qualche gheriglio di noce ai risotti con la zucca, mettere i funghi nella minestra e dulcis in fundo ieri mamma si è invitata la zucca in agrodolce aggiungendo alla semplice zucca cotta in pentola un po’ di zucchero di canna e dell’aceto di mele!
          Provare per credere!!!

  8. Lanterna scrive:

    OK, mi hai provocata: la zucca è un po’ la mia ossessione un po’ la mia gioia.
    Io la uso tanto nelle torte salate e negli sformati: zucca e rosmarino, zucca e olive, zucca e pancetta affumicata o speck, zucca e porcini (o tartufo nero, se si può), zucca aglio e capperi… Ovviamente quasi tutti questi abbinamenti vanno bene anche per condirci la pasta o fare il risotto.
    Diciamo che a casa nostra la zucca è l’equivalente invernale del pomodoro…

  9. fiocco72 scrive:

    Anche a me piace la zucca, ma non la cucino spesso perchè a casa non la mangia nessuno, a parte nel minestrone, o come contorno ogni tanto il marito quando la faccio al forno, proverò con l’aggiunta di gorgonzola.

  10. bietolina scrive:

    amo il risotto alla zucca e mi fanno voglia le lasagne :P gnam!

  11. Mirtillo scrive:

    Anch’io ho una bella ricetta con la zucca!
    Hamburgher di zucca:
    fare appassire la zucca in forno dopo averla tagliata a dadini, una volta cotta aggiungere uovo, prosciutto cotto tritato pan grattato, prezzemolo parmigiano, pecorino, sale e pepe. Amalgamare l’impasto e dategli una forma di Hamburgher. Cuocere in una padella unta d’olio fincheè non si sarà formata una crosticina da entrambe le parti.
    Deliziosi!

  12. elisa scrive:

    Ciao Barbara!!
    Come sempre quando passo qui da te mi perdo in letture interessantissime e raramente riesco a lasciare un commento :scus: …è tutto talmente intrigante che saltello da un post all’altro, finchè qualcuno non urla “mammaaaaa….” e mi riporta al dovere :occhioni:
    Questa volta però mi sono imposta di scriverti, perchè ho da poco fatto un post in cui cito e linko uno dei tuoi post… volevo avvisarti per correttezza, anche se a cose già fatte… spero ti faccia piacere!! :roll:
    Grazie mille per tutte le meraviglie con la zucca… anche qui da noi si mangia spesso!!
    Un bacione e a prestissimo,
    Elisa :cuore:

  13. titty scrive:

    Ieri ho fatto la lasagna con la zucca e speck: un successo! Grazie mille, in effetti la zucca non so mai come cucinarla…

  14. anto scrive:

    Ieri pranzo a base di zucca, agli hamburger ho aggiunto un pò di carne macinata, un successo!!!
    Grazie Anto
    :D

  15. Elisa scrive:

    La mia ricetta preferita sono gli gnocchi di zucca. (ma senza patate eh!!). Semplice semplice, il più è lessare la zucca e fare le “prove di consistenza”…mi spiego con calma:

    Il trucco è usare le zucche quelle allungate, che hanno meno acqua. Più la zucca è asciutta, meno farina ci vuole, più gli gnocchi sono zuccosi. Perciò anche lessando la zucca si cerca di non abbondare troppo con l’acqua.

    Si lessa la zucca e si toglie la polpa. Schiacciandola bene in una terrina con la forchetta. Si aggiunge 1 uovo intero, sale e farina.
    Purtroppo per la farina non ci sono dosi. Dipende molto dalla zucca, se tiene poca o troppa acqua.

    Si mette a bollire l’acqua nella stessa pentola dove si è lessata la zucca (con un goccino di olio per non fare attaccare gli gnocchi). L’impasto è cremoso (ma non liquido), bisogna prendere un po’ di impasto sulla punta del cucchiaio e tuffandolo nell’acqua, cade da solo sul fondo. Non buttare troppi gnocchi alla volta o non salgono più su. Quando salgono si possono condire a piacimento. La morte loro (come si mangiano in Austria e in Friuli) è con un po’ di burro e cosparsi di grana e ricotta affumicata (la migliore è quella durissima, quasi un sasso…ma anche quella morbida è buona uguale).

    L’unica difficoltà sta proprio nel capire quanta farina aggiungere, perciò se ne aggiunge un po’, si mescola bene e si prova uno due gnocchi. Il segreto sta nel fare un compromesso: il gnocco non si deve sfaldare (un po’ solido sì però…ma neanche duro, non sono gnocchi di patate!) e non dovrebbe sapere troppo di farina. Perciò meglio aggiungere la farina un po’ per volta e fare un paio di test.
    Una o due volte di pratica aiutano a “farsi l’occhio”.
    Prometto che il risultato appaga degli esperimenti

    E assicuro che sembra molto più complicato a leggerlo che a farlo. La zucca si lessa da sè, preparare gli gnocchi è un lampo. Si tratta di avere un pochino di pazienza a testare un paio di gnocchi alla volta per trovare il giusto gusto.

    Anche questa ricetta, tolto il burro è a basso contenuto calorico(a me il burro non piace, questo piatto è l’unico che condisco con il burro, perchè con olio non è la stessa cosa..piuttosto un po’ di salsa di pomodoro).

    Questo è il mio tipico pranzo della domenica, buon appetito :)

Trackbacks

Che cosa dicono gli altri su questo post...
  1. […] Riso alla zucca, cremoso e dolce; […]

  2. […] radicchio; – lasagne ai carciofi; – lasagne ricotta e spinaci; – lasagne alla crema di broccoli; – lasagne alla zucca; – tagliatelle fatte in […]

  3. […] la zucca, fate un giro anche su Mammafelice: – Pasta zucca e salsiccia; – Zucca light al forno; – Ricette con la zucca; – Ricette con la zucca, 02; – Zucca e […]



Commenti

Scrivi un nuovo commento oppure clicca su 'replica' se vuoi rispondere a un commento precedente.

:D :? :| 8O :roll: :( ;) 8) :lol: :mrgreen: :heart: :oops: :piango: :occhioni: :fiu: :perte: :scus: :oink: :rosa: :fortuna: :cuore: :gift: :ape: :argh: more »