Piumina

Pubblicato il 9 marzo 2010 da • Ultima revisione: 20 agosto 2012

La storia di Piumina, una piuma viaggiatrice.
Testi e illustrazioni: a cura di Caterina Falchi e Anastasia Fogal.

fiabe e favolette

Piumina

Questa è la storia di Piumina, una piumetta bianca e soffice che un bel giorno decise di staccarsi dal pancino dell’oca Gelsomina e di partire verso mondi sconosciuti.

Ormai ogni giornata era uguale alla precedente, Piumina si annoiava ed era stanca di vedere sempre le solite facce del pollaio, era stanca di sentire sempre i soliti discorsi.
Così un bel giorno si diede una bella scrollata, si staccò dall’oca Gelsomina e partì lasciandosi cullare dal vento.

Quanto era bello volare! Il sole la scaldava e la faceva sembrare più bianca e candida del solito, il vento la scompigliava un po’ e la portava lontano…

Durante il suo viaggio Piumina incontrò tanti nuovi amici.
I suoi primi amici furono passerotti e piccioni che chiesero il suo aiuto per tenere al caldo le uova con i piccoli che di lì a poco si sarebbero schiuse.
Quando nacquero i piccini, Piumina li tenne stretti stretti a sé per non far sentire loro freddo, li riscaldò a dovere fino a che riuscirono a spiccare il loro primo volo.
Ormai il compito di Piumina era terminato, salutò i suoi amici pennuti e si lasciò di nuovo trasportare dal vento.

Soffia di qua…soffia di là… un giorno la nostra amica piumetta decise di riposarsi un po’ sul cappello di un vecchio alpino.
Era una piuma un po’ anomala perché le piume sui cappelli degli alpini sono di solito nere, ma Piumina stava così bene lì che il padrone del cappello non ebbe coraggio di mandarla via…
E fu così che la nostra amica vide paesaggi meravigliosi, vide montagne verdi d’estate e ricche di neve d’inverno, svettanti nel cielo blu.
Un bel giorno però il vecchio alpino decise che era ora di appendere il cappello al chiodo e di dedicarsi ai nuovi nipotini, così Piumina si rimise in volo..

Vola di qua e vola di là… una sera Piumina capitò per caso nel cuscino di un bimbo e si accorse che da lì dentro poteva vedere tutti i sogni del piccolino.
Che bello! Era come essere al cinema in prima fila !
Stando lì, con altre mille piumette, vide cose che mai si era immaginata di poter vedere…
Le montagne erano di marzapane e la neve non era altro che glassa di zucchero.
I fiori erano di zucchero caramellato e i torrenti di limonata.
La notte non faceva mai paura perché la luna vegliava sui bimbi addormentati e l’alba portava sempre un sole splendente.
Stette nel cuscino del bimbo per tanto tanto tempo, ormai stava così bene che non sarebbe andata più via da lì nemmeno per tutto l’oro del mondo.
Ma un mattino Piumina venne svegliata improvvisamente. Il cuscino tremava tutto, Piumina veniva sbatacchiata di qua e di la come una foglia in balia del vento.
Scuoti di qua…scuoti di là… PUFF! Piumina rotolò fuori dal cuscino! Mamma stava facendo le pulizie e stava spiumacciando i cuscini!!!
Evidentemente era arrivato il momento di volare via di nuovo…

Piumina era veramente triste…stava così bene fra i sogni di quel bambino… Era così triste che si mise a piangere bagnandosi tutti i piumini…
Il vento era sempre più forte, Piumina era tutta bagnata dalle sue lacrime e aveva freddo…tanto freddo…
Ma improvvisamente si sentì trascinata verso l’alto, e ad un tratto di ritrovò in mezzo ad altre piumette… Mah… erano piumette già viste, erano le sue amiche!!! Sììììì… erano le piumette che come lei stavano sul pancino dell’Oca Gelsomina!!!
Ma Piumina non capiva bene dove fosse finita…
Si stava così bene…era tutto così bello… era tutto candido…
Piumina era finita fra le ali di un angelo e con lei tutte le sue amiche piumette…

Piumina era felicissima…felicissima di aver avuto la possibilità di visitare tanti posti nuovi e diversi fra loro ma alla fine si rese conto che il calore delle persone amiche non avrebbe potuto sostituire nessun’altra cosa al mondo e decise di rimanere per sempre fra quelle ali.



Commenti

21 Commenti per “Piumina”
  1. sandradee

    Bellissima. Non vedo l’ora che i cucciolo tornino a casa dall’asilo per leggergliela

  2. sandradee

    Scusate l’errore di battitura ma nevica ancora e questo mi manda fuori di testa

  3. PiccolaStella

    è dolcissima

  4. fiocco72

    Bravissime, è bellissima, me la stampo e la racconto al piccolo stasera prima di andare a nanna.

  5. Bianca-Mamma di Francy

    Cate è dolcissima!!!

  6. Che bella, è veramente molto dolce!

  7. Monica

    Veramente carina, bravissime!

  8. EleVi2008

    Uau,è strabella!!!!

  9. Caterina70

    Grazie, grazie a tutte… voglio proprio bene a Piumina… ci sono molto affezionata….
    Felice che vi piaccia….

  10. aggiornamento: ho letto la favola a Anna che mi ha ascoltato tutta attenta. Poi guarda la faccia di Piumina e fa “QUETTA E’ BIRBA!”
    secondo voi che c’ha capito!!!!????????????? :argh:

  11. Veramente BELLA la storia di PIUMINA…l’ho letta tutta d’un fiato!!!
    Tantissimi complimenti Caterina, sono certa che hai un bellissimo futuro di scrittrice per bambini
    Molto accattivante anche l’illustrazione…continuate così
    MammaFelice è una vera forza della natura e certamente riuscirà a darvi tutta la pubblicità che vi meritate
    Tante serene giornate a tutti
    nonnAnna

    • Caterina70

      Grazie NonnAnna, grazie per i complimenti… troppi…
      sono felice che Piumina sia piaciuta anche a te…
      In quanto a Mammafelice, è una donna highlander, non la fermiamo piùùùùù!!!! :-))))))

  12. puffetta17

    ….mi dicono: a 67 anni ti piacciono ancora le favole? SISISISISISISI

    e…bravissima

  13. artemisia

    vorrei.trovare .ilmodo.di. pubblicare.i.miei.lavori(mi.piace.illustrare.libri. x.bambini…) come.posso.fare?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.