Lavoretti di Natale: La ghirlanda di lana

Pubblicato il 17 novembre 2009 da • Ultima revisione: 7 agosto 2014

Una ghirlanda di Natale da appendere alla porta di casa o alla porta della cameretta. Facilissima da fare, tutta riciclata, totalmente a prova di bambini, perchè studiata per essere realizzata da loro!

Per realizzare la ghirlanda basta procurarsi un pezzo di cartoncino da riciclare: io ho usato il retro di un album di fogli colorati, ma va bene il cartone di una scatola di cereali, di un vecchio imballo, ecc…

Con un natro adesivo da pacchi, tracciate un cerchio sul cartoncino e ritagliare la sagoma con le forbici. Con un cerchio più piccolo, ritagliate il centro del cerchio, in modo da formare una corona larga almeno 3 centimetri.

Con il cartoncino avanzato dal centro della sagoma, create un piccolo batuffolo di lana (rossa, verde, bianca… dipende dai gusti e dai rimasugli che avete: potete usare anche colori differenti) abbastanza piccolo da passare al centro della ghirlanda.
Avvolgete la lana intorno alla ghirlanda di cartone, tirando bene il filo e senza lasciare spazi. Questo è un lavoro di pazienza e coordinazione, e va benissimo come passatempo educativo per i bambini.

Fermate la lana con un nodino, applicatevi delle foglie verdi ricavate dal pannolenci avanzato, applicate anche delle perline di legno (o delle palline di carta velina, o dei ditali di pasta colorata di rosso) e formate il vostro ‘vischio’ finto. Potete incollarli con la colla della UHU, quella nel tubetto giallo, che è l’unica colla che per il momento ho sperimentato che non fa sbiadire il feltro, insieme alla colla a caldo.

Con un ago da lana, infilate un cordino o un nastrino all’estremità superiore della ghirlanda, ed infilzatevi uno a uno dei ritagli di feltro e pannolenci verdi: più sono irregolari, più l’effetto è carino.

A questo punto non resta che appendere la ghirlanda e darsi qualche bacino al di sotto del vischio.



Commenti

24 Commenti per “Lavoretti di Natale: La ghirlanda di lana”
  1. Carinissima! E non solo i per bambini , eheheh!

  2. davvero graziosissimo, complimenti!
    un abbraccio

  3. Molto carino!!

    Senti ma, se al posto del cartone uso un’altra cosa? tipo un manico di una borsa?

    Mi stai dando un sacco di idee….il problema è che avrei bisogno di troppi giorni per fare tutto 😆

  4. Ma io non ti sto dietro.. con tutti questi lavoretti!

  5. EleVi2008

    Bella questa idea!!!la farò sicuramente!!! il cartoncino si potrebbe anche ricoprire con striscioline di pannolenci o di stoffa

  6. rossy

    ciao.
    finalmente riesco di nuovo ad essere tra voi.
    ho visto il lavoretto, delizioso e credo che il mio bimbo grande sarà entusiasta di aiutarmi (lui adora i lavoretti e, soprattutto, adora le decorazioni natalizie!!)
    Buona giornata a tutte voi:-)

  7. fiocco72

    I decori per le finestre di ieri li abbiamo fatti, questa è bellissima ma non abbiamo lana in casa, perciò passeranno dei giorni prima che riesca a realizzarla, ma la faremo di sicuro!

  8. Dopo il fallimento della casetta di babbo natale 😳 ora proviamo questa… non cederemo alla tentazione di stravaccarci sul divano davanti ad un cartone … qualcosa dovrà venire fuori da questa mattinata influenzosa :argh: !
    Cmq la ghirlanda è bellissima…e sembra pure facile…ma sembrava facile pure la casetta di Babbo Natale

  9. E’ bellissima e facilmente realizzabile anche con le mie figlie.
    lo farò icuramente!!!
    grazie x la bella idea
    Moni

  10. Oggi io e i miei bimbi siamo tutti a letto con l’influenza A (quella maiala!) e allora, grazie a questo progetto troppo carino, andremo di lana e feltro così ci porteremo avanti con le decorazioni per il Natale. La nostra ghirlanda verrà sicuramente stortignaccola ma ci piacerà lo stesso perchè l’avremo fatta con le nostre manine sante! 😉

  11. dani

    bellissima ho appena comprato del panno lenci e stavo cercando un’idea carina e nuova!!! TROVATA.

  12. Bellissima idea. questa ghirlanda, provero’ a farla realizzare ai miei bambini dell’oratorio!
    Saluti
    Francesca 😀

  13. Tina

    Bella idea! Mi piacerebbe magari farla con nastri di stoffa (ai saldi se ne trovano di tutti i tipi). Io ho fatto recentemente preparare ai miei allievi di scuola dell’infanzia qualcosa di simile (con tondino di legno compensato (diametro 7 cm) e rafia di diversi colori) come ciondolo per una collana per la festa della mamma. Ciao!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.