[0-12 mesi] Bottiglie sonore e visive

Pubblicato il 30 settembre 2008 da • Ultima revisione: 20 marzo 2015

Ho ancora diversi progetti in ballo per intrattenere Dafne, ma il tempo di preparare tutto è sempre poco, e comunque non voglio ‘sommergerla’ di stimoli e di giochi, perchè vanno proposti un po’ alla volta, senza esagerare, e soprattutto con la disponibilità a ‘guidare’ il gioco.

Era da qualche giorno che pensavo a questo ‘gioco’, che mi è stato suggerito da un’amica del forum e di cui ho letto molto cercando un asilo di stampo montessoriano:

Le bottiglie sonore e visive
Un oggetto di uso comune, una bottiglietta di plastica, riempito con oggetti altrettanto comuni – spugne, pasta, riso, biglie, acqua e sapone, acqua e olio, bottoni… sono un gioco importantissimo per stimolare tutti sensi… ogni materiale produce un suono, un peso, un colore diverso [L’angolo delle coccole].

Dopo aver bevuto la cocacola ( 🙂 ) ho tolto le etichette, lavato bene le bottiglie, sia dentro che fuori, e le ho lasciate scolare per una notte in modo che asciugassero per bene.

Ho riempito le prime tre bottiglie con sale grosso, pastina tipo stelline e spaghetti tagliati a metà.

Infine ho creato una bottiglia ‘lavica’, riempiendola con acqua, una goccia di colorante alimentare rosso, un cucchiaino di brillantini e dell’olio per bambini.
(Tra l’altro questa bottiglia mi ha dato un’idea per creare delle palle di Natale utilizzando dei materiali di recupero…)

Voglio utilizzare queste bottiglie come ‘intrattenimento’ prima dei pasti, in cucina, quando io preparo la pappa e Dafne di solito mi chiama per farmi fretta 🙂
Così potremo giocare insieme, ma potrò anche osservarla giocare da sola sul seggiolone, mentre io cucino.

Inoltre preferisco utilizzare le bottiglie in cucina per evitare che, se accidentalmente si lesionassero, mi si sporchi la cameretta (e questo non è molto montessoriano, ma molto molto pratico 🙂 ).

In alcuni blog statunitensi si consigliava di sigillare i tappi con della colla superforte, ma io sinceramente non mi sono fidata, visto che Dafne mette ancora in bocca qualunque cosa… non ero convinta della non-tossicità della colla una volta asciugata.



Commenti

6 Commenti per “[0-12 mesi] Bottiglie sonore e visive”
  1. Basta mettere la colla sulla filettatura del tappo e chiudere in fretta… io mi fido meno del fatto che apra le bottiglie mentre ci gioca e inzozzi tutto 🙂

  2. Mamma Felice (Mappano) - Ariete
    Mamma Felice
    immagine livello
    Guru
    Mamma di Dafne (9 anni)

    E’ impossibile aprirle! Le ho chiude benissimo, amur! 😉

  3. Niente è impossibile con i bimbi (mio figlio ha 19 mesi). Io un filino di colla sulal filettatura lo metterei, proprio perchè mette in bocca tutto e non sia mai che le ci rimanga il tappo… io pauuuura del soffocamento.

  4. Marzia78

    Ciao Mammafelice! Ho scoperto questo sito grazie alla mia amicona mamma Vania, che già conosci, e mi piace un sacco! Stavo proprio cercando qualche ideuzza per il mio piccolo tortellino Tommaso ed eccomi accontentata. Geniale questa idea delle bottigliette, e poi economica! Ho notato che alla fin fine gli oggetti della vita quotidiana risultano mooolto piu’ interessanti per i bimbi di tanti giochi complessi e … costosi. E così anche noi adulti impariamo a risvegliare la fantasia e a guardare con occhi “giocosi” il mondo di tutti i giorni. Grazie e alla prossima, perchè da oggi sicuramente ti seguiro’! Ciao!

  5. Mamma Felice (Mappano) - Ariete
    Mamma Felice
    immagine livello
    Guru
    Mamma di Dafne (9 anni)

    Marzia, benvenuta fra noi!
    Anche a me piacciono i giochi semplici, della vita quotidiana… proprio adesso dicevo ad un’amica che Dafne è un’ora che sta giocando con una catenella di elastici da ufficio che le ho annodato insieme 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.