Tartufi al cioccolato fondente

Pubblicato il 12 Settembre 2019 da

Tartufi al cioccolato fondente fai da te

Ci sono ricette o preparazioni che a prima vista possono sembrare complicate e poi nella pratica si rivelano facilissime e buone oltre le aspettative, come nel caso dei tartufi al cioccolato fondente.

Questa è una di quelle ricette che permettono di offrire e gustare qualcosa di buono, preparato in pochissimo tempo e con poca fatica; quelle che possiamo preparare in anticipo per semplificare la preparazione di un pranzo o di una cena.

I tartufi al cioccolato fondente sono anche un regalo fai da te perfetto per Natale, presentati nei pirottini per cioccolatini e confezionati con cura.

Come fare i tartufi al cioccolato fondente

La ricetta per fare i tartufi al cioccolato fondente è facilissima. Si tratta di far fondere il cioccolato fondente con la panna portata a bollore, di mescolare con cura e di lasciar raffreddare in frigorifero per diverse ore, meglio se per una notte o una mezza giornata.

Ingredienti per circa 12 tartufi:

  • 250 gr. di cioccolato fondente
  • 125 ml. di panna fresca
  • 2-3 cucchiai di cacao amaro per spolverizzare i tartufi

Tartufi al cioccolato fondente

Il cioccolato fondente: riduciamo il cioccolato fondente in pezzi e poniamolo in una ciotola capiente.

La panna: versiamola in un pentolino, uniamo (se gradito) l’ingrediente per aromatizzare. Portiamola a bollore e versiamola sul cioccolato spezzettato. Mescoliamo con cura finché il cioccolato non è completamente fuso. In questa versione ho aggiunto un cucchiaino di scorza di arancia bio grattugiata.

Tartufi al cioccolato fondente

Si creerà un composto che lasceremo solidificare in frigorifero per tutta la notte o per una mezza giornata avendo cura di coprire il contenitore.

Tartufi al cioccolato fondente

Possiamo aromatizzare il composto di cioccolato e panna aggiungendo, ad esempio, uno di questi ingredienti:

  • un cucchiaino di scorza di arancia biologica grattugiata
  • uno/due cucchiaini di rum
  • un pizzico di peperoncino piccante in polvere

Dopodiché basterà prelevare una piccola porzione di composto (magari aiutandosi con uno scavino per il melone) e passarla tra i palmi delle mani per dargli una forma tondeggiante. Versiamo qualche cucchiaio di cacao amaro in un piattino e facciamo rotolare delicatamente i tartufi finché non ne sono completamente ricoperti.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *